Serie A2 Old Wild West Girone Est – Tutto sulla 21^ giornata

Sette gare previste domenica 11 febbraio, posticipo lunedì 12 tra Bergamo e Jesi.

di La Redazione

Dopo il turno infrasettimanale si torna in campo con la 21^ giornata, sesta di ritorno, di Serie A2 Old Wild West nel girone Est. Sette gare previste domenica 11 febbraio, posticipo lunedì 12 tra Bergamo e Jesi.

Domenica 11 febbraio, ore 18.00
Ferrara: Bondi-GSA Udine
Villorba: De’ Longhi Treviso-Dinamica Generale Mantova
Forlì: Unieuro-XL Extralight Montegranaro
Trieste: Alma Pallacanestro-OraSì Ravenna
Piacenza: Assigeco-Roseto Sharks
Imola: Andrea Costa-Agribertocchi Orzinuovi
Domenica 11 febbraio, ore 18.15
Verona: Tezenis-Consultinvest Bologna

Lunedì 12 febbraio, ore 18.00
Bergamo: Bergamo-Termoforgia Jesi

CLASSIFICA
Alma Pallacanestro Trieste 30, Consultinvest Bologna 30, G.S.A. Udine 26, Tezenis Verona 26, XL Extralight Montegranaro 26, OraSì Ravenna 24, De’ Longhi Treviso 24, Dinamica Generale Mantova 22, Bondi Ferrara 20, Termoforgia Jesi 20, Andrea Costa Imola Basket 20, Unieuro Forlì 16, Assigeco Piacenza 14, Agribertocchi Orzinuovi 8, Bergamo 8, Roseto Sharks 6

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, è Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Old Wild West, in collaborazione con Lega Nazionale Pallacanestro, sta ideando numerose iniziative che per tutta la stagione coinvolgeranno ed emozioneranno tifosi e sportivi.
La prima è il Quinto Quarto: la domenica a cena con il biglietto della partita o l’abbonamento abbinato al gettone, si riceverà uno sconto del 20%. (Ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/quintoquarto).

IN DIRETTA SU LNP TV
Per la terza stagione consecutiva tutte le gare della Serie A2 Old Wild West sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il secondo campionato nazionale sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com.

LE PARTITE

BONDI FERRARA – GSA UDINE
Dove: Palasport di Ferrara
Quando: domenica 11 febbraio, 18.00
Arbitri: Capotorto, Foti, Maffei
Andata: 64-89
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Evz2wm

QUI FERRARA
Andrea Bonacina (allenatore) – “Contro la G.S.A. sarà la gara più difficile delle ultime tre, perché è la terza in sette giorni e perché Udine ha un roster profondissimo a cui ha appena aggiunto un killer offensivo e difensivo come Bushati. Affronteremo la compagine maggiormente fisica del campionato, che cercherà di sfiancarci sui 40 minuti, riuscendo a fare emergere la solidità dei propri lunghi Mortellaro, Pellegrino, che vorrà fare la classica gara dell’ex e Diop, che all’andata ci massacrò. Attenzione alla batteria dei loro esterni, tutti di taglia fisica di categoria superiore: Raspino e Dykes su tutti, non dimenticando l’esperienza di Ferrari e l’impatto che potrebbe avere La Torre. Udine ha esterni di talento, Veideman su tutti, Dykes subito a ruota e Bushati, trio che non puoi lasciare libero sul perimetro e non solo. Udine è compagine completa e molto tattica, che coach Lardo allena benissimo. Gara a cui noi arriviamo con un serbatoio di energie importanti, che cercheremo di cavalcare con grande entusiasmo, consapevoli che arriva la terza forza del campionato. Passo dopo passo dobbiamo cercare di restare lì, di tenere il match il più vivo possibile, provando a lanciare la volata finale. Se ci faremo sfiancare dalla loro durezza, sarà impossibile vincere”.
Yankiel Moreno (giocatore) – “Anche contro Udine domenica pomeriggio possiamo fare bene. Le qualità fisiche e tecniche dei bianconeri non sono un segreto, non per niente si trovano al terzo posto della classifica. Dal canto nostro bisognerà che facciamo quello che abbiamo fatto contro Mantova e a Ravenna: avere il controllo della gara, giocando maggiormente concentrati più minuti possibili e difendendo anche nei momenti difficili, contro Mantova e a Ravenna quando ci siamo disuniti abbiamo messo una pezza in difesa. L’Apu ha molti giocatori con tanti punti nelle mani, così non sarà facile per noi, che dovremo fare un lavoro di squadra e soffrire, andando avanti con le buone cose che abbiamo costruito nelle ultime due partite. Dal canto mio sto cercando di fare quello di cui ha bisogno la squadra, avendo il controllo del gioco, non avendo il freno tirato quando c’è da prendersi delle responsabilità, ma andando a canestro”.
Note – Roster al completo. Prima della palla a due Mike Hall sarà premiato come miglior giocatore del mese di gennaio per la Lnp. Per l’ala forte biancazzurra si tratta della terza premiazione consecutiva negli ultimi tre mesi. Il mondo Kleb riabbraccerà Francesco Pellegrino, a Ferrara l’anno passato, adesso centro della G.S.A. Udine.
Media – La partita, per gli abbonati, sarà trasmessa in diretta streaming su LNP TV Pass, https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/09/18/bondi-ferrara-vs-apu-gsa-udine?lang=it. Aggiornamenti live sulle pagine Facebook e Instagram del Kleb Basket Ferrara. Gli appuntamenti del Kleb su Telestense: differita della gara dei biancazzurri il lunedì, alle ore 23.20, su Telestense (canali 16 e 113 DDT) e il martedì, alle ore 13, su Tele Ferrara Live (canale 188 DDT). Basket In il martedì, alle ore 21.30, su Telestense.

QUI UDINE
Chris Mortellaro (giocatore) – “Sarà una partita completamente diversa da quella dell’andata e Ferrara è reduce da due importanti vittorie consecutive. Ferrara è una squadra talentuosa, con il giusto mix tra giocatori esperti ed atletici, costruita per i play-off. Noi stiamo cercando di ritrovare continuità sia in attacco che in difesa. Questa sarà la chiave per mantenere lo stesso livello di gioco per tutti i 40 minuti e provare a battere una formazione che sarà pronta fin dall’inizio. Stiamo vivendo un momento importante della stagione e se vogliamo centrare l’obiettivo stagionale dei play-off dobbiamo vincere fuori casa contro avversari di valore”.
Note – Capitolo infermeria: assenti Andrea Benevelli e Mauro Pinton. L’Apu Gsa sarà seguita in Emilia da una cinquantina di tifosi capitanati dai ragazzi del Settore D.
Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass e sul digitale terrestre di Udinese Tv (canale 110 nel Triveneto) con il commento di Massimo Fontanini e Giovanni Gerometta. Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apugsa_udine).

DE’ LONGHI TREVISO – DINAMICA GENERALE MANTOVA
Dove: PalaVerde, Villorba (Tv)
Quando: domenica 11 febbraio, 18.00
Arbitri: Noce, Salustri, Azami
Andata: 76-69
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2EcE4e7

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) – “Mercoledì abbiamo giocato una delle migliori partite della stagione se non la nostra migliore, vincendo con autorità su un campo difficile contro una squadra tra le più forti del girone. Siamo soddisfatti del rendimento e i risultati nelle ultime gare sono confortanti, veniamo da una settimana molto dispendiosa e impegnativa che ci ha tolto tante energie, ma anche premiato con due belle vittorie fuori casa, utili a rilanciare la nostra classifica e a farci sentire meno la fatica in vista del match al Palaverde con Mantova, altra avversaria di rango. Ora c’è molto equilibrio in classifica con tante squadre che stanno alzando il loro livello di gioco e quindi vincere partite come quella che ci aspetta contro una diretta concorrente è doppiamente importante. Loro vengono da una bruciante sconfitta sulla sirena con Verona e vorranno riscattarsi, hanno Legion alla sua terza uscita con la nuova maglia che sarà di certo più inserito nei meccanismi e sappiamo quanto temibile sia la sua forza offensiva. Ma non solo a Legion dovremo stare attenti, Mantova ha tante armi a disposizione e starà a noi cercare di limitarli il più possibile, giocando poi in attacco sui nostri punti di forza e sulle sicurezze che ci stiamo costruendo in questo buon periodo.”
Note – Sette vittorie in fila e il terzo posto a soli due punti, questa la situazione in casa Treviso Basket dopo i due successi “on the road” di domenica scorsa a Forlì e mercoledì sul campo di Montegranaro. Una TVB in salute (e al completo) tornerà domenica alle 18.00 nella sua casa, il Palaverde, per la sesta giornata di ritorno contro la Dinamica Generale Mantova. I virgiliani hanno solo due punti in meno rispetto alla De’ Longhi Treviso (22 contro 24) e stazionano all’ottavo posto dopo la sconfitta in volata mercoledì al PalaBam con Verona (72-73). All’andata a Mantova vinse la De’ Longhi per 76-69 con 23 punti di Imbrò e 22 di Brown. Apertura casse Palaverde alle 16.30 di domenica. Ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto. Sponsor di giornata sarà Volksbank, storico partner di maglia di Treviso Basket, che svolgerà i giochi con il pubblico nell’intervalllo e la premiazione dell’MVP. Limone Aperitivo Arrogante presenta domenica al Palaverde l’esibizione hip hop dei Blue Royal di Roberto Blu negli intervalli del match. Nell’anteprima del match LNP e lo sponsor Viticoltori Ponte premieranno Stefano Pillastrini, miglior allenatore del mese di gennaio della Serie A2 Est.
Media – Diretta video su LNP TV (www.legapallacanestro.com, in web streaming su abbonamento), aggiornamenti sulle pagine social di Treviso Basket con diretta delle interviste post partita. Differita lunedì alle 21 su Eden Tv (canale 86 ddt).

QUI MANTOVA
Davide Lamma (allenatore) – “Treviso è una squadra che punta alla promozione: profonda, in grandissima fiducia in questo particolare momento, difendono fortissimo. Andiamo per fare la nostra pallacanestro, cercheremo di metterli in difficoltà, dovremo rimanere a contatto per tutta la partita. Ci servirà un grande sforzo, anche dal punto di vista fisico, perché è una squadra che mette in difficoltà anche sotto questo aspetto. Siamo pronti e la affrontiamo come tutte le altre partite, cioè con l’atteggiamento di chi vuole andare a anche in trasferta contro una squadra forte a fare la propria pallacanestro”.
Nicola Mei (giocatore) – “È vero che non abbiamo un calendario semplice ma penso che abbiamo raggiunto una consapevolezza e un metodo di gioco che non ci impedisce il fatto di poter continuare a fare quello che abbiamo fatto fino ad ora. Adesso dovremo dare continuità a quello che abbiamo fatto nell’ultima partita. Andiamo a Treviso per fare la nostra partita; sappiamo che tipo di squadra è e che roster hanno, come anche l’ambizione con cui è stata costruita, ma questo a noi non deve interessare. Noi dobbiamo riportare le cose che facciamo durante la settimana, capire quelle che abbiamo sbagliato e vedere di provvedere subito. Sappiamo il loro campo è molto caldo, ma noi dobbiamo pensare solo a noi stessi”.
Note – Nessun infortunio.
Media – La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP TV Pass. Il servizio è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

UNIEURO FORLÌ – XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO
Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: domenica 11 febbraio, 18.00
Arbitri: Pepponi, Rudellat, Bartolomeo
Andata: 62-77
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2sj5mhn

QUI FORLÌ
Renato Pasquali (general manager) – “Forse la coppia di stranieri più efficace del campionato, squadra che gioca una pallacanestro dove sono chiare le precedenze: i due stranieri e Amoroso, e tutti gli altri che interpretano bene il proprio ruolo. Noi ci presenteremo come al solito con la massima concentrazione per concretizzare ulteriormente la vittoria di Roseto”.
Giovanni Severini (giocatore) – “Fin da quando sono arrivato qui ho cercato di migliorarmi, sapevo che sarebbe stato un percorso lungo e complesso ma alla fine il duro lavoro ha pagato. Vengo da una settimana complessa per una tracheite ma ormai la febbre è passata e domenica contro Montegranaro sarò in campo. Qualche rimpianto c’è, perché abbiamo perso molte partite all’ultimo secondo. Sarebbe bastato qualche punto in più per trovarci in una posizione molto più tranquilla. Però c’è più che altro la voglia di fare sempre meglio: abbiamo dimostrato di poter lottare contro tutti, dobbiamo solo continuare a lavorare”.
Note – Squadra al completo per coach Valli. Nelle pause show della scuola di danza Explodance, Match Sponsor McDonald’s.
Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta su LNP TV, aggiornamenti sulle pagine Facebook e Instagram della società.

QUI MONTEGRANARO
Gabriele Ceccarelli (coach) – “Ci troviamo ad affrontare l’ennesima trasferta su un campo storico del basket italiano. Ci arriviamo da due sconfitte consecutive e questa dovrà essere la benzina per spingerci verso la vittoria. Sarà un match difficile, Forlì è squadra in forma come ha ribadito mercoledì andando a vincere a Roseto. Noi dobbiamo essere consci che stiamo facendo una grandissima stagione e un momento di calo su 30 partite è normale. Dobbiamo risollevarci con la forza del collettivo, senza dare spazio ad ansie e negatività. La Unieuro è una grande squadra, di blasone e che fa del fattore campo una propria forza. Ci vorrà un quid in più per portare a casa i 2 punti”.
Luca Campogrande (giocatore) – “Per noi sarà una partita fondamentale dato che veniamo da due sconfitte. Dobbiamo essere più determinati e uniti soprattutto dal punto di vista difensivo: questa deve essere la nostra forza nel match di domenica. Loro vengono da una partita vinta a Roseto che li mette al riparo nella volata salvezza, ma Forlì è sicuramente una squadra che vale di più della classifica che ha, con giocatori come Naimy, Jackson, Castelli e Diliegro, quest’ultimo tra l’altro assente nella nostra vittoria all’andata. Siamo in un momento non felicissimo, ma non lo chiamerei assolutamente crisi: abbiamo perso con due squadre di alto livello come Verona e Treviso. Due sconfitte non ci tolgono la carica, la convinzione e soprattutto le vittorie che abbiamo costruito in mesi di lavoro”.
Note – Assente solo il lungodegente Arnold Mitt. All’andata, fu vittoria XL EXTRALIGHT® per 77-62.
Media – Diretta streaming per abbonati su LNP Tv Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com), diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro) e Twitter (@poderosabasket). Lunedì alle 20.15 la partita sarà trasmessa in differita su TVRS (canale 11 del DT), media partner per la stagione 2017/2018.

ALMA TRIESTE – ORASÌ RAVENNA
Dove: PalaRubini Alma Arena, Trieste
Quando: domenica 11 febbraio, 18.00
Arbitri: Gagliardi, Costa, Bonfante
Andata: 87-79
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2nTTLj8

QUI TRIESTE
Mario Ghiacci (general manager) – “La partita con Bologna è stata molto tesa, da ambo le parti; sembrava che ci fosse sfuggita di mano già nel secondo quarto, poi siamo stati bravi a riprenderla, siamo rimasti a contatto con loro ma alla fine è andata come è andata, purtroppo. È stata una gara non facile e non bellissima, per noi certamente ma anche per loro: i numeri sono abbastanza impietosi da questo punto di vista, credo che da ambo le parti la partita fosse molto sentita e valesse molto. Il fattore positivo è quello di aver mantenuto a nostro favore la differenza canestri: di certo non siamo in un buon momento, siamo stati certamente meglio nelle settimane precedenti, dobbiamo cercare di guardarci dentro e ripartire. Conosco solo una medicina: lavoro, lavoro e lavoro”.
Note – Continua il lavoro a parte per Matteo Da Ros, che ha saltato anche il match di Bologna, dopo quello con Bergamo. Presumibilmente non sarà della partita, in maniera da poterlo recuperare al cento per cento nella prossima settimana.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. Differita su TeleQuattro (Canale Ch. 42 per Veneto e Friuli Venezia Giulia; LCN Friuli Venezia Giulia – 10; LCN Veneto – 610) lunedì 12 febbraio alle ore 13.40. Diretta radiofonica sulla web radio di www.pallacanestrotrieste2004.it e su Radio Punto Zero (101.1 e 101.5 per Trieste, 101.3 Friuli e Veneto, 90.1 Valcanale e Carinzia, 101 Cortina, 101.3 Sappada).

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “Dopo due sconfitte caratterizzate da tanti errori e scarsa concentrazione abbiamo il dovere di ritornare a fornire una prestazione necessaria per poter competere in un campionato di questo livello. Lo dovremo fare contro la prima in classifica e sul suo campo, dove Trieste finora non ha mai perso. Abbiamo ripreso gli allenamenti lavorando duramente tutti insieme per uscire da un momento sicuramente non positivo, con il desiderio di ripartire e già da questa partita di essere migliori di quanto lo siamo stati contro Ferrara”.
Stefano Masciadri (giocatore) – “Dobbiamo andare a giocare sul campo della capolista Trieste con la testa libera cercando di giocare al massimo delle nostre possibilità: lo stesso atteggiamento che abbiamo avuto a Treviso dove sapevamo che ci poteva stare anche la sconfìtta. A Trieste le motivazioni arrivano da sole, noi sappiamo di attraversare un momento difficile, quindi cercheremo di limitare gli errori e alzare il nostro attuale livello. Quando si giocano tre incontri in una settimana, più del fisico conta l’atteggiamento giusto”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

ASSIGECO PIACENZA – ROSETO SHARKS
Dove: PalaBanca, Piacenza
Quando: domenica 11 febbraio, 18.00
Arbitri: Dori, Marton, Almerigogna
Andata: 88-72
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2E8hqHA

QUI PIACENZA
Alessandro Mambretti (assistant coach) – “Ci prepariamo alla partita contro Roseto, stringendoci e compattandoci come è doveroso fare in questi momenti. Il nostro entusiasmo dovrà spazzare via le difficoltà di questo periodo e cercheremo di prenderci questi punti chiave in ottica salvezza. Abbiamo rispetto per la squadra rosetana, ma dovremo pensare molto più a noi stessi, a migliorare il coinvolgimento dei nuovi innesti e a quanto di buono siamo in grado di fare”.
Marco Passera (giocatore, playmaker) – “Domenica arriva Roseto, avversario in crescita ma che occupa comunque l’ultimo posto in classifica. Sappiamo che se vogliamo vincere contro di loro, dovremo essere molto solidi per tutti i 40 minuti. Siamo pronti alla battaglia anche perchè vincere domenica ci darebbe l’entusiasmo giusto per affrontare l’ultima parte di stagione”.
Note – Con il recupero di Formenti, tutto il roster è a completa disposizione.
Media – La partita sarà trasmessa in streaming su LNP TV Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com/) e su Radio Sound Piacenza (http://www.radiosound95.it/). Aggiornamenti in diretta anche sui nostri social networks (Facebook, Twitter e Instagram) e da lì al sito www.uccassigecopiacenza.it.

QUI ROSETO
Emanuele Di Paolantonio (allenatore) – “Nei prossimi dieci giorni affronteremo due gare che saranno fondamentali per il nostro futuro. Dopo il passo falso con Forlì dovremo ripartire dall’intensità difensiva che ci ha fatto battere Orzinuovi e competere ad Udine”.
Marco Lusvarghi (giocatore) – “Siamo molto amareggiati per la sconfitta contro Forlì, ma ci dobbiamo tuffare immediatamente in ottica Piacenza, dato che sarà un altro scontro fondamentale per la salvezza. Gli emiliani vengono da due sconfitte e quindi cercheranno assolutamente di far valere il fattore campo, noi però non possiamo fallire questo importante appuntamento e venderemo cara la pelle”.
Note – Condizioni fisiche di Carlino da valutare, mentre capitan Casagrande è anch’esso da rivedere dallo staff rosetano dopo una scavigliata nella gara con Forlì. Ex di giornata Marco Contento e Riccardo Casagrande.
Media – Gara in diretta ed esclusiva su LNP TV Pass; aggiornamenti live sulla pagina Facebook RosetoSharks. Lunedì sera ore 23 differita su Rete 8 Sport.

ANDREA COSTA IMOLA – AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI
Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)
Quando: domenica 11 febbraio, 18.00
Arbitri: Biggi, Patti, Morassutti
Andata: 72-71
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2C6OkTg

QUI IMOLA
Demis Cavina (coach) – “Dobbiamo semplicemente ritrovare la nostra pallacanestro, fatta di intensità ed insieme. È perfettamente inutile fare paragoni rispetto alle partite giocate nel girone di andata in quanto la maggior parte delle squadre ha cambiato pelle. La nostra forza è sempre stata il gruppo ed in questo troveremo le giuste risposte”.
Note – Nulla da segnalare
Media – La partita sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma LNP TV per gli abbonati al servizio. L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre in Emilia-Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino, e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22 ed in replica il giorno seguente.

QUI ORZINUOVI
Alessandro Finelli (allenatore) – “A Udine, nonostante la sconfitta, abbiamo dimostrato a noi stessi di essere sulla strada giusta per poter competere in trasferta. Ci serve maggior concretezza e continuità in attacco per evitare di buttare via quei 6-7 possessi che sono una delle cause di alcune break negativi durante la partita. Al tempo stesso in difesa cerchiamo una maggior fisicità dentro l’area per poter migliorare il lavoro a rimbalzo. Ringrazio la società che, con la firma di Adam Smith, ha fatto capire che è pronta a fare tutto quello che è sotto il suo controllo per aiutare a salvarci. Smith ci garantirà talento, imprevedibilità e tutto quello di cui abbiamo bisogno in attacco per prendere fiducia. Imola ha un importantissima identità di squadra, grazie al solito splendido lavoro di Demis Cavina. Loro han vinto 8 partite casalinghe consecutive e perciò ci servirà una partita di grande spessore ed entusiasmo, il nostro obiettivo è quello di competere per 40 minuti per poi essere in grado di portare a casa i due punti.”
Arturs Strutins (giocatore) – “Imola è una buona squadra che sta vivendo un ottimo momento di forma. Giocano aggressivi e in particolare lo fanno tra le proprie mura visto che hanno collezionato otto successi consecutivi. Noi dobbiamo giocare al massimo delle nostre possibilità e cercare di portare a casa una vittoria”.
Note – Ex di giornata Andrea Iannilli, a Imola nel 2008 e Alex Finelli, coach della squadra romagnola nella stagione 2001-2002.
Media – Partita in diretta streaming su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass. Ci sarà anche una diretta tramite web radio a cura di Radio Brescia Sport.

TEZENIS VERONA – CONSULTINVEST BOLOGNA
Dove: AGSM Forum, Verona
Quando: domenica 11 febbraio, 18.15
Arbitri: Brindisi, Vita, Martellosio
Andata: 62-71
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2FYuQlQ

QUI VERONA
Luca Dalmonte (allenatore) – “Giochiamo contro i capoclassifica. Fatica e sacrificio quotidiano giustificano il giocare questo tipo di partite. Fortitudo: squadra che ha profondità ancora in divenire, tra i roster più ‘coperti’ in ogni ruolo con, di fatto, a disposizione due quintetti da alternare equamente nei quaranta minuti. Ogni differente assetto offensivamente propone diversi obiettivi da cui prendere vantaggi. Fultz, Cinciarini insieme con Chillo e Gandini/Pini, soggetto principale: pick&roll. Rosselli, Amici, Mancinelli sono gli obiettivi del post basso. Necessario: riconoscere il loro ‘line-up’ per centrare l’attenzione difensiva di squadra, riconoscere le singole caratteristiche individuali per tenere, contenere i loro uno contro uno. Difensivamente è una squadra che ha taglia soprattutto sugli esterni, che ha durezza difensiva quando la palla attacca l’area. Può essere contenitiva e/o aggressiva con i lunghi leggendo le caratteristiche degli avversari. Importante una chiara lettura da parte nostra sostenuta da una durezza offensiva pronta a sostenere contatti senza alcun tipo di timore. Una prova di maturità che si moltiplica per il valore degli avversari e che ci darà ulteriori indicazioni per il nostro prossimo futuro”.
Phil Greene IV (giocatore) – “La forza mentale che ci permette di vincere tante partite negli ultimi possessi arriva dal lavoro duro che facciamo quotidianamente in palestra. La prossima partita contro Bologna sarà difficile e per noi sarà importante seguire il nostro piano partita. Il supporto del pubblico è molto importante per noi e mercoledì a Mantova i tifosi sono stati fantastici. Ci danno energie in più quindi speriamo di vedere un grande pubblico anche domenica”.
Note – Lo sponsor match della gara tra Tezenis Verona e Consultinvest Bologna sarà firmata dallo sponsor match, Gruppo AGSM. Spazio anche all’Erreà tour con lo speciale truck che sarà posizionato all’esterno dell’impianto scaligero.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP TV.

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Stefano Comuzzo (assistente allenatore) – “Una serata perfetta con Trieste, abbiamo fatto una gara solida con ancora tanti alti e bassi, ma quando c’è stato il momento di stringere siamo stati lucidi, concentrati, e siamo arrivati dove volevamo arrivare. Una vittoria di carattere, anche nelle difficoltà dopo la loro preventivabile rimonta, e non ci siamo sciolti come in altre occasioni. E portato a casa una vittoria importante per la classifica, in attesa della trasferta di Verona. Ora continuiamo su questa strada, cercando in palestra di imparare ad evitare i cali. Il mio tre su tre? Non conta, queste vittorie dipendono da vari fattori, come la forza di dire basta dopo Jesi, con reazione arrivata dallo spogliatoio. Dopo quella gara ci siamo parlati, confrontati, ha fatto un eccellente lavoro la società come Boniciolli, ci siamo guardati in faccia cercando di capire i punti dove migliorare, e ci siamo messi a lavorare con uno spirito nuovo, cattiveria e incazzatura, e qualcosa si sta vedendo. Io ripeto che sono qui solo per non fare danni, abbiamo bisogno del grande capo”.
Christian Pavani (presidente) – “Facciamo i complimenti ai ragazzi, e a Boniciolli che ha fatto un piccolo pit stop. Il nostro obiettivo è quello di arrivare più avanti possibile, abbiamo dimostrato che ci diamo. Il pubblico è il nostro sesto uomo, famoso in tutta Italia. Il nostro obiettivo è provare a vincere il campionato. Vogliamo arrivare primi in regular season”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita di Verona sarà trasmessa in diretta televisiva su TRC (canale 15 o 618 digitale terrestre in Emilia Romagna), radiofonica su radio Nettuno (fm 97,00) e streaming su LNP TV Pass.

BERGAMO – TERMOFORGIA JESI
Dove: PalaNorda, Bergamo
Quando: lunedì 12 febbraio, 21.00
Arbitri: Ursi, Maschietto, Del Greco
Andata: 81-94
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2FWknYm

QUI BERGAMO
Ferencz Bartocci (general manager) – “Jesi è una formazione che in questa stagione sta costruendo giornata dopo giornata una propria identità. Che fosse un ottimo gruppo si è visto fin dalle prime gare di campionato, poi come è normale che sia quando si sta aprendo un ciclo, si è passati ad un momento di difficoltà da cui i ragazzi di Cagnazzo stanno dimostrando di essere pienamente usciti. Proprio questa consapevolezza di essere una buona squadra rappresenta la loro forza e hanno ritrovato una posizione di classifica che li sta riaccreditando per la griglia playoff dopo aver sfiorato anche la partecipazione alle finali di Coppa Italia che proprio a Jesi verranno disputate”.
Massimiliano Sanna (giocatore) – “Avevamo fame di vittoria dopo molte buone partite consecutive ma senza i 2 punti. Ora è arrivata una fondamentale vittoria con Piacenza ma sappiamo che la vera difficoltà è dare continuità ai risultati. Puntiamo ad arrivare a lunedì con grande motivazione e energia positiva, contro una squadra in forma come Jesi. Insieme, pensando come squadra come abbiamo sempre fatto da inizio anno”.
Note – Non ci sono problemi di formazione per coach Ciocca, che avrà tutto il roster a disposizione.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (https://www.facebook.com/bergamobasket2014/) che su quello Twitter (https://twitter.com/BergamoBasket) di Bergamo Basket 2014. La gara verrà trasmessa in diretta su LNP TV.

QUI JESI
Maurizio Rossetti (assistente allenatore) – “Non è assolutamente retorica affermare che con l’arrivo di Hollis Bergamo ha dato una svolta alle proprie prestazioni, perdendo solo nel finale con Verona e Trieste dopo aver assaporato la vittoria e vincendo una battaglia ai supplementari mercoledì contro Piacenza. Tutto questo la dice lunga sui pericoli che dovremo affrontare su un campo non facile e contro una squadra pronta a tutto pur di riuscire a far suo il risultato. Dal canto nostro dovremo migliorare ancora la nostra aggressività e mettere attenzione su ogni piccolo dettaglio che poi è quello che fa la differenza. Siamo sulla strada giusta, abbiamo bisogno di continuità di risultati per proseguire il nostro cammino e sono convinto che ci faremo trovare pronti ad ogni sfida da qui alla fine”.
Matteo Piccoli (giocatore) – “Con Imola abbiamo centrato una grande vittoria e non mi piace sentir parlare di demeriti di Imola che, comunque, arrivava a Jesi con grandi certezze in virtù degli ottimi risultati di questo periodo. Siamo stati bravi ad essere più aggressivi di loro, con molta fiducia in difesa e grande fluidità in attacco. Marques e Federico (Green e Massone, ndr) sono stati molto bravi a dettare i ritmi in attacco mentre Imola si è arresa troppo presto. Dobbiamo limare molte piccole cose con la consapevolezza che vittorie e sconfitte dipendono da noi, nel senso che gli avversari si prendono tutto ciò che lasciamo. Lunedì ci aspetta una difficile trasferta a Bergamo, squadra affamata di punti e alla ricerca della salvezza. L’innesto di Hollis è un’arma offensiva importante per i nostri avversari e per noi sarà una gara decisiva come tutte quelle che ci attendono da qui alla fine”.
Note –Tutti a disposizione per coach Cagnazzo.
Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma LNP Tv Pass e sarà disponibile da martedì sul canale YouTube “Vallesina TV” . Martedì alle ore 21,00 sarà visibile sul canale 111 del digitale terrestre.

FONTE: Area Comunicazione LNP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy