JB Monferrato, il punto della situazione sull’infermeria

La nota del club.

di La Redazione

Continua il lavoro per lo Staff Medico della Novipiù JB Monferrato, che sta lavorando a pieno ritmo per recuperare nel più breve tempo possibile tutti gli infortunati.

E ci sono delle buone notizie: sono infatti rientrati in gruppo Daniel Donzelli, che ha recuperato dalla lesione al tendine flessore dell’alluce sinistro, e Alessandro Sirchia che si è ristabilito dall’infrazione post-traumatica dello stiloide del radio destro, subita nei primi giorni della preparazione.

Inoltre gli esami strumentali eseguiti da Sam Thompson non hanno rilevato problemi dopo il fastidio accusato durante la partita di domenica scorsa, pertanto sarà regolarmente a disposizione di coach Mattia Ferrari.

Yannick Giombini e Carlo Cappelletti sono tornati in campo ieri pomeriggio svolgendo allenamenti individuali e sono da considerarsi recuperati dai rispettivi infortuni.

Lucio Redivo sta, invece, seguendo un protocollo terapeutico personalizzato a causa di un sovraccarico funzionale alla parte superiore della gamba sinistra. Il giocatore lavora dunque a parte per essere a disposizione di coach Mattia Ferrari nel più breve tempo possibile in vista del campionato di Serie A2 Old Wild West e sarà rivalutato alla fine della prossima settimana al fine di rimetterlo a disposizione dello Staff Tecnico per gli allenamenti con la squadra.

Niccolò Martinoni, invece, a seguito di esami strumentali eseguiti presso il Medical Lab di Asti ha subito una lesione di primo grado miofasciale al gemello mediale destro. I tempi di recupero sono stimati in 10 giorni.

Uff.Stampa JB Monferrato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy