Cantù, rinnovato il Consiglio d’Amministrazione della società

0

Pallacanestro Cantù comunica che l’Assemblea dei Soci ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione del Club per il triennio 2022-2025.

I soci hanno confermato il presidente Roberto Allievi alla guida di Pallacanestro Cantù, apprezzandone l’equilibrio e l’autorevolezza con cui ha ricoperto questo importante ruolo.

Al suo fianco continueranno a rivestire la carica di vicepresidenti: Sergio Paparelli, Walter Sgnaolin e Angelo Passeri.

Confermati i consiglieri: Antonio Biella, direttore generale di Acqua S.Bernardo, Bruno Arrigoni e Gioacchino Pantoni.

Purtroppo, non farà invece parte del nuovo CdA l’amministratore delegato di Cantù Next, Andrea Mauri. In questo momento così decisivo per Cantù Next e i suoi partner, Mauri non ha infatti potuto dare la disponibilità a un nuovo mandato, alla luce degli incarichi assunti nello sviluppo del progetto della nuova Arena.

Il commento del presidente Allievi: «Desidero ringraziare il Consiglio di Amministrazione per il lavoro svolto nell’ultimo triennio, in cui è stata messa in sicurezza la situazione economica della società, ricostruendo la nostra credibilità a livello nazionale. Ora si apre una fase differente, in cui gli obiettivi saranno il ritorno nella massima serie, lo sbarco nella nuova Arena di Cantù e il sostegno ai numerosi progetti sociali che il club ha sposato in questi anni e che continuerà a sviluppare».

«Rivolgo infine un caloroso ringraziamento a Mauri – conclude Allievi -. In questi anni ha svolto un importantissimo lavoro con passione, dedizione e impegno, qualità che metterà al servizio della realizzazione di un’opera fondamentale per il futuro della nostra società».

Uff.Stampa Pall.Cantù