Galloway al 20%. Derthona vs Ferrara, un match con tante incognite

di Andrea Lupo
I supporters dei leoni bianconeri a Ravenna

Ramon Galloway ha problemi alla caviglia. Le sue condizioni saranno monitorate con frequenza oraria e le riserve verranno sciolte soltanto nelle ore precedenti la gara con Ferrara. Qualcuno mormora di un Usa al 20%, le distorsioni non sono mai banali, eppure il giocatore rapper (da guardare su internet le sue performance sotto la sigla GG Mone; ndr) potrebbe avere spezzoni aperti se solo lo staff valutasse rischi minimi.
Eppure Cavina ha già la soluzione per giocare col solo Crockett, sfruttando la duttilità del roster nel ruolo delle guardie. “Affrontiamo la squadra tecnicamente più impegnativa- dice coach Cavina – in settimana quindi intenso lavoro tecnico e tattico, limitando le frecce nella faretra avversaria, costituite da stazza fisica e buoni tiratori. La velocità sarà l’arma vincente, lasciando i tiratori fuori dal perimetro. Hanno 8 punti, eppure manca ancora quella chimica fra le pedine per lanciarli ai play off fra i primi quattro. Sono costruiti su una base di sei giocatori dello scorso anno per cui dovremo tenere sempre alta l’intensità di gioco, facendo presa sulla duttilità dei play. I loro americani hanno una media di quasi 20 punti? Pure noi sappiamo lanciate a canestro i quintetti”. La partita è in programma come sempre al PalaOltrepo di Voghera alle 18; prevendite andate bene e si prevedono nuovamente mille persone. La quarta vittoria consecutiva potrebbe risultare decisiva per poi raggiungere Omegna sereni e successivamente ospitare Piacenza. Certo che in casa sarà difficile legare i leoni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy