L’Agribertocchi Orzinuovi perde lo scrimmage contro la Bakery Piacenza

0

Altra benzina nel motore per l’Agribertocchi Orzinuovi, in vista del debutto in Supercoppa di domenica prossima, dallo scrimmage contro la Bakery Piacenza, formazione neopromossa in Serie A2 ed inserita nel medesimo girone degli orceani. In un confronto in cui veniva azzerato il punteggio alla fine di ogni quarto, l’Agribertocchi ha dovuto cedere il passo alla Bakery, che si aggiudica tutti e 4 i parziali.

Il primo parziale è di targa casalinga. La truppa di coach Federico Campanella, trascinata dal dinamismo di Donzelli e dalla fisicità sotto le plance di Morse, abile a fare la voce grossa in entrambi i fronti del campo. Orzinuovi soffre a rimbalzo, affidandosi alle iniziative di Epps e Renzi, mentre Corbett appare imbrigliato tra le maglie della difesa piacentina, che gli riserva un trattamento speciale e grande attenzione.

La seconda frazione di gioco segue ancora i binari biancorossi. Chinellato, in uscita dalla panchina, mantiene alta l’intensità nel pitturato segnando buoni canestri, ai quali fanno eco le conclusioni pulite di Czumbel e Raivio. Orzinuovi cerca di rispondere con Rupil, Epps e Sandri. Tuttavia la circolazione di palla orceana risulta piuttosto farraginosa e porta a difficili soluzioni personali che non sempre trovano il fondo del secchiello.

Il terzo periodo, al rientro dalla pausa, vede un’Agribertocchi tornare in campo con la faccia giusta e determinazione. Gli ospiti faticano però a trovare continuità offensiva, sebbene Epps macini gioco e Renzi, in una giornata complicata, venga innescato. La Bakery non sta a guardare e rialza la testa grazie a Chinellato, energico in area, e Sacchettini, dotato di un tiro chirurgico, che regalano anche il terzo parziale a Piacenza.

Durante l’ultimo periodo la Bakery non rallenta il ritmo della manovra con Bonacini, in cabina di regìa, a dettare i tempi in modo impeccabile e servendo Sacchettini e Donzelli, che puniscono la difesa biancoblu. Orzinuovi non demorde e, sospinta dalla caparbietà di Sandri e Janelidze, prosegue senza remore ad esprimere la propria pallacanestro affinando il sistema di gioco.

BAKERY PIACENZA: Bonacini 7, Lucarelli 9, Raivio 24, Donzelli 13, Morse 8, Sacchettini 19, Chinellato 9, Czumbel 3, El Agbani, Perin ne, Ringressi ne. Allenatore: Federico Campanella.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: Spanghero 5, Corbett 6, Sandri 2, Epps 18, Renzi 8, Janelidze 12, Giordano 4, Rupil 3, Fokou, Spinoni ne, Magarini ne, Martini ne. Allenatore: Fabio Corbani.

PARZIALI (24-14;26-14;22-15;20-15).

Ufficio stampa Pallacanestro Orzinuovi