CLAMOROSO: Palermo chiamata dalla FIP a disputare l’Adecco Silver?

0

Un passo verso la gloria…!

Chi ha letto in questi giorni le interviste che ci sono state rivolte, avrà potuto leggere che puntiamo a salire sino alla Legadue Silver e che non cerchiamo gloria personale, ma cerchiamo di consegnare una squadra alla Città e per la Città. Questa mattina, non senza sorpresa, abbiamo ricevuto una mail dal Settore Agonistico di Roma con la quale ci viene offerta la possibilità di iscriverci , con riserva, al campionato di Legadue Silver. Tanto basterebbe per autodefinirci pazzi I  Però, dopo un sorriso melanconico, quasi assaporando d sapore di un frutto proibito, un campanello ci sveglia dal sogno richiamandoci alla dura realtà: il Budget!!! Già, questo maledetto nemico dei sogni… Per organizzare una Legadue Silver occorrono soldi, tanti, quasi centomila euro in più di una ottima DNB….che poco non costa…. L’analisi è fredda, il verdetto già emesso. Impossibile sognare! Bisogna mantenere i piedi per terra, fare le cose che si possono fare. Tutto vero, tutto giusto.

Poi, però, la follia riaffiora  Ma noi, in Aquila, abbiamo mai fatto le cose con i piedi per terra?? Abbiamo mai raggiunto il 100% del Budget, senza mai sforare in overbudget?? Pazzi siamo stati i Dirigenti, pazzi sono i nostri Giocatori, pazzo, ma tanto pazzo, è il nostro Pubblico, la nostra Gente, i nostri Supporters!!!! Quando è iniziata la nostra volata una persona disse: “questa è una squadra di m fatta da uno che non capisce un c di basket!!” Sempre all’inizio, un giocatore fin lì tanto amato, disse: “puoi prendere Gottini, ma non c’è tutta questa grande differenza ” Beh!!! i fatti sono andati in un’altra direzione: la squadra di m…. ha vinto ed, h effetti, i punti a partita sono stati dai 20 ai 30 in più…. Così come un altro principio cardine della nostra palermitanità dice: Palermo è una Città che vive di solo calcio….Non c’è spazio per altri sport. Noi, crediamo di aver dimostrato che il calco può eccellere….consentendo che, al suo fianco, anche il basket può crescere. Tanta gente è venuta a vederci quest’anno con sciarpe e maglie rosanero. Gente che non avevamo mai visto prima dentro il Palauditore. E li abbiamo visti a fine partita più fusi di noi, più pazzi, perfino! Quindi a noi i verdetti frutto di fredda analisi non piacciono. A noi piace mettere passione nelle cose che facciamo Ecco che allora la ragione cede il passo alla follia….proviamoci!!! Il primo passo è la trasformazione della società. Dalla natura giuridica di A.S.D. bisogna trasformarsi in società sportiva a responsabilità limitata. Pur restando nell’ambito delle società semplici e mantenendo le agevolazioni previste per le Associazioni Sportive Dilettantistiche, così come la natura dilettantistica, dobbiamo costituire un Capitale Sociale di euro 50.000. Noi come società ci proveremo, anche da soli per come abbiamo fatto fino ad oggi.

Però, con molta umiltà, ci rivolgiamo a tutti gli appassionati , gli sportivi AI PAZZI come noi” Vorremmo coinvolgere altre persone, tutte quelle che vorranno far parte della nostra famiglia, per sostenere la nostra impresa. Tanti di voi, sappiamo, hanno la nostra voglia di vincere. Pertanto, la casella mail dei nostri contatti è pronta a ricevere volontarie candidature: info@nuovaaquilacialermo.it

Aiutateci a far grande questo sport a Palermo. Pride!!!