A2 Girone Verde – La presentazione del primo turno

0

CALENDARIO
Scatta la Serie A2 Old Wild West 2022/23 nel girone Verde con due anticipi della 1^ giornata in programma sabato 1° ottobre: Monferrato Basket-Latina e Urania Milano-Cantù. Domenica 2 le altre sfide del turno.

Sabato 1° ottobre, ore 18.00
Casale Monferrato: Novipiù Monferrato-Benacquista Assicurazioni Latina
Sabato 1° ottobre, ore 20.30
Milano: Urania-Acqua S.Bernardo Cantù

Domenica 2 ottobre, ore 16.00
Torino: Reale Mutua-E-Gap Stella Azzurra Roma
Domenica 2 ottobre, ore 18.00
Trapani: 2B Control-Moncada Energy Agrigento
Rieti: Kienergia-Ferraroni Juvi Cremona
Cremona: Vanoli Basket-UCC Assigeco Piacenza

Riposa: Gruppo Mascio Treviglio

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il sesto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, all’ottavo anno di attività. Per il campionato 2022/23 LNP PASS si propone con una formula di abbonamento unica (Serie A2+Serie B) al prezzo di 59,99€ e che contempla, live e on-demand, tutte le partite che saranno disputate nella stagione. Per un’offerta complessiva di oltre 1250 gare. Il servizio è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su app iOS, Android e Android TV.

LE PARTITE

NOVIPIÙ MONFERRATO – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA
Dove: PalaEnergica “Paolo Ferraris”, Casale Monferrato (Al)
Quando: sabato 1° ottobre, 18.00
Arbitri: Dionisi, Costa, Caruso
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3SpoHot

QUI MONFERRATO
Andrea Valentini (allenatore)
– “Finalmente si gioca. Ci siamo preparati per questo momento ed affronteremo un campionato lungo e difficile, Latina è una squadra esperta con un roster lungo e con eccellenti individualità. Cercheremo di fare divertire il nostro pubblico giocando con energia e spregiudicatezza. Vogliamo competere per vincere il maggior numero di partite”.
Matteo Formenti (giocatore) – “Inizia una nuova stagione. Abbiamo una squadra molto giovane che però in tutto questo precampionato si è allenata molto bene ed è cresciuta fin dal primo giorno. Sicuramente il nostro percorso passerà molto dal miglioramento che avranno questi giovani che hanno talento, sono bravi e sono anche dei gran lavoratori. Se migliorano loro, miglioriamo anche noi come squadra”.
Note – Tutto il roster a disposizione di coach Andrea Valentini ad eccezione del giovane Mark Chornohrytzkyi, ancora in fase di recupero dopo l’operazione al ginocchio della passata stagione.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. La gara viene seguita con aggiornamenti in tempo reale sui profili social della Società: Facebook (www.facebook.com/Monferratobasket) e Instagram (https://www.instagram.com/monferratobasket).

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore)
– “Siamo pronti a riprendere con l’entusiasmo di sempre per affrontare una stagione che si prospetta molto impegnativa. Torniamo a giocare nel girone settentrionale dopo due anni, con una trasferta su un campo molto difficile come quello di Casale Monferrato. Abbiamo l’incognita dei problemi fisici e probabilmente per questa prima partita potremmo non essere al completo, ma abbiamo la voglia e l’energia di giocare ogni partita ad armi pari, pur avendo delle assenze”.
Abdel Kader “Aka” Fall (giocatore, capitano) – “Finalmente si parte. Dopo un precampionato abbastanza impegnativo, considerate anche le due trasferte in Supercoppa, in cui abbiamo lavorato bene, adesso affrontiamo la prima partita con entusiasmo, contenti di cominciare questo campionato. Troveremo un avversario altrettanto entusiasta che giocherà in casa. Monferrato è una buona squadra, con alcuni giocatori molto esperti e che conoscono bene la categoria, ma noi andremo pronti a giocare la nostra partita”.
Note – Salvatore Parrillo non prenderà parte alla gara per problemi fisici. Le sue condizioni sono costantemente monitorate dallo staff sanitario per valutare i tempi di rientro.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, sul canale LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

URANIA MILANO – ACQUA S.BERNARDO CANTÙ
Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano
Quando: sabato 1° ottobre, 20.30
Arbitri: Dori, Ferretti, Ugolini
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3Ebc3p7

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) –
“Ci aspetta un esordio importante con Cantù, contro una squadra dal roster lungo e ricco di talento. Sfida per noi con due aspetti diversi da analizzare: avremo di fronte forse la grande favorita del torneo, in una fase in cui siamo ancora in rodaggio, a causa anche di qualche acciacco. Dall’altra parte c’è però lo stimolo del match contro un’avversaria dal pedigree leggendario, una spinta in più per cercare di iniziare con un successo di prestigio il nostro campionato”.
Giorgio Piunti (giocatore, capitano) – “Una sfida davvero stimolante quella con Cantù, un derby che ci potrà dare tante motivazioni per aprire al meglio il torneo. Siamo ancora alla ricerca dei meccanismi e degli equilibri, causa anche qualche problema fisico che ci ha impedito di fare allenamenti al completo. Siamo consapevoli della difficoltà dell’impresa, l’Acqua S.Bernardo ha tanta qualità nel roster, ma cercheremo di tifare fuori tutta la nostra energia per fare una bella partita”.
Note – Non al meglio Kyndahl Hill e Michele Ebeling, le cui condizioni verranno valutate prima del match.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI CANTÙ
Romeo “Meo” Sacchetti (allenatore)
– “L’Urania è una squadra che può fare molto male nel tiro da tre, quindi sarà importante non concedere situazioni facili dalla lunga distanza. Favorite del girone? Vanoli Cremona e Treviglio sono squadre importanti, ma, come dimostra la Supercoppa, noi abbiamo perso a Casale Monferrato e poi vinto in extremis a Torino e a Trapani. Basti pensare a Udine che ha perso contro San Severo. In Serie A2 non si può giocare in punta di piedi, perché ti trovi di fronte formazioni molto aggressive. Se noi pensiamo di scendere in campo con un atteggiamento da superiori, il rischio di perdere è dietro l’angolo”.
Giovanni Severini (giocatore) – “Ci troveremo di fronte un’Urania Milano differente rispetto alla squadra che abbiamo incontrato in Supercoppa. Potranno infatti contare su Andrea Amato, che era invece indisponibile nella gara di Desio della preseason. Noi stiamo lavorando bene e cercheremo di farci trovare pronti”.
Note – Con ogni probabilità non sarà del match Nicola Berdini, mentre non sono ancora stati sciolti i dubbi relativi all’utilizzo o meno di Francesco Stefanelli.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. La gara dell’Allianz Cloud di Milano verrà seguita con commenti e foto in diretta sulle pagine social di Pallacanestro Cantù: https://www.facebook.com/pallcantu; https://twitter.com/pallcantu; https://www.instagram.com/pallcantu/.

REALE MUTUA TORINO – E-GAP STELLA AZZURRA ROMA
Dove: Pala “Gianni Asti”, Torino
Quando: domenica 2 ottobre, 16.00
Arbitri: Vita, Pecorella, Marzulli
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3SP7Dbz

QUI TORINO
Franco Ciani (allenatore)
– “La considerazione più evidente e scontata è che siamo arrivati ad un momento in cui il compendio del lavoro fatto deve esprimersi. Siamo arrivati alle partite che contano, è il momento dei punti in classifica, dei piazzamenti, della differenza canestri, delle vittorie e delle sconfitte. Mentre quello per cui abbiamo lavorato in questo periodo, con la Supercoppa, veniva valutato attentamente, ma con la prospettiva di inserirlo in una progettualità di lavoro, ora la progettualità di lavoro è legata al risultato della singola partita e del singolo evento. Siamo alla prima giornata, gli equilibri non si sono ancora espressi, c’è incertezza, ovviamente l’intenzione è di iniziare con il piede giusto. Noi vogliamo giocare con il giusto approccio, con questo intendo giocare con determinazione, indipendentemente dagli errori che si possono commettere, e giocare per vincere. Siamo giunti al momento dove tutto ciò per cui ci siamo preparati dovrà esprimersi”.
Niccolò De Vico (giocatore) – “Finalmente inizia il campionato: è da tanto che ci stiamo preparando per questo. Penso che la squadra abbia fatto un buon precampionato, stiamo lavorando bene, stiamo crescendo e ci stiamo conoscendo perché comunque non è facile dato che siamo una squadra completamente nuova. La Stella Azzurra è una squadra che ha un mix di esperienza e gioventù, quindi dovremo essere bravi a contrastare sia la loro esperienza che i loro giovani: in settimana ci siamo preparati proprio su questo”.
Note – Tutto il roster è a disposizione di coach Franco Ciani.
Media – La gara sarà in diretta in streaming su LNP Pass. L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook (www.facebook.com/BasketTorinoOfficial) e Instagram (@basket_torino) di Basket Torino.

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Luca Bechi (allenatore) –
“Iniziamo questo campionato con una trasferta impegnativa, contro una squadra che conta su uno dei primi roster del campionato, costruita per puntare in alto. Con gli spunti raccolti dal percorso in Supercoppa, sappiamo di dover puntare su intensità e ritmo per far emergere le nostre migliori qualità: punteremo su questi due fattori e sulla cosa più importante di tutti, ossia il desiderio di competere”.
Jacopo Giachetti (giocatore) – “Il nostro destino è già definito, a prescindere dal risultato della gara; tuttavia, nonostante le condizioni fisiche del gruppo non siano delle più brillanti, nessuno scende in campo per perdere e faremo quanto possibile per onorare il campo”.
Note – Ex della partita: coach Luca Bechi e Jacopo Giachetti, ora alla Stella Azzurra Roma, hanno difeso i colori del team torinese, con la PMS ed in seguito con l’Auxilium, nelle stagioni 2014/15 e 2015/16, conquistando una promozione in Serie A.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social della Stella Azzurra Roma (Facebook, Twitter e Instagram).

2B CONTROL TRAPANI – MONCADA ENERGY AGRIGENTO
Dove: PalaAuriga, Trapani
Quando: domenica 2 ottobre, 18.00
Arbitri: Perocco, Spessot, Centonza
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3UUOXsO

QUI TRAPANI
Daniele Parente (capo allenatore) –
“Siamo arrivati alla prima di campionato. La partita è già di quelle importanti e per di più è un derby. Nei due test che abbiamo giocato fino ad oggi contro Agrigento abbiamo incontrato difficoltà diverse da una partita all’altra ed anche il prossimo sarà un match di difficile interpretazione. Di certo ci aspetterà una partita molto dura dal punto di vista agonistico. Dovremo cercare di controllare la loro esuberanza e provare ad imporre il nostro ritmo, consapevoli che saranno 40 minuti molto duri”.
Marco Mollura (giocatore) – “La prima di campionato è sempre la partita più attesa dell’anno ed iniziare con un derby ci dà ancora più stimoli a far bene. Iniziamo in casa e vogliamo subito regalare la prima gioia ai nostri tifosi. Con Agrigento ci conosciamo bene perché ci siamo già scontrati più volte in preseason, ma il campionato è tutta un’altra storia. Da parte nostra stiamo bene, ci conosciamo sempre di più e dovremo avere sempre chiaro in mente che se ci alleneremo bene e ci fideremo gli uni degli altri potremo toglierci molte soddisfazioni”.
Note – 1ª giornata di andata. Marco Rupil sarà assente a causa della frattura del menisco esterno.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita su Telesud Trapani (canale 118 DTT) martedì alle 20.30.

QUI AGRIGENTO
Devis Cagnardi (allenatore) –
“Si comincia subito con una trasferta; nelle prime 4 giornate ci attendono ben 3 gare esterne ed una partita casalinga contro una corazzata come la Vanoli Cremona, costruita per provare a salire di categoria. Detto questo, Trapani è una squadra ostica, è un derby, le squadre ancora non hanno un’identità tecnico-tattica, che mostreranno durante la stagione. I numeri dicono che abbiamo subìto una sconfitta di 16 punti contro di loro, è una squadra ostica e aggressiva e sicuramente ripresenteranno la stessa aggressività, se non di più. Ci conosciamo, ma penso che l’impatto tecnico ed emotivo iniziale possano fare la differenza”.
Note – Arriva il tanto atteso inizio del campionato per la Fortitudo Agrigento in Serie A2, dopo la vittoria del campionato di Serie B della scorsa stagione. Motivi di interesse il ritorno di coach Cagnardi, l’arrivo dei due americani Kevin Marfo e Daeshon Francis, la conferma di quasi tutto il roster della passata stagione, segno di un percorso di crescita, che punta sui giovani coadiuvati dai senatori, come il capitano Albano Chiarastella. Si comincia subito con il derby di Trapani: la Fortitudo ha recuperato tutti gli infortunati ed arriva al primo match dopo una vittoria ed una sconfitta in Supercoppa, quest’ultima proprio contro Trapani.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

KIENERGIA RIETI – FERRARONI JUVI CREMONA
Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 2 ottobre, 18.00
Arbitri: Cappello, Almerigogna, Mottola
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3V3KIv5

QUI NPC RIETI
Gabriele Ceccarelli (allenatore) –
“Abbiamo avuto un precampionato molto complicato dal punto di vista degli infortuni e siamo colpevolmente indietro sotto tanti punti di vista. Questo però non deve essere un alibi per noi, vogliamo vincere all’esordio davanti al nostro pubblico. La Juvi Cremona viene dalla B come noi, ha un quintetto di qualità con giocatori di esperienza ed una panchina di grande energia”. 
Maurizio Del Testa (giocatore) – “La partita di domenica sarà molto difficile. Cremona ha a disposizione giocatori di esperienza e grande qualità che da anni recitano ruoli da protagonista nella categoria. Sarà molto importante il nostro approccio alla partita; dobbiamo essere da subito aggressivi e cercare di limitare il loro attacco, provando poi a metterli in difficoltà con il nostro dinamismo e la nostra transizione. Per tutti sarà un bel banco di prova, vogliamo iniziare col piede giusto”.  
Note – Coach Ceccarelli non potrà contare su Alessandro Naoni, out per almeno sei mesi a causa della rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro, e su Benjamin Marchiaro, che tornerà a disposizione solamente a metà ottobre. Non al meglio Lorenzo Tortù e Darryl Tucker, reduci da due settimane
di stop.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass e in diretta sulla radio ufficiale del club Radiomondo Rieti FM 99.9. La gara verrà trasmessa in differita lunedì alle ore 19:15 su NPC TV, canale 176 del digitale terrestre, ed alle 21 su RTR, canale 177 del digitale terrestre. La gara contro la Juvi Cremona di domenica viene seguita con aggiornamenti in tempo reale con commenti, punteggio e foto sia sul profilo Facebook che su Instagram (@npcrieti) e Tik Tok (@npcrietipallacanestro) di Npc Rieti.

QUI JUVI CREMONA
Alessandro Crotti (allenatore) –
“Arriviamo alla prima di campionato abbastanza bene nel modo di stare in campo; siamo qui per provare a vincere questo scontro diretto e quindi sarà importante iniziare bene. Sappiamo che Rieti è un campo difficile, la squadra è ben allenata e dovremo performare al top. La chiave sarà non farli correre e non concedere tiri; noi dovremo essere bravi dentro l’area e in situazioni di pick’n’roll”.
Ferdinando Nasello (giocatore, capitano) – “C’è emozione, è la mia prima da capitano e la prima volta della Ju.Vi in A2. Ci sarà sicuramente emozione, ma non deve prevalere sul fatto che dobbiamo giocare una partita tosta. Contro Rieti sono 2 punti importanti, bisogna partire col piede giusto in trasferta. Abbiamo lavorato duro per prepararci all’inizio, ci stiamo costruendo e abbiamo grandi margini di miglioramento”.
Note – Unico indisponibile per coach Alessandro Crotti è Alfredo Boglio.
Media – La gara è visibile in diretta streaming su LNP Pass. La sfida alla NPC Rieti sarà seguita sui social della Ju.Vi, sia sul profilo Facebook che su Instagram (@juvicremona).

VANOLI BASKET CREMONA – UCC ASSIGECO PIACENZA
Dove: PalaRadi, Cremona
Quando: domenica 2 ottobre, 18.00
Arbitri: Ursi, Yang Yao, Picchi
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3UOUJMh

QUI VANOLI CREMONA
Demis Cavina (capo allenatore) – 
“Domenica apriamo un capitolo nuovo del nostro libro, un libro per il quale abbiamo già scritto una bellissima prefazione con la vittoria in Supercoppa. La Supercoppa ci ha dato ottime indicazioni per quel che riguarda il livello del campionato e la qualità delle avversarie. Ci ricordiamo la partita con Piacenza, per noi molto tosta. Non abbiamo fatto canestro, abbiamo iniziato male, ci siamo ripresi grazie alla difesa ma non siamo riusciti a portare a termine la rimonta. Abbiamo bene in mente le qualità dei nostri avversari. Noi siamo pronti, cercheremo di continuare nelle nostre cose migliori, sapendo bene che i miglioramenti devono arrivare nella conoscenza reciproca e nella qualità del nostro attacco: è proprio lì che abbiamo lavorato in questi giorni”.
Matteo Piccoli (giocatore) – “Si inizia a fare sul serio e subito contro una squadra forte e che gioca bene. Per quanto ci riguarda vogliamo mantenere lo stesso impatto difensivo e di energia che ci ha fatto vincere la Supercoppa. Non vedo l’ora di giocare davanti al nostro pubblico, che per noi sarà fondamentale”.
Note – Tutto il roster è a disposizione di coach Demis Cavina, ad eccezione del capitano Andrea Pecchia, ancora in fase di recupero dall’infortunio al ginocchio. Matteo Piccoli è ex della partita, avendo giocato due stagioni in maglia Assigeco Piacenza.
Media – La gara sarà in diretta streaming su LNP Pass. L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti quarto per quarto sui profili Facebook (https://www.facebook.com/VanoliBasketCremona) e Instagram (@vanolicremona) di Vanoli Basket Cremona.

QUI UCC PIACENZA
Fabio Farina (assistente allenatore) –
“Affrontiamo una squadra che per profondità del roster, atletismo e fisicità è sicuramente la più forte dell’intera Serie A2 e lo ha già dimostrato con la vittoria netta a Treviglio e aggiudicandosi la Supercoppa. Noi veniamo da una settimana di intenso lavoro, dove abbiamo iniziato ad inserire McGusty nel nostro sistema, nonostante il perdurare di alcune emergenze da gestire e l’assenza pesante di Galmarini”.
Gherardo Sabatini (giocatore) – “La squadra è carica, abbiamo fatto una buona preseason condita anche da ottimi risultati in Supercoppa. Iniziamo subito contro un avversario forte come la Vanoli che sicuramente è fra le top del campionato, però sappiamo che abbiamo i mezzi per vincere. Finalmente si gioca, la squadra è unita e non vediamo l’ora di iniziare”.
Note – Coach Stefano Salieri non potrà contare sull’apporto di Lorenzo Galmarini, alle prese con la riabilitazione post-intervento. La gara di domenica è anche l’occasione per l’Assigeco di riabbracciare Matteo Piccoli, in forza al club bianco-rosso-blu dal 2018 al 2020.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
NOTIZIE DALLE SEDI REALIZZATE DAGLI UFFICI STAMPA DEI CLUB DI SERIE A2 OLD WILD WEST