Piacenza e Reggio Calabria si scontrano: la vetta neroarancio o la salvezza biancorossa?

0


 
Piacenza e Reggio Calabria si sfidaneranno sabato 20 dicembre al Palabakery, dai poli opposti della claasifica per punti fondamentali, atti a conseguire due obiettivi equamente importanti.
Per Piacenza si profila la possibilità di uscire dalla temuta zona play-out nella quale sono bloccati da quasi tutta la stagione. La vittoria contro Tortona, concretizzata dopo una prova di nervi non indifferente alla lunetta e per tutta la partita in generale nello scomodo ruolo di ospiti ha iniettato rinnovata fiducia alla squadra, dimostrando che con il sangue freddo si può tenere testa anche a un avversario ostico come Derthona condizionandolo psicologicamente, dopo aver subito tante debacle difensive negli ultimi secondi della partita negli incontri precedenti nelle partite in casa.
Assolutamente necessarie dunque, per la Bakery, una pressione difensiva costante e una dose di ghiaccio nelle vene. Rombaldoni ed Infante sono reduci da una prestazione roboante a Tortona, per avere contro la meglio contro una delle migliori squadre della Silver, il capitano e il lungo piacentino dovranno certamente ripetersi, così come il bilanciamento in termini di produzione offensiva visto in quel di Tortona. Squadra che vince non si cambia.
Stesso discorso per la Viola alla quarta potenza. La formazione calabrese è infatti reduce da una prestazione da manuale che ha sancito la sua quarta vittoria consecutiva. Contro una buona squadra dagli obiettivi ambiziosi come Matera è stato fondamentale avere un trascinatore come Erik Rush autore di 20 punti , un discreto Deloach seppur a scoppio ritardato, e un Ammannato agguerritissimo da entrambi i lati del campo. E’ stata una partita piena di parziali, molto altalenante dal punto di vista tecnico per entrambi i contendenti, ma non da quello agonistico, fino ai liberi decisivi di Ammanati. I neroarancio hanno avuto qualche incertezza offensiva, soprattutto all’inizio del terzo quarto, ma nulla che non gli abbia permesso di tenere il vantaggio per tutto il match.
Per aggiudicarsi la vittoria la Viola dovrà confermare tuta la sua capacità realizzativa, aggiustando qualcosa in termini di precisione al tiro, soprattutto da parte di Deloach e Azzaro.
L’appuntamento è dunque fissato per sabato 20 dicembre alle 21.00 al Palabakery per questo incontro dal grandissimo speso specifico per entrambe le società.