Ferrara. Il punto con coach Martelossi, domani il “Porelli” su Trc

Le parole del coach di Ferrara.

di La Redazione

Dopo una settimana di ritiro in quel di Loiano e con l’amichevole contro la Virtus di Domenica alle porte per il “Memorial Gigi e Paola Porelli”, per il Kleb Basket Ferrara è il momento di fare un po’ il punto della situazione su questi giorni di preparazione e a farlo è proprio il Coach della Bondi Alberto Martelossi.

“La settimana è stata proficua ed è trascorsa senza grandi intoppi – dichiara il coach – è stata molto proficua sia dal punto di vista atletico-fisico che del punto di vista del rendimento. Per quanto riguarda l’aspetto atletico ho visto grande volontà ma anche molti palloni in tribuna come è normale che sia fra giocatori che non si conoscono e che stanno cercando il giusto feeling.”

“Abbiamo centrato tutti gli obbiettivi che ci eravamo prefissati per la settimana, soprattutto obbiettivi tecnici, mettendo già a fuco molti dettagli, più offensivi che difensivi, che andremo poi ad affinare nelle prossime settimane. I giocatori e lo staff tecnico hanno dimostrato un’ottima predisposizione e integrazione e si è creato da subito un ambiente ideale per lavorare al meglio.”

Alberto Martelossi coglie l’occasione per ringraziare tutta l’organizzazione della Polisportiva Lojanese, la Pianoro Sport Academy, gli organizzatori e le istituzioni locali e le premure, la disponibilità e l’ospitalità che ha caratterizzato tutta la permanenza della Bondi presso il prestigioso Palazzo Loup.

Domani, ore 18:00, presso il Palazzo dello Sport di Loiano è prevista la “prima” sul parquet della nuova Bondi che incontrerà la neo promossa nella massima categoria Virtus Segafredo, Martelossi alla domanda cosa si aspetta dal test di domani, ha risposto – “Domani sarà la giornata conclusiva del nostro ritiro in una interessante vetrina, contro una squadra di alto livello. Pertanto bisognerà tener conto di due aspetti: uno ambientale e uno tecnico. Per quanto concerne l’aspetto ambientale dipende dal tipo di avversario e dall’interesse che ha suscitato questo incontro ( tutti i biglietti in prevendita sono finiti sold out con largo anticipo rispetto alle previsioni), per gli addetti ai lavori è un onore partecipare al Memorial Porelli che è stato una icona, un mito con cui personalmente sono cresciuto e quindi per me vi è un forte aspetto emozionale .”

“Per quanto riguarda l’aspetto tecnico – continua il coach – mi aspetto di vedere le poche cose su cui abbiamo lavorato fino ad oggi, con un po’ più di stress agonistico e grande divisione di minutaggi e responsabilità.”

In conclusione – “ Domani dovrà essere una bella vetrina per tutto e per tutti , sarà un brindisi ben augurale per tutti i tecnici e per ambo le squadre, sarò contento se vedrò diminuire gli errori della settimana e ci divertiremo insieme ai nostri avversari.”

Per chi non sarà riuscito ad assicurarsi l’entrata al palasport di Loiano, arriva l’assist di TRC: l’emittente ufficiale della Virtus trasmetterà infatti la partita in diretta, sul canale 15 del digitale terrestre e sul canale 827 del satellite.

 -Ufficio Stampa Kleb Basket Ferrara-
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy