Anticipo a Verbania: Agrigento in passerella, Omegna riprende la corsa al 2° posto

0

Arriva la capolista e vincitrice del campionato di Silver, domani sera a Verbania. Agrigento è ormai in passerella, la compagine di coach Ciani ha dominato questo torneo, ma tenersi in caldo è fondamentale per non sfigurare nei playoff per l’approdo in Serie A.

Tre sono i giocatori più rappresentativi della compagine siciliana: Ale Piazza che viaggia a 9,3 punti, 5,2 assist e 4 rimbalzi, Kwame Vaughn che segna 21,8 punti, con 5,3 rimbalzi e 2 assist, e Manu Mocavero con 12,9 punti e 5,7 rimbalzi con il 60,5% nel tiro da due 115-190. In doppia cifra per punti realizzati anche l’ex talento di scuola Varese Fabio Mian con 13,1 con 2,8 rimbalzi, e 1,5 assist, ma nelle file di Agrigento gioca un ex di Omegna Michele Giovanatto, capitano degli ospiti.

Per la Paffoni invece  sono due i giocatori che viaggiano in doppia cifra: James con 23,5 con 5,8 assist e 5 rimbalzi, e Shpeherd con 18,4; sfiora la doppia cifra Jack Gurini con 9,9 e Saccaggi con 9, invece sono 8,2 i punti di Masciadri. I lupi, reduci da una settimana turbolenta (con il rischi esonero di Giampaolo Di Lorenzo) cercheranno di interrompere la serie di due sconfitte consecutive dopo lo stop di Mantova e quello di Corato: obiettivo il secondo posto, ma la concorrenza è agguerritissima, visto che la classifica vede Omegna appaiata ad altre quattro compagini: Matera, Mantova,Ferrara e Treviglio.