L’Orlandina tenta il “sei” contro Siena

0

Domenica arriva al PalaFantozzi la giovanissima formazione di coach Matteo Mecacci: Siena è la penultima classificata della divisione nord-est con solo 6 vittorie su 19 gare disputate.

Per la 20a giornata sarà interessante il testa a testa tra i capitani delle due formazioni: per l’Upea Fabio Zanelli, soprannominato il “Mamba”, tra i migliori realizzatori della squadra di coach Perdichizzi con 14.9 punti di media; per Siena, invece, la guardia classe ’85 Nicola Mei, il pilastro dentro e fuori dal campo per la giovane compagine senese. È 4° nella classifica dei migliori realizzatori della DNA con 15.9 punti di media.

Per coach Mecacci, molto forte sotto vari punti di vista, il pivot diciassettenne Amedeo Tessitori che sta disputando una stagione incredibile e nel match contro Omegna ha ottenuto ben 19 punti; 18, invece, quelli messi a segno dall’ala Corrado Bianconi.

Coach Perdichizzi potrà contare sicuramente sulla sempre buona prestazione di Andrea Benevelli: forse tra i giocatori più forti di questo campionato con 15.8 punti, 8.8 rimbalzi, 1.1 stoppate e 21.5 di valutazione di media. Nell’ultima gara giocata ad Anagni ha contribuito alla vittoria con ben 26 punti e 13 rimbalzi.

Sotto canestro per Siena troviamo Stefano Simeoli, classe ’86, ex Ruvo di Puglia, insieme al capitano Mei è il più “anziano” del gruppo: 5° nella classifica dei rimbalzi con 8.5 di media.

Per la formazione senese parte playmaker titolare il diciannovenne Spizzichini, considerato dalla società tecnicamente e atleticamente pronto a giocare a livelli superiori, si troverà davanti Filippo Alessadri per l’Orlandina, 11° nella classifica degli assist con 2.8 di media.

Perdichizzi ottiene molto anche dalla panchina: Alessandri parte playmaker titolare e cambia con Gionata Zampolli, eccellente nelle ultime giornate, inarrestabile, anche lui ha contribuito al successo di Anagni con 16 punti e con un ultimo quarto perfetto per i bianco-blu e i 18 punti di Micio Cardinali, l’Orlandina continua a vincere lontano dal PalaFantozzi.

E domenica 22 tenterà di ottenere il “sei” contro Siena, alle ore 18.00 presso il PalaFantozzi di Capo d’Orlando.