Serie A2 – Tutto sulla 9^giornata del girone Verde

0

CALENDARIO
In programma la nona giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Verde: dopo l’anticipo del venerdì tra Torino e Agrigento, sabato 26 si gioca Juvi Cremona-Trapani. Domenica 27 le altre sfide del turno.

Sabato 26 novembre, ore 17.00
Cremona: Ferraroni Juvi-2B Control Trapani

Domenica 27 novembre, ore 17.00
Guidonia Montecelio: E-Gap Stella Azzurra Roma-Urania Milano
Domenica 27 novembre, ore 18.00
Cremona: Vanoli Basket-Novipiù Monferrato Basket
Rieti: Kienergia-Benacquista Assicurazioni Latina
Treviglio: Gruppo Mascio-UCC Assigeco Piacenza

Riposa: Acqua S.Bernardo Cantù

CLASSIFICA

SquadrePuntiVittorieSconfitte
Acqua S.Bernardo Cantù1471
Vanoli Basket Cremona1261
Gruppo Mascio Treviglio1052
Novipiù Monferrato Basket843
Urania Milano844
Moncada Energy Agrigento844
Reale Mutua Torino (-3 punti)752
Benacquista Assicurazioni Latina634
UCC Assigeco Piacenza635
Ferraroni Juvi Cremona424
Kienergia Rieti425
2B Control Trapani425
E-Gap Stella Azzurra Roma007

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il sesto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, all’ottavo anno di attività. Per il campionato 2022/23 LNP PASS si propone con una formula di abbonamento unica (Serie A2+Serie B) al prezzo di 59,99€ e che contempla, live e on-demand, tutte le partite che saranno disputate nella stagione. Il servizio è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su app iOS, Android e Android TV.

LE PARTITE

FERRARONI JUVI CREMONA – 2B CONTROL TRAPANI
Dove: PalaRadi, Cremona
Quando: sabato 26 novembre, 17.00
Arbitri: Tirozzi, Lupelli, Calella
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3U04Jkf  

QUI JUVI CREMONA
Alessandro Crotti (allenatore) –
“La buona notizia è che siamo praticamente al completo e ci stiamo allenando al completo, e questo si vede. Facciamo il nostro percorso settimanale cercando di smussare le pecche della settimana prima e fare un passo avanti contro una squadra che stava facendo bene con Rieti. Trapani ha appena preso Stumbris e di lui non abbiamo grandi riferimenti, ma dovremo limitare l’accoppiata Massone-Romeo che è la trazione anteriore. Dobbiamo evitare il ‘lag’ che abbiamo avuto con Treviglio che poi ha condizionato la partita”.
Marko Milovanovic (giocatore) – “Questa settimana ci siamo allenati bene con il coach, per non ripetere più gli errori che abbiamo commesso contro Treviglio. Abbiamo preparato bene la partita con i video e sarà importante farsi trovare pronti tutti, perché abbiamo bisogno di questi 2 punti e faremo di tutto per vincere davanti ai nostri tifosi”.
Note – Il roster di coach Crotti è al completo.
Media – La gara è visibile in diretta streaming su LNP Pass. Le interviste e l’ampio post partita saranno trasmesse su Cremona 1 (www.cremona1.it, canale 19 DTT) lunedì dalle 21:55. La partita contro la Pallacanestro Trapani sarà seguita sui social della Ju-Vi, sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juvibasketcremona1952) che su Instagram (@juvicremona).

QUI TRAPANI
Alex Latini (assistente allenatore) –
“Sarà una partita molto difficile, sia da un punto di vista psicologico che fisico. La squadra è consapevole del fatto che deve reagire e che deve restare unita. La JuVi è una squadra ostica per noi, con 2 stranieri di assoluto talento ed un supporting cast di livello. Dovremo essere bravi ad arginare le loro bocche di fuoco, provare a correre ed avere lucidità nelle scelte offensive”.
Kiryl Tsetserukou (giocatore) – “Nello spogliatoio siamo consapevoli che contro Rieti abbiamo giocato una grande partita. Dobbiamo rimanere concentrati sul nostro lavoro e provare a ripetere quanto di buono fatto domenica scorsa anche a Cremona. Sono sicuro che se riusciremo a farlo potremo giocarci la vittoria”.
Note – 9ª giornata di andata. Assente Omar Dieng. Esordio per Roberts Stumbris.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale (https://www.facebook.com/PallTrapani) e sull’account Twitter ufficiale (https://twitter.com/PallacanestroTP) di Pallacanestro Trapani. Differita su Telesud Trapani (canale 118 DTT) martedì alle 20.30.

E-GAP STELLA AZZURRA ROMA – URANIA MILANO
Dove: Palasport, Guidonia Montecelio (Rm)
Quando: domenica 27 novembre, 17.00
Arbitri: Pazzaglia, Terranova, Di Martino
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3gpkNOZ

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Luca Bechi (allenatore)
– “La sfida casalinga di domenica prossima ci vede affrontare l’Urania Milano, una squadra che ha sempre ben figurato in questo campionato di Serie A2. Il pacchetto degli esterni si distingue per il talento medio elevato, con Potts vero leader carismatico e tecnico del gruppo. Sotto canestro, i meneghini dispongono di una batteria di lunghi solidi e dinamici, dove il centro statunitense Hill garantisce presenza e energia. La nostra è stata una settimana complessa dopo la lunga trasferta ad Agrigento, ma ci siamo preparati a dovere puntando sul miglioramento di alcuni aspetti tecnici e cercando una continuità di gioco nei 40 minuti, per la quale abbiamo ancora lavoro da fare”.
Roberto Rullo (giocatore) – “Non vogliamo guardare al nostro avversario, ma a noi stessi. Al di là di chi ci troveremo di fronte, dobbiamo dare seguito al lavoro che facciamo in allenamento, cominciando a mettere punti in classifica; cercheremo di cogliere l’occasione sul parquet di casa”.
Note – Nessuna nota particolare.
Media – Diretta in streaming su LNP Pass. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social della Stella Azzurra Roma (Facebook, Twitter e Instagram).

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) –
“Sappiamo di dover dare un segnale dopo le due sconfitte delle scorse settimane. Servirà molta attenzione con Roma, squadra per nulla da sottovalutare, il loro score attuale è sicuramente bugiardo. Basta guardare le sconfitte casalinghe della Stella Azzurra, gare molto tirate dove ha avuto più volte palloni per vincere i match. Per cui dovremo essere molto concentrati e reattivi, per ritrovare quella fiducia ma soprattutto quella crescita tecnica che ci aveva dato propellente nelle 4 vittorie consecutive”.
Note – Probabile forfait per Andrea Amato.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

VANOLI CREMONA – NOVIPIÙ MONFERRATO
Dove: PalaRadi, Cremona
Quando: domenica 27 novembre, 18.00
Arbitri: Costa, Tallon, Marzulli
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3XEV7P9

QUI VANOLI CREMONA
Demis Cavina (capo allenatore) – 
“Nell’ultima partita di Milano siamo riusciti a migliorare la fase di transizione offensiva, correndo con più continuità, specialmente dopo una buona difesa. Dobbiamo insistere su questo aspetto del nostro attacco, coinvolgendo maggiormente i nostri lunghi anche in transizione”.
Matteo Piccoli (giocatore) – “Siamo molto contenti della partita con Milano, ma ora ci aspettano tante partite importanti, a partire da quella con Monferrato, che ha in Redivo il terminale più pericoloso. Dovremo però stare attenti a tutti perché sono una squadra completa. Ci vorrà grande attitudine, soprattutto perché torniamo a giocare tra le mura amiche”.
Note – Nessuna novità da segnalare. Davide Denegri è cresciuto nel settore giovanile della Junior Casale, con la quale ha poi disputato quattro campionati in Serie A2 sino alla stagione 2019/20. Matteo Formenti è invece l’ex biancoblù ora in maglia Novipiù. Per lui due stagioni in Serie A (2009/10 e 2010/11) sotto il Torrazzo.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP Pass. L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti quarto per quarto sui profili Facebook ( https://www.facebook.com/VanoliBasketCremona) e Instagram (@vanolicremona) di Vanoli Basket Cremona.

QUI MONFERRATO BASKET
Stefano Comazzi (vice allenatore)
– “Dopo la gara interna contro Cantù il calendario non ci dà tregua, la Vanoli Cremona ha un dichiarato progetto per tornare il più rapidamente possibile in Serie A. Il roster guidato da Demis Cavina è indubbiamente tra i più forti, se non il più forte di tutto il campionato. Può vantare su ben quattro giocatori che questo campionato lo hanno già vinto, il che la dice lunga su qualità e talento, ma possono contare anche su fisicità e atletismo, caratteristiche che li rendono una squadra fortissima, contro la quale servirà una partita perfetta. Veniamo da una settimana dove abbiamo avuto modo di analizzare le ragioni del blackout contro Cantù e l’obiettivo numero uno sarà quello di competere per tutti i 40 minuti. Non sarà facile, ma vogliamo avere la determinazione di farlo, sappiamo che dall’altra parte ci sono giocatori importanti come Alibegovic, Caroti, Cannon e Denegri, vecchia conoscenza del basket casalese. Per noi deve essere uno stimolo poterci confrontare a questo livello e non una pressione”.
Matteo Formenti (giocatore) – “Ci aspetta una trasferta molto difficile, anche la Vanoli è una squadra costruita per vincere, con un roster lungo, giocatori di talento e fisicità importante. Per noi sarà un’altra sfida molto difficile e dobbiamo cercare di restare in partita per tutti i 40 minuti, evitando di ripetere gli errori commessi nell’ultimo quarto della gara contro Cantù”.
Note – Tutto il roster a disposizione di coach Andrea Valentini. Davide Denegri, nato e cresciuto cestisticamente in provincia di Alessandria, affronterà per la prima volta in carriera una squadra di Casale Monferrato, che ha in roster molti suoi ex compagni.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. La gara viene seguita con aggiornamenti in tempo reale sui profili social della Società: Facebook (www.facebook.com/Monferratobasket) e Instagram (https://www.instagram.com/monferratobasket).

KIENERGIA RIETI – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA
Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 27 novembre, 18.00
Arbitri: Capurro, Ferretti, Mottola
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3V46MVV

QUI NPC RIETI
Gabriele Ceccarelli (allenatore) –
“Una partita difficile dal punto di vista fisico. Loro hanno rotazioni ed atleti sotto ai tabelloni. Noi dobbiamo dare una risposta prima di tutto a noi stessi, e poi al pubblico. In settimana abbiamo lavorato bene, quindi sono sicuro che i ragazzi approcceranno in maniera diversa. Dobbiamo ripartire dai secondi 16 minuti di Trapani”. 
Davide Bonacini (giocatore, guardia) – “L’entusiasmo è alto. In settimana ci siamo allenati molto bene alzando il livello. Siamo consapevoli che non era abbastanza quello che stavamo facendo. Sono convinto che riusciremo a fare una buona partita e fare il meglio possibile per portarla a casa. Loro creano molto dagli esterni, sarà importante limitarli e mettere fisicità, contenendo anche la loro presenza a rimbalzo”.
Note – Coach Ceccarelli non potrà contare su Alessandro Naoni, out per almeno sei mesi a causa della rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro. In dubbio ancora Geist, il suo utilizzo verrà valutato dallo staff tecnico nell’ultimo allenamento. Nell’intervallo della sfida contro Latina ci sarà un’esibizione del gruppo Majorettes di Casperia. 
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. Differita lunedì alle ore 19:15 su NPC TV, canale 176 del digitale terrestre, ed alle 21 su RTR, canale 177 del digitale terrestre. La gara contro Latina di domenica viene seguita con aggiornamenti in tempo reale con commenti, punteggio e foto sia sul profilo Facebook che su Instagram (@npcrieti) e TikTok (@npcrietipallacanestro) di Npc Rieti.

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore)
 – “Torno con piacere a Rieti, che è sempre una piazza storica e calda del basket. È una partita sicuramente importante per i due team, e si prospetta anche una bella gara per il pubblico. Si tratta di uno scontro diretto nella parte bassa della classifica, e per noi è indubbiamente importante vincere. Sappiamo che il nostro è un obiettivo difficile, ma è sempre difficile per tutti”.
Abdel “Aka” Fall (giocatore, capitano) – “Finalmente il nostro duro lavoro viene ripagato, stiamo uscendo fuori come squadra, come carattere, come tutto e quindi stiamo vivendo un momento positivo, ma dobbiamo essere bravi nel continuare a lavorare con lo stesso impegno e la stessa costanza. Il lavoro paga, ma il campionato è difficile. I due recenti successi hanno risollevato il nostro morale e rinnovato l’entusiasmo, e tutto questo ci permette di lavorare serenamente. Rieti è un campo difficile, e i nostri avversari vengono da una situazione complicata per via di infortuni che hanno reso l’avvio di campionato non semplice. Per questo motivo ogni partita, soprattutto in casa, sarà per loro un’opportunità di riscatto. Da parte nostra, dovremo essere bravi nel rimanere concentrati e seguire il nostro piano partita. Sono sicuro che, se manterremo alto il livello di concentrazione per tutti i 40 minuti e se giocheremo nel modo giusto, potremo portare a casa la vittoria”.
Note – Alberto Cacace assente per infortunio.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta streaming su LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO – UCC ASSIGECO PIACENZA
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 27 novembre, 18.00
Arbitri: Lucotti, Barbiero, Giovannetti
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3EAW2qS

QUI TREVIGLIO
Alessandro Finelli (allenatore)
– “Da più stagioni Piacenza è una formazione ottimamente allenata da coach Salieri e guidata dal playmaker Sabatini, che è il vero leader della squadra poiché è un giocatore in grado di segnare e di far segnare. Al suo fianco c’è una batteria di italiani partendo da Cesana, protagonista di questa categoria, appena rientrato, l’ex Treviglio Miaschi, tiratore importante, e Pascolo che è un califfo per la A2, un lungo atipico che abbiamo visto negli anni passati ad altissimi livelli tra Trento e Milano. Di fianco a loro, Piacenza anche quest’anno ha avuto la capacità di pescare due americani di livello: il rookie McGusty è una guardia molto atletica, versatile e prolifica a livello di punti, il mancino Skeens è un centro tecnico e atletico, con un ottimo gioco in post basso. Noi dobbiamo dare seguito a quello che stiamo costruendo da un punto di vista difensivo, perché la partita difensiva costante sui 40 minuti cercando di limitare il loro gioco è la base da cui partire, per costruire un’importante prestazione”.
Lorenzo Maspero (giocatore) – “Piacenza è una squadra tosta da affrontare: ha molti giocatori confermati rispetto alla formazione della passata stagione, che è stata eliminata solo in gara 5 di semifinale playoff con Scafati. Si tratta di un’avversaria difficile, che può contare su un pacchetto di italiani importanti e affamati, oltre che di due validissimi americani come McGusty e Skeens. Sarà sicuramente una bella sfida. Noi ci aspettiamo la spinta emotiva del nostro palazzetto, perché Treviglio ha un gruppo di tifosi molto appassionato e legato alla squadra”.
Note – La sfida tra Blu Basket 1971 e UCC è una classicissima, la cui prima risale alla stagione 2004/05 in B1. Da allora sono state disputate 27 gare, tra stagione regolare, playoff e Supercoppa: 16-11 è il bilancio a favore dei biancoblù. È molto ricca anche la pattuglia di ex, con Lorenzo Maspero (nelle giovanili), Bruno Cerella (in Legadue) e coach Finelli (in A2 nel 2015/16) che hanno lavorato al Campus di Codogno. Al PalaFacchetti hanno invece giocato Gherardo Sabatini (33 gare, 238 punti) in A2 Silver nel 2014/15, Luca Cesana (48 presenze, 289 punti) in A2 tra il 2016 e il 2017 e Federico Miaschi (35 incontri, 444 punti) nello scorso campionato.
Media – La gara viene trasmessa in diretta streaming su LNP Pass (per abbonati); aggiornamenti in tempo reale sui profili social ufficiali di Blu Basket Treviglio: Instagram (blubasket_1971), Facebook (Blu Basket Treviglio) e Twitter (Blubasket_T).

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (capo allenatore) –
“Veniamo da una settimana sofferta e a ranghi ridotti per alcuni acciacchi che hanno riguardato Pascolo, Cesana e Querci. Treviglio è una delle squadre di primissima fascia ed è in un ottimo momento. Ha un reparto lunghi fisico e solidissimo e proprio qui dovremo reggere l’urto, oltre a limitare il loro scorer Marini, in gran spolvero. Ci aspetta una partita dura, che dobbiamo affrontare con carattere e orgoglio, guardando anche oltre il nostro momento attuale”.
Davide Pascolo (giocatore) – “A Treviglio affronteremo una squadra organizzata e molto esperta. Dobbiamo partire da una difesa forte e più compatta. In attacco invece dobbiamo essere più fluidi, gestendo il ritmo e muovendo tanto la palla per cercare tiri aperti. Il controllo di questi aspetti potrà fare la differenza”.
Note – Coach Stefano Salieri dovrà ancora fare a meno di Lorenzo Galmarini, alle prese con la riabilitazione post-intervento.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. La gara viene seguita con aggiornamenti in tempo reale sui profili social della Società: Facebook (https://it-it.facebook.com/uccassigecopiacenza/) e Instagram (@ucc_assigeco_piacenza).

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
NOTIZIE DALLE SEDI REALIZZATE DAGLI UFFICI STAMPA DEI CLUB DI SERIE A2 OLD WILD WEST