Qui Scafati: vincere con Latina per calmare le acque

0

Dopo la batosta di Treviso, la Givova Scafati ha subito l’occasione per rilanciarsi contro Latina tra le mura amiche del PalaMangano. La partita di Treviso è da cancellare, non pervenuti gli americani, con Sciutto nemmeno nei dodice e i soli Ghiacci e Ruggiero a salvare quanto meno la faccia. Sono stati due giorni in cui le voci ci sono susseguite: coach Ponticiello pare già e rischio e alcuni giocatori devono dimostrare di più di quanto fatto vedere in queste due giornate, perché si sa, mai far perdere la pazienza al patron Longobardi.
Latina si è gia vista al PalaMangano per un test amichevole, ma ha inserito nel roster Mike Nardi, play-guardia con esperienze in A1 con Milano e Pesaro, ma la sua miglior stagione resta quella a Forlì, in LegaDue. Neoacquisto anche il lungo ungherese IstvanSomogyi, pivot di 216 cm che sarà una brutta gata da pelare sotto le plance per la coppia Simmons-Bisconti.  Coach Garelli alternerà in cabina di regia l’ex Carlo Cantone e Riccardo Santolamazza; tra le ali il passa portato Ihedioha, ex Treviglio, sempre in doppia cifra finora, e Kyle Austin, leader lo scorso anno a Matera, sempre in Silver, con 17 punti di media.
A dar manforte al lungo ungherese sotto le plance ci sarà l’ex Assigeco Diego Banti, giocatore d’esperienza e rimbalzista di posizione.