Qui Roseto: manca solo il play, poi si inizia a girare il film

0

Ultimi fuochi di mercato, per ingaggiare il playmaker titolare del Roseto 2014/2015, poi gli Squali saranno pronti per la prossima stagione di A2 Silver. Obiettivo salvezza, per restare nella futura A2 unica a 2 gironi.
Intanto, buone notizie relative al budget, che sembra sia stato incrementato rispetto a quello magrissimo stanziato a inizio mercato. I 120.000 euro “non trattabili”, sembra siano subito diventati 150.000 (la scorsa stagione se ne spesero 200.000), anche perché con meno è davvero difficile trovare giocatori utili alla causa.
Qualche conticino. Bryan lo scorso campionato (A2 Gold) a Napoli pare avesse 80mila euro di contratto. A Roseto dovrebbe essere venuto per 46mila (potenza di Capicchioni) e con un 1+1. Poi c’è Usher, che dovrebbe avere lo stesso contratto di Legion (40.000 dollari, circa 30.000 euro). La stessa cifra potrebbe prendere Ferraro. E siamo già a 106mila euro. Poi c’è Moreno, poi il rosetano Marini e i giovani, il georgiano Janelidze e il secondo straniero (che almeno 40.000 euro li chiederà). Insomma, un budget che potrebbe essere fra i 150mila e i 200mila euro.
Buon per il pubblico, che può oggettivamente apprezzare gli sforzi fatti dalla Società per restare in vita col titolo di Silver, allestire una squadra più che dignitosa e tenere i prezzi degli abbonamenti bloccati per la quarta stagione consecutiva.
Per fare i complimenti al Roseto Sharks, c’è un solo modo: abbonarsi.
La campagna inizierà lunedì 18 agosto 2014, presso la sede degli Sharks ospitata all’interno del PalaMaggetti.
Il giorno dopo, martedì 19 agosto alle ore 18, raduno al PalaMaggetti della squadra. La mattinata successiva, mercoledì 20 agosto alle ore 9, inizio lavori sempre al palazzetto.
Ancora al vaglio della dirigenza, invece, la data per la classica presentazione della squadra alla città, nella splendida cornice dell’Arena 4 Palme.
Intanto, ex Squali trovano altri lidi. Nicolas Stanic si è accasato in Serie B a Rieti. Cadetteria anche per Totò Genovese a Montichiari e Lillo Leo a Mola. Serie A2 Silver, invece, per Luca Bisconti e Giani Zaharie: entrambi ingaggiati da Scafati. A2 Gold per Nika Metreveli (Napoli) e Alex Legion (Veroli). A tutti uno sportivissimo in bocca al lupo.
Riguardo i nuovi Squali, invece, Devon Usher ha rilasciato, al sito ufficiale degli Sharks, le prime dichiarazioni da “rosetano”: «Ho sentito dire tante cose positive sul basket italiano, per esempio che i tifosi sono davvero amanti di questo sport. In particolare, poi, ho saputo che Roseto è un posto bellissimo. Non vedo l’ora di portare in città la mia allegria ed energia, facendo esaltare tutti i tifosi rosetani».
Prime parole anche per il confermato Pierpaolo Marini, rosetano doc come Innocenzo Ferraro, che al sito degli Sharks ha dichiarato: «Quando la società ha espresso la volontà di tenermi anche quest’anno, non ho avuto dubbi nel decidere. Sono felice soprattutto del fatto che società e staff puntino così tanto su di me: sentirsi parte integrante del progetto è fondamentale. Questa sarà certamente la stagione in cui si dovrà lottare di più. Tutte le squadre venderanno cara la pelle, e chiaramente noi non ci tireremo indietro. Ottenere la salvezza anche quest’anno sarebbe qualcosa di straordinario. Indipendentemente da chi è già stato ingaggiato e da chi lo sarà nelle prossime settimane, la parola d’ordine è lottare tutti uniti. Solo in questo modo, mettendo in campo cuore e grinta, potremo riuscire a salvarci. Quindi il nostro punto di forza, al di là del gioco, dovrà essere la voglia di non mollare mai».
Questo, al momento, il Roseto Sharks 2014/2015.
QUINTETTO BASE
1.X
2.Yankiel Moreno / Pierpaolo Marini
3.Davon Usher
4.Innocenzo Ferraro
5.Sylvere Bryan
PANCHINA
1.Giulio Antonini
2.Yankiel Moreno / Pierpaolo Marini
3.Piero De Dominicis
4.Giga Janelidze
5.Mirko Gloria