Scatta la Serie A2 Old Wild West – La presentazione della terza giornata nel girone Verde

Al via la Serie A2 Old Wild West 2020-21 nel girone Verde. Si parte con le gare della terza giornata, tutte in programma domenica 22 novembre.

di La Redazione

CALENDARIO
Al via la Serie A2 Old Wild West 2020-21 nel girone Verde. Si parte con le gare della terza giornata, tutte in programma domenica 22 novembre. Il derby Treviglio-Bergamo è stato rinviato a giovedì 4 marzo 2021 per le convocazioni dei bergamaschi Rei Pullazi e Ferdi Bedini in Nazionale albanese, per gli incontri di qualificazione europea.

Domenica 22 novembre, ore 17.00
Trapani: 2B Control-Bertram Tortona
Domenica 22 novembre, ore 18.00
Milano: Urania Basket-Tezenis Verona
Mantova: Staff-Apu Old Wild West Udine
Orzinuovi: Agribertocchi-UCC Assigeco Piacenza
Capo d’Orlando: Orlandina Basket-Novipiù J Basket Monferrato
Biella: Edilnol-Reale Mutua Torino

Giovedì 4 marzo, ore 20.30
Treviglio: BCC-WithU Bergamo

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al sesto anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quarto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B.

 

LE PARTITE

2B CONTROL TRAPANI – BERTRAM TORTONA
Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 22 novembre, 17.00
Arbitri: Valleriani, Salustri, Longobucco
In diretta su LNP Pass

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistant coach) –
“Finalmente si ritorna a giocare e questa è la notizia più bella. Per noi l’assenza di Powell sarà un grosso problema soprattutto perché giocheremo tante partite in poco tempo. Domenica arriverà Tortona, squadra con grande ambizione, allenata da un grande coach e con un roster altamente competitivo dotato di grande talento. La loro fisicità sarà difficilmente eguagliabile ma dovremo essere bravi a non farci trovare impreparati provando a sfruttare i loro punti deboli”.
Marco Mollura (giocatore, vice capitano) – “Inizieremo questo campionato con qualche difficoltà ma con la voglia di riprendere l’ottimo cammino che avevamo intrapreso la scorsa stagione. Tortona è una squadra fortissima ma tra le mura amiche noi venderemo cara la pelle ogni partita. Sarà brutto non poter godere dell’affetto e del sostegno dei nostri tifosi ma faremo di tutto per regalare loro una vittoria all’esordio”.
Note – Roster al completo per la 2B Control Trapani. Powell ha lasciato la formazione granata per motivi personali. Tavernelli è un ex del match.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 e 518 (HD) del digitale terrestre) martedì alle ore 20.30.

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore)
– “In questo periodo abbiamo lavorato sul sistema di gioco, portando avanti i miglioramenti sia a livello individuale sia di squadra. Credo sia stato importante, a livello logistico, accorpare la doppia trasferta siciliana, mentre da un punto di vista sportivo il nostro focus oggi è esclusivamente su Trapani, una formazione molto diversa da quelle che abbiamo affrontato finora e che può contare su un gruppo di giocatori importanti riconfermati rispetto alla passata stagione. Si tratta di una squadra che ha automatismi e certezze consolidate, pertanto sarà importante attaccare bene la loro difesa molto strutturata in funzione della transizione difensiva, per limitare il loro gioco in velocità molto impattante e un atleta come Corbett in grado di alimentarsi quando trova soluzioni in campo aperto”.
Jamarr Rodez Sanders (giocatore) – “Dopo uno stop così lungo sono felice di tornare a giocare, sono preparato sia a livello mentale sia dal punto di vista fisico. Come squadra stiamo cercando di migliorare quotidianamente la nostra chimica e l’esecuzione dei giochi, oltre alla durezza difensiva e alla capacità di controllare i rimbalzi. Affrontiamo Trapani, una squadra molto fisica che ha giocatori capaci di giocare bene in più ruoli. Per questo dovremo essere la squadra migliore a livello di attitudine, eseguendo il piano partita e facendo le cose necessarie per provare a vincere”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti costanti nel corso della gara sul sito e sui canali social (Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn, Telegram) del Derthona Basket.

 

URANIA BASKET MILANO – TEZENIS VERONA
Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano
Quando: domenica 22 novembre, 18.00
Arbitri: Caforio, Bartolomeo, Mottola
In diretta su LNP Pass

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) –
“Arriviamo alla partita dopo una buona settimana di lavoro in palestra. Nonostante le tante assenze siamo riusciti ad allenarci bene grazie al contributo importante degli Under. Ci siamo preparati alla sfida con l’organico attualmente a disposizione, valutando ogni aspetto tecnico sapendo che ci troveremo di fronte una squadra fortissima e completa. Verona ha un quintetto di grande talento, con italiani di qualità (Tomassini e Severini sono da top nella categoria) e stranieri di esperienza straordinaria come Greene e Jones. Dalla panchina poi hanno un veterano di lungo corso con un curriculum da puro vincente come Rosselli. Dovremo cercare di concentrarci comunque sulla nostra gara, sulla capacità di restare intensi e solidi mentalmente come credo di aver osservato in queste settimane di preparazione al campionato. Proveremo ad esaltare le nostre qualità ed a continuare il nostro percorso di crescita, cercando di mettere in difficoltà i nostri avversari”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI VERONA
Andrea Diana (allenatore) –
“Dopo esattamente 280 giorni di stop, riprende finalmente il campionato e ripartiamo da dove avevamo finito, dal nuovo Allianz Cloud di Milano. Incontriamo una squadra che, rispetto alla scorsa stagione, ha cambiato alcuni giocatori ma ha mantenuto la stessa identità in campo con molte situazioni di uno contro uno sia dei giocatori esterni che interni. Uno dei primi obiettivi della gara sarà quello di limitare l’impatto offensivo di Langston, giocatore che fino ad adesso ha impressionato per capacità di corsa e concretezza dentro il pitturato. Ricorda un po’, per struttura fisica e per il fatto che è mancino, John Brown, giocatore che fino allo scorso anno abbiamo ammirato a Brindisi. Nel gioco a metà campo buona parte dei possessi sono gestiti dalla coppia di guardie Bossi-Raivio, entrambi ottimi finalizzatori. Il roster si completa con Montano e Raspino nel reparto esterni, Benevelli e Piunti nel pacchetto lunghi; tutti giocatori di grande esperienza nel nostro campionato. Riguardo a noi, arriviamo a questa partita avendo giocato una preseason un po’ a singhiozzo per via di molte partite annullate, ma con tanta voglia di iniziare questo campionato. Stiamo inserendo Janelidze, Greene ha ripreso ad allenarsi con la squadra da una settimana, dopo il lungo stop, e stiamo così ricreando i giusti equilibri. Sono molto chiari quali sono i nostri obiettivi stagionali. Dovremo farci trovare pronti ad ogni singola partita dal punto di vista tecnico, fisico e mentale, senza farsi distrarre da tutto ciò che sta accadendo intorno a noi. Buon campionato a tutti!”
Giovanni Tomassini (giocatore) – “Aspettavamo da tanto tempo questa settimana, siamo carichi e stiamo lavorando sodo per la prima gara della regular season. L’ultima gara con Milano, guardandosi indietro, sembra lontanissima. Invece, in realtà, sono passati solamente 9 mesi. Ora è un campionato nuovo, una situazione diversa; abbiamo ancora delle cose da sistemare però lavoriamo molto, giorno dopo giorno, per arrivare pronti”.
Note – In casa Tezenis Verona è certa l’assenza di Giovanni Pini, fermo per il persistere del problema alla schiena. Debutterà in gialloblù Giga Janelidze, aggregatosi al gruppo martedì.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. La gara sarà trasmessa in differita sul canale 117 di Telenuovo lunedì alle ore 21.00.

 

STAFF MANTOVA – APU OLD WILD WEST UDINE
Dove: Grana Padano Arena, Mantova
Quando: domenica 22 novembre, 18.00
Arbitri: Nuara, Perocco, Caruso
In diretta su LNP Pass

QUI MANTOVA
Emanuele Di Paolantonio (allenatore) –
“Domenica finalmente scenderemo in campo per i due punti. Purtroppo a causa delle note vicissitudini, siamo lontani dall’avere uno stato di forma adeguato all’impegno. Il processo di costruzione ha ovviamente subìto un importante rallentamento, ma pur consapevoli di questo, domenica proveremo in ogni modo a dire la nostra contro uno degli avversarsi più quotati dell’intero campionato”.
Luca Infante (giocatore) – “Affronteremo una squadra costruita per vincere e fare il salto di qualità, completa in tutti i settori, composta da un pacchetto molto solido di italiani e giovani interessanti, in più due americani di livello. Udine è allenata secondo me da uno dei migliori allenatori italiani, Boniciolli. Quindi ci apprestiamo a giocare contro una squadra molto solida che fa dell’intensità e nella difesa le sue caratteristiche principali. Noi purtroppo veniamo da un momento dove siamo rimasti tutti fermi per questo maledetto virus che però abbiamo passato nel miglior modo possibile; in questo momento stiamo cercando di immagazzinare più energia e benzina possibile per affrontare questa gara. Mi dispiace che il nostro pubblico non possa sostenerci… ma noi cercheremo di dare il massimo dando soddisfazione al nostro pubblico a casa e alla Società che sta facendo tanti sacrifici in questo periodo buio non facendoci mancare nulla!”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP Pass. Il commento della gara sarà trasmesso in diretta sulla Web Radio 5.9. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

QUI UDINE
Carlo Finetti (assistant coach) –
“Sarà sicuramente una partita diversa da quella di Supercoppa di inizio ottobre. L’aspetto difensivo sarà fondamentale nell’approccio alla gara non solo domenica, ma anche nel corso del campionato. Conosciamo bene i punti di forza dei nostri avversari, in particolare il talento e i punti nelle mani nel pacchetto esterni, formato da giocatori del calibro di Bonacina, James e Cortese. A questi si aggiungono la solidità e l’esperienza vicino al canestro, garantite da elementi importanti quali Infante e Ghersetti e da Weaver, che ha dimostrato una crescita costante nella pre-season”.
Vittorio Nobile (giocatore) – “Nella gara di Supercoppa abbiamo evidenziato una grande solidità difensiva, mentre l’attacco è stato un po’ carente. Sarà fondamentale scendere in campo domenica con lo stesso atteggiamento a livello difensivo per poter strappare la prima soddisfazione in campionato. In settimana abbiamo lavorato molto per presentarci al meglio alla Grana Padano Arena”.
Note – Migliorano le condizioni di John Paul Onyekachi Agbara, reduce da un trauma distorsivo capsulo-legamentoso alla spalla destra, ma il giocatore italo-nigeriano non potrà essere impiegato contro la Staff Mantova. Tutti gli altri elementi del roster saranno a disposizione di coach Boniciolli.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

 

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI – UCC ASSIGECO PIACENZA
Dove: PalaBertocchi, Orzinuovi (Bs)
Quando: domenica 22 novembre, 18.00
Arbitri: Gonella, Wassermann, Spessot
In diretta su LNP Pass

QUI ORZINUOVI
Fabio Corbani (allenatore) –
“Siamo innanzitutto felici di poter tornare a disputare una partita ufficiale ed il campionato. Credo che questo sia un aspetto molto importante. Abbiamo fatto una buona preseason e ci siamo sempre allenati con grande impegno, serietà e serenità. Abbiamo desiderio di iniziare e riteniamo di essere pronti. Sappiamo che sarà una partita particolare, in assenza totale di pubblico e, quindi, in una situazione nuova, alla quale nessuno è abituato. Piacenza è una squadra che ha qualità, perchè possiede giocatori con punti nelle mani e capacità realizzative e ci sono Federico Massone e Luca Cesana, due ragazzi che ho avuto la fortuna di allenare. Speriamo di divertirci e di far divertire i tifosi, anche se dovranno vederci in video, con l’intenzione di offrire uno spettacolo piacevole che possa dare un paio d’ore di gioia”.
Anthony Miles (giocatore, guardia e capitano) – “Siamo entusiasti e possiamo ritenerci fortunati ad iniziare domenica la nostra stagione. Insieme a coach Corbani e a coach Vicenzutto abbiamo lavorato durante ogni giorno durante la fase di preparazione ed ora è tempo di cominciare. È un sogno, in quanto non sapevamo se e quando il campionato sarebbe potuto partire, ma io e tutti i ragazzi siamo pronti e carichi per questa battaglia”.
Note – È pronta a debuttare in casa, nel rinnovato PalaBertocchi, l’Agribertocchi Orzinuovi dopo una lunga preseason. Coach Stefano Salieri e coach Fabio Corbani sono gli ex della gara. Coach Salieri, infatti, ha guidato in panchina l’Agribertocchi Orzinuovi nella stagione 2018/2019, culminata con la promozione degli orceani in Serie A2, e durante lo scorso campionato in Serie A2 fino al mese di novembre. Coach Fabio Corbani, invece, si è seduto sulla panchina biancorossoblù nel quadriennio 1999-2003.
Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (allenatore) –
“Affrontiamo una squadra solida, con un roster profondo ed esperto della categoria, con la coppia Miles-Spanghero che rappresenta il motore di un team che in Supercoppa è andato vicino a produrre 80 punti a gara. Amano giocare in velocità, si affidano spesso al tiro dalla lunga distanza e al talento dei singoli. Sotto canestro possono vantare stazza e centimetri che utilizzano per innescare il contropiede, una delle loro armi primarie. Positività, coraggio ed entusiasmo sono tutti elementi che non devono mancare ad una squadra giovane come la nostra, ancor prima di ogni discorso tecnico”.
Federico Massone (giocatore) – “Abbiamo un grande stimolo, che è quello di cominciare bene il campionato, anche per smentire chi ci vede non particolarmente accreditati per questa stagione. Sappiamo di affrontare un’ottima squadra, d’altro canto noi abbiamo avuto molto tempo per allenarci e cercare di conoscerci sempre più a fondo. Non vediamo l’ora di tornare a giocare e siamo molto determinati. Vogliamo iniziare con il piede giusto, quindi daremo tutto quello che abbiamo per provare a portare a casa la vittoria”.
Note – Coach Stefano Salieri torna ad Orzinuovi a quasi un anno esatto dall’interruzione del rapporto con la società bresciana, che aveva condotto trionfalmente in Serie A2 nella stagione 2018/2019. Il coach di Castel San Pietro Terme avrà a disposizione il roster completo. Fabio Corbani, che lo ha sostituito lo scorso anno e che siede ancora sulla panchina bresciana, ha guidato l’Assigeco dal 1999 al 2003.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/uccassigecopiacenza), che su quello Twitter (twitter.com/Ucc_AssigecoPC) e Instagram (@ucc_assigeco_piacenza) di UCC Assigeco Piacenza. La gara sarà in streaming su LNP Pass.

 

ORLANDINA CAPO D’ORLANDO – NOVIPIÙ J BASKET MONFERRATO
Dove: PalaFantozzi, Capo d’Orlando (Me)
Quando: domenica 22 novembre, 18.00
Arbitri: Terranova, Tallon, Maschietto
In diretta su LNP Pass

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (allenatore) –
“Incontriamo Casale e quello che io chiedo alla squadra è avere l’ardimento e la foga di quelle persone che hanno l’entusiasmo di avere tutta la voglia di cominciare. A partire da questo, ci sono poi chiaramente delle componenti tecniche, tutto quello che è usuale in una squadra che in questo periodo ha dovuto costruire se stessa. Casale è una squadra che fa rispettata, a partire dall’arrivo di Corban Collins, che lo scorso anno ci mise in difficoltà a Treviglio. Ma anche Valentini, Tommasini, Martinoni, Thompson, Camara e l’ottima panchina. Sarà necessario da parte di tutti lo spirito di recepire dall’esterno quello che i nostri tifosi non potranno darci dalle tribune. Abbiamo tanta voglia di cominciare e soprattutto di farlo bene. Faremo di tutto affinché ciò accada”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Partita trasmessa in diretta su LNP Pass e, soltanto per la provincia di Messina, su Antenna del Mediterraneo (Canale 14 DT).

QUI CASALE MONFERRATO
Mattia Ferrari (allenatore) –
“Difficile dire cosa potremo fare in Sicilia: il precampionato è stato troppo diverso dal solito ed è stato giocato in perenne situazione di emergenza. Non sarà facile inserire Collins in appena due giorni e non sappiamo quanto potrà darci, senza contare l’assenza di Martinoni che pesa moltissimo. D’altro canto, vedo un gruppo solido, di ottime persone che non si sono perse nelle difficoltà ma hanno continuato a lavorare con grande dedizione. La sensazione e la speranza è che saremo in grado di dare battaglia”.
Daniel Donzelli (giocatore) – “Credo che la partita contro Capo d’Orlando sarà più difficile dal punto di vista mentale che da quello fisico, dal momento che non giochiamo una partita ufficiale ormai da mesi e il non avere il roster completo potrebbe influenzarci. Ovviamente un altro fattore importante sarà la mancanza del pubblico che sicuramente renderà l’ambiente molto più ‘triste’. Sono certo che saremo tutti in forma sia fisicamente che mentalmente e pronti per dare il proprio massimo anche fuori ruolo”.
Note – Non saranno della partita Niccolò Martinoni e Lucio Redivo, ancora alle prese con i rispettivi infortuni.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook (www.facebook.com/JBMonferrato), Instagram (@jbmonferrato) e Twitter (twitter.com/jbmonferrato) di JB Monferrato. La gara sarà in diretta in streaming su LNP Pass.

 

EDILNOL BIELLA – REALE MUTUA TORINO
Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 22 novembre, 18.00
Arbitri: Radaelli, Chersicla, Grazia
In diretta su LNP Pass

QUI BIELLA
Iacopo Squarcina (allenatore) –
“Inizia finalmente il nostro campionato. Affrontiamo Torino, probabilmente la squadra più completa del nostro girone e tra le più attrezzate per il salto di categoria. È una partita tosta visto il periodo che stiamo passando, ma sicuramente chi ci sarà arriverà nelle migliori condizioni possibili. Sarà l’occasione giusta per tornare alla competizione vera e propria, arriveremo all’arrembaggio cercando di portare entusiasmo e durezza mentale”.
Matteo Pollone (giocatore, guardia) – “Siamo molto contenti di tornare a giocare dopo questo lungo periodo di inattività e di farlo contro una squadra come Torino, un derby che sarà giocoforza diverso dal solito visto che non avremo il nostro meraviglioso pubblico a sostenerci. Rimane una partita emotivamente importante, nonostante i problemi legati al Covid che ci hanno colpito. Cercheremo di dare il massimo per ottenere un risultato positivo contro una squadra oggettivamente molto forte”.
Note – Problemi di roster per coach Squarcina che dovrà fare a meno di alcuni elementi, risultati positivi al Covid-19.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello Instagram di Pallacanestro Biella. La gara sarà trasmessa su Rete Biella TV (canali 91 e 190 DTT), TV ufficiale di Pallacanestro Biella, in streaming su LNP PASS e via radio su Radio City, Official Radio dei rossoblù.

QUI TORINO
Demis Cavina (allenatore) –
“C’è tanta voglia di iniziare, soprattutto dopo la giornata storta con Forlì, dove abbiamo comunque giocato con grande intensità, purtroppo senza che riuscissimo a trovare la via del canestro. Giocheremo subito un derby, abbiamo già incontrato Biella, ma adesso inizia il campionato e saranno partite diverse. Sarà un campionato particolare, in cui dipenderà molto chi scenderà in campo nelle partite. A prescindere dalle assenze, la cosa più importante sarà avere la giusta determinazione e la voglia di partire, facendolo nel migliore dei modi”.
Jason Clark (giocatore) – “Sono veramente felice per l’inizio della stagione. Ci alleniamo duro tutti i giorni, diamo il massimo tutti i giorni, lavorando davvero duro. L’inizio del campionato è stato posticipato, ma ora io mi sento pronto e i miei compagni sono pronti a cominciare, è quello per cui stiamo lavorando sodo. Siamo davvero carichi per questo inizio. La nostra prima gara di domenica sarà un match combattuto, sarà così tutto l’anno, troveremo sempre avversari ostici. Dovremo essere concentrati e pensare ad una gara alla volta, facendo sempre del nostro meglio in campo”.
Note – Ancora out Pinkins.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy