Infermeria Imola: Anderson e Perry, la situazione

0

Karvel Anderson
In seguito all’infortunio di Domenica scorsa sul campo di Recanati, non sono state riscontrate lesioni del crociato.
Dalle risonanze magnetiche e dalle TAC effettuate è emerso un trauma contusivo del condilo femorale mediale, e il giocatore accusa sofferenza nella parte posteriore menisco-mediale.
Il giocatore ha già inziato le terapie riabilitative e sarà visitato dal Prof. Raul Zini per un controllo entro dieci giorni dall’infortunio, in seguito al quale verranno comunicati i tempi di recupero.
Jesse Perry
Oltre alla microfrattura già evidenziata precedentemente il giocatore soffre di una tendinopatia al tendine peroneo lungo.
Il giocatore continuerà pertanto le cure fisico-riabilitative e verrà visitato, insieme a Anderson, dal dott. Zini.