Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 5^ giornata nel girone Verde

0

CALENDARIO
5^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Verde. Anticipo sabato 30 ottobre tra Urania Milano e Treviglio, domenica 31 altre cinque gare. Lunedì 1° novembre posticipo JB Monferrato-Biella.

Sabato 30 ottobre, ore 20.30
Milano: Urania-Gruppo Mascio Treviglio

Domenica 31 ottobre, ore 12.00
Capo d’Orlando: Infodrive-Reale Mutua Torino
Domenica 31 ottobre, ore 17.00
Orzinuovi: Agribertocchi-2B Control Trapani
Domenica 31 ottobre, ore 18.00
Pistoia: Giorgio Tesi Group-UCC Assigeco Piacenza
Piacenza: Bakery-Apu Old Wild West Udine
Desio: S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù-Staff Mantova

Lunedì 1° novembre, ore 17.00
Casale Monferrato: Novipiù JB Monferrato-Edilnol Biella

CLASSIFICA

SquadrePuntiVittorieSconfitte
S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù840
Staff Mantova840
Apu Old Wild West Udine631
Giorgio Tesi Group Pistoia631
Reale Mutua Torino631
UCC Assigeco Piacenza631
Gruppo Mascio Treviglio422
Urania Milano422
Bakery Piacenza213
Novipiù JB Monferrato213
2B Control Trapani213
Infodrive Capo d’Orlando213
Agribertocchi Orzinuovi004
Edilnol Biella004

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon   Fire   TV,   IOS   TV   e   Roku   AppS.   Il    servizio,   in   abbonamento,   è    raggiungibile    al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

JB MONFERRATO-BIELLA IN DIRETTA SU MS SPORT E MS CHANNEL
Lega Nazionale Pallacanestro, per la seconda stagione, ha stretto un accordo con Mediasport Group per la copertura televisiva del campionato di Serie A2 Old Wild West 2021-2022. L’accordo consente agli appassionati di seguire le dirette del torneo in chiaro, sulla piattaforma Digitale Terrestre MS Sport (visibile sulle seguenti frequenze regionali: Piemonte LCN 601, Lombardia LCN 645, Veneto LCN 675, Liguria LCN 684, Trentino Alto Adige LCN 117, Friuli Venezia Giulia LCN 173, Emilia-Romagna LCN 219, Toscana LCN 296, Lazio LCN 185, Campania LCN 610), sul bouquet satellitare Sky (canale 814, pay) e sulla piattaforma satellitare Tivusat (canale 54, in chiaro), che ospitano la programmazione di MS Channel. LNP Pass, che mantiene l’esclusiva delle dirette streaming, anche quest’anno propone per i propri abbonati l’identico prodotto realizzato per la gara della settimana. Lunedì 1° novembre in diretta su MS Sport e MS Channel il derby piemontese del girone Verde tra Novipiù JB Monferrato ed Edilnol Biella, dal PalaFerraris di Casale Monferrato, con inizio alle ore 17.00. Telecronaca di Matteo Gandini, commento tecnico di Paolo Lepore.

LE PARTITE

URANIA MILANO – GRUPPO MASCIO TREVIGLIO
Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano
Quando: sabato 30 ottobre, 20.30
Arbitri: Marziali, Yang Yao, Longobucco
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3CrblA1

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) –
“Sabato avremo di fronte una delle squadre più forti e complete del torneo, a mio parere a ridosso delle grandi candidate per la promozione finale. Treviglio ha un roster profondissimo e con tanta qualità, sanno farti male sia con il gioco interno che esterno, con tanti potenziali protagonisti, tra cui Wayne Langston che ovviamente conosciamo molto bene. Avremo anche noi a disposizione un altro grande ex della sfida come Nikolic, nuovo arrivo in un assetto che non cambia molto dal punto di vista tattico ma che ovviamente dovremo provare per sistemare alcuni equilibri. Trovare continuità all’interno della partita sarà il nostro primo obbiettivo”.
Note – Atteso al debutto Mitja Nikolic, ala slovena classe ’91, 201 centimetri, ingaggiato in settimana per sostituire Tristin Walley. Nikolic è ex di giornata, avendo militato a Treviglio per due stagioni, nel 2018-19 e nel 2020-21. Ha iniziato questo campionato a Verona, giocando una gara, all’esordio a Latina (2 punti in 27 minuti). Altro ex, da parte trevigliese, è Wayne Langston, all’Urania nello scorso torneo.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI TREVIGLIO
Michele Carrea (allenatore)
– “Andiamo sul campo dell’Urania Milano per giocare con un avversario che in casa ha ottenuto due risultati positivi e che ha aggiunto Mitja Nikolić per rinforzare il roster. È una squadra che parte da certezze nel costruire performance competitive in casa e che aggiunge un giocatore importante per questa categoria, conosciuto molto bene a Treviglio, che ha sempre dimostrato di poter giocare pallacanestro di grande qualità. Noi dobbiamo focalizzarci sulla nostra capacità di produrre una pallacanestro di energia e attenzione, come abbiamo fatto in casa con Udine, ricordandoci sempre di quanto giocare in modo superficiale, soprattutto in trasferta, sia una cosa che nessuno, tantomeno noi, possa permettersi”.
Wayne Langston (giocatore) – “È stata una settimana corta, ma abbiamo lavorato duramente per cercare di mantenere l’energia positiva scaturita dal successo con Udine. Ci impegneremo a vincere la seconda partita consecutiva per prolungare la serie positiva. Sono entusiasta di tornare a Milano per affrontare la squadra dove ho militato la scorsa stagione. Sono contento di rivedere alcuni vecchi compagni di squadra, lo staff tecnico, gli allenatori, e di tornare nel palazzetto dove ho giocato il campionato passato. Sarà tutto bello prima della partita ma, dalla palla contesa in poi, noi avremo un solo obiettivo da raggiungere. Sarà un impegno difficile, ma sono super concentrato in vista di questa gara”.
Note – Coach Carrea affronta per la prima volta da capo allenatore l’Urania, società dove ha giocato e cominciato ad allenare minibasket e giovanili (2004-2008). Langston, che ha compiuto 28 anni martedì, ha indossato la canotta rossoblù dei Wildcats lo scorso anno (39 presenze, 643 punti tra campionato e Supercoppa, 16.5 di media). In casa Urania esordirà lo sloveno Nikolić, a Treviglio per due stagioni (2018/2019 e 2020/2021) con 73 gare durante le quali è sempre andato a referto realizzando complessivamente 1008 punti (13.8 a gara).
Media – La gara viene trasmessa in diretta su LNP Pass (per abbonati); aggiornamenti in tempo reale sui profili social ufficiali: Instagram (blubasket_1971), Facebook (Blu Basket Treviglio) e Twitter (Blubasket_T).

INFODRIVE CAPO D’ORLANDO – REALE MUTUA TORINO
Dove: PalaFantozzi, Capo d’Orlando (Me)
Quando: domenica 31 ottobre, 12.00
Arbitri: Barbiero, Almerigogna, Doronin
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3mr4T6J

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Cardani (allenatore) –
“Giochiamo contro una delle più serie candidate alla vittoria del campionato: una delle tre corazzate del girone, insieme ad Udine e Cantù. Torino ha tanti giocatori di alto livello per la A2, che hanno fatto da protagonisti anche la Serie A. Sicuramente per noi sarà una sfida importante anche sotto l’aspetto tattico: incontriamo una squadra che gioca spesso con due lunghi, a differenza nostra che invece giochiamo spesso con 4 giocatori perimetrali in grado di trattare la palla. Sarà una gara molto interessante”.
Note – Out Flavio Gay, sospeso per motivi disciplinari.
Media – Partita trasmessa in diretta su LNP Pass. Differita lunedì sera su AM-Telenova, canale 14 DT Sicilia.

QUI TORINO
Alessandro Iacozza (assistente allenatore) –
 “Dopo la convincente vittoria in casa contro la Bakery Piacenza affrontiamo in trasferta Capo d’Orlando, reduce da una vittoria importantissima a Biella. Guardando anche ai risultati dell’altro girone sono convinto che questo sia un campionato molto equilibrato, dove ogni domenica bisogna lottare per ottenere una vittoria. La partita a Capo d’Orlando sarà una partita difficile contro una squadra che gioca molto in contropiede ma soprattutto, parlando di difesa, sono bravi a riempire gli spazi e a farti andare fuori ritmo”.
Note – Il classe 2002 Federico Pirani non disponibile per un problema alla mano.
Media – Diretta su LNP Pass, aggiornamenti sui social della società (https://www.facebook.com/BasketTorinoOfficial).

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI – 2B CONTROL TRAPANI
Dove: PalaBertocchi, Orzinuovi (Bs)
Quando: domenica 31 ottobre, 17.00
Arbitri: Masi, Pellicani, Spessot
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3nCOxHG

QUI ORZINUOVI
Massimo Bulleri (allenatore) –
“È una partita molto importante ed estremamente difficile in un momento particolare. Vogliamo compiere una partita di grande sostanza, energia ed intensità e sicuramente, come obiettivo, abbiamo in testa quello di fare tutto quanto è nelle nostre possibilità per vincere. Dovremo avere un approccio determinato e desideroso di ottenere i primi due punti stagionali”.
Alessandro Muzio (direttore sportivo) – “È una partita delicata. In settimana abbiamo deciso di cambiare allenatore, ritenendo che fosse la scelta giusta per dare una scossa alla squadra e quindi ci aspettiamo una reazione. Bisogna essere consapevoli che quando arriva un nuovo allenatore e, di conseguenza, si lavora con idee di gioco differenti non è mai facile affrontare la partita successiva. Siamo curiosi di vedere quanto accadrà e molto fiduciosi, la squadra si è allenata bene e ha seguito alla lettera le indicazioni di coach Massimo Bulleri. È chiaro che il giudizio spetta poi sempre al campo e solo il tempo ci darà delle risposte, ma noi speriamo di muovere la classifica fin da subito”.
Matteo Martini (giocatore, ala piccola) – “Attualmente c’è poco da dire. Io e tutta la squadra siamo sulla stessa lunghezza d’onda: abbiamo voglia di riscattare al meglio il periodo che stiamo vivendo, siamo intenzionati a muovere lo zero in classifica e concentrati su questo”.
Note – Torna a giocare in casa l’Agribertocchi Orzinuovi. In settimana coach Massimo Bulleri ha sostituito in panchina l’esonerato Fabio Corbani. Sono tre gli ex della gara: Andrea Renzi, La’Marshall Corbett e Matteo Palermo. Andrea Renzi e La’Marshall Corbett hanno scritto pagine importanti nella storia della società granata, mentre Matteo Palermo ha difeso i colori di Orzinuovi nella stagione 2013/2014 in Serie B.
Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

QUI TRAPANI
Daniele Parente (coach) –
“Quando si affronta una squadra come Orzinuovi, che non ha ancora vinto e dopo il cambio di allenatore, non si può di certo dormire sogni sereni. Bulleri darà la scossa e la squadra è talmente ricca di talento che non potrà non provare ad iniziare a vincere. Da parte nostra siamo ancora in emergenza ma ci giocheremo le nostre chance. Orzinuovi ha giocatori esperti che conoscono benissimo il campionato, tra questi sarà comunque bello rivedere Renzi e Corbett”.
Simone Tomasini (giocatore) – “Non possiamo essere soddisfatti di quanto fatto fino ad oggi perché veniamo da 3 sconfitte. È vero che siamo una squadra nuova, che abbiamo sofferto degli infortuni e che abbiamo affrontato squadre molto attrezzate, ma dobbiamo necessariamente lavorare e correggere i nostri difetti. Anche domenica avremo davanti una squadra con tanti giocatori di talento e che ha necessità di punti ma non dobbiamo di certo partirci sfiduciati. Di certo non ci potremo permettere alcuna distrazione come avvenuto a Pistoia”.
Note – 5ª giornata di andata. Federico Massone e Celis Taflaj saranno assenti, il primo a causa della frattura trasversale del metacarpo del IV dito della mano sinistra ed il secondo per l’operazione chirurgica all’appendice. Andrea Renzi e LaMarshall Corbett sono gli ex della sfida.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita su Telesud Trapani (canale 118 DTT) martedì alle 20.30.

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA – UCC ASSIGECO PIACENZA
Dove: PalaCarrara, Pistoia
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Moretti, Perocco, Mottola
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3pOBF3H

QUI PISTOIA
Luca Angella (vice allenatore) –
 “Ci troveremo di fronte un collettivo solido che sta attraversando un ottimo momento, essendo reduce da tre vittorie consecutive. Stanno tirando con grandissima fiducia e saremo dunque chiamati a fare un ottimo lavoro difensivo per limitare questo punto di forza. Se saremo bravi a far perdere loro fiducia, chiudendo tutti gli spazi e rimanendo aggressivi su ogni pallone, le nostre chance di vittoria aumenteranno sensibilmente. Per quanto ci riguarda invece, sappiamo bene cosa fare con la palla tra le mani: l’obiettivo è quello di correre in contropiede e attaccare con grinta e fisicità, cercando di far valere la nostra maggior ampiezza nelle rotazioni”.
Angelo Del Chiaro (giocatore) – “Piacenza è in grande fiducia: sono in striscia positiva e stanno tirando con alte percentuali, perciò sarà molto importante stare concentrati per evitare che al primo nostro errore ne prendano altra. Da parte nostra siamo consapevoli di essere stati protagonisti di una bella partenza: stiamo giocando sempre più fluidamente, c’intendiamo al meglio l’uno con l’altro e questo può fare solo che bene. L’aspetto in cui dobbiamo migliorare sta nel fatto che a volte nell’ultimo quarto ci perdiamo in piccole cose, che ci fanno disperdere il gap creato nei precedenti tre, quindi siamo chiamati a fare un passo in avanti in tal senso per evitare rimonte facili agli avversari”. 
Note – Nulla da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Differita tv su TVL (canale 11 DTT Toscana). Copertura live della gara su tutti i canali social del Pistoia Basket 2000 (Instagram, Facebook, Twitter).

QUI UCC PIACENZA
Gabriele Grazzini (viceallenatore)
– “Dopo Biella, siamo ‘on the road’ in un altro palazzetto storico e ‘caldo’: una difficoltà in più per una squadra, la nostra, che è ancora in rodaggio per i continui acciacchi. Pistoia schiera punti di riferimento diversi rispetto alle avversarie precedenti. Sarà davvero stimolante, anche per la bravura di coach Brienza. Abbiamo entusiasmo anche perché i ragazzi sono consapevoli di tre vittorie difficili, meritate, conseguenza della dedizione che tutti applichiamo. Cavalcheremo questo stato d’animo, affrontando una nuova partita con umiltà e fiducia. Personalmente provo molta emozione: sono nato e cresciuto a Montecatini, quindi, per certi versi sarà un po’ rivivere i vecchi derby. Le tante amicizie e la stima reciproca maturata nel tempo con il basket pistoiese renderanno la sfida molto particolare: in tutti questi anni ho frequentato spesso il PalaCarrara per partite o allenamenti, ed è stato proprio qui che, fra gli altri, notai un Querci sedicenne e già pronto ‘a tentare il salto’”.
Lorenzo Querci (giocatore) – “Affrontare Pistoia regala emozioni particolari perché per diverse stagioni è stata ‘casa mia’: è bello tornare sul parquet del PalaCarrara. Ci aspetta sicuro una partita impegnativa che si prospetta di alto livello fisico, viste le caratteristiche degli avversari: servirà grande intensità e, soprattutto, la capacità di gestire i ritmi di gioco, oltre alla determinazione nel cercare di limitare i punti di forza di Pistoia. Saccaggi è un sicuro riferimento così come Wheatle; dovremo stare anche attenti a Della Rosa e Magro, ottimo centro. Dalla panchina escono ragazzi come Riismaa e Del Chiaro in grado di dare un buon contributo”.
Note – Phillip Carr è stato tesserato: coach Salieri ha un’opzione in più a disposizione. La sfida con Pistoia è speciale per Lorenzo Querci, cresciuto nel settore giovanile del club toscano (U16 e U18) finendo per essere aggregato alla prima squadra e giocare la scorsa stagione di A2. Lorenzo Saccaggi è stato all’Assigeco in A2 Gold per parte della stagione 2014/15.
Media – La sfida con Pistoia è seguita con aggiornamenti in tempo reale con punteggio, commenti e foto sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/uccassigecopiacenza) che su quelli Twitter (twitter.com/Ucc_AssigecoPC) e Instragram (@ucc_assigeco_piacenza) di UCC Assigeco Piacenza. La gara è visibile in diretta streaming su LNP Pass e ci saranno collegamenti in diretta su Radio Sound: FM 94.6 e 95.0.

BAKERY PIACENZA – APU OLD WILD WEST UDINE
Dove: PalaBakery, Piacenza
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Caforio, Costa, Marzulli
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2XZBcQQ

QUI PALL. PIACENTINA
Federico Campanella (allenatore)
– “Udine è un’altra corazzata che arriva al PalaBakery, una squadra che gioca una bellissima pallacanestro fatta di concretezza e intensità difensiva, non a caso è la prima difesa del nostro girone, tutto questo grazie all’esperienza e alle grandi qualità di coach Boniciolli. Noi dobbiamo essere bravi ad impattare bene la partita da un punto di vista emotivo, cercare di giocare al nostro ritmo, senza farci imbrigliare dalla loro maggior fisicità e sono sicuro che sarà una bella partita di basket”.
Riccardo Chinellato (giocatore) – “Con Udine sarà una gara molto intensa e fisica, quindi dovremmo essere molto bravi sotto l’aspetto difensivo, anche perché l’APU ha giocatori molto esperti come Cappelletti e Antonutti che ha giocato molti anni in Serie A. Durante la settimana abbiamo lavorato sugli errori commessi contro Torino e la chiave sarà affrontare la partita, sin dal primo minuto, con energia e aggressività. Siamo in casa, abbiamo il sostegno dei nostri grandi tifosi, sono sicuro che sarà una bella sfida”.
Note – Nessuna nota da segnalare.
Media – La partita tra  Bakery Basket Piacenza e APU Old Wild West Udine sarà trasmessa in diretta su LNP Pass. Tutti gli aggiornamenti sui canali di comunicazione della Bakery (sito: www.bakerybasket.it, Facebook: https://www.facebook.com/pallpiacentina, Instagram: https://www.instagram.com/pallapiacentina/).

QUI UDINE
Carlo Finetti (assistant coach) –
“La Bakery Piacenza è una squadra a forte trazione statunitense. Credo che la loro classifica sia un po’ bugiarda, basti pensare che nella prima giornata hanno perso al fotofinish con l’Urania dopo aver condotto la gara per 33 minuti. Si tratta di una squadra con idee difensive e offensive molto chiare. Noi veniamo da un ko, contro Treviglio, che abbiamo ampiamente analizzato in settimana: non possiamo concedere 46 punti nel primo tempo a nessun avversario. Questo è l’aspetto sul quale abbiamo lavorato principalmente in vista della sfida a Piacenza”.
Trevor Lacey (giocatore) – “L’attesa è stata lunga, ma adesso sono pronto per tornare in campo. La sconfitta a Treviglio ci fa capire che tutte le squadre contro di noi mettono in campo maggiori energia e intensità, perché affrontare un avversario tra i migliori del campionato costituisce uno stimolo in più. Domenica contro la Bakery per raggiungere la vittoria sarà importante giocare di squadra, rimanendo uniti dall’inizio alla fine”.
Note – Dopo essere stato convocato per la trasferta a Treviglio anche se da semplice “spettatore”, Trevor Lacey tornerà a disposizione di coach Matteo Boniciolli dopo quasi due mesi di assenza a causa di una distrazione al muscolo soleo dell’arto inferiore destro. Rimane fuori causa, invece, Federico Mussini, il cui rientro è fissato per la seconda metà di novembre.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

S.BERNARDO/CINELANDIA PARK CANTÙ – STAFF MANTOVA
Dove: Pala Banco Desio, Desio (Mb)
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Foti, Nuara, De Biase
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3pPMbIa

QUI CANTÙ
Marco Sodini (allenatore) –
 “Affrontiamo la gara con Mantova consapevoli del fatto che sinora siamo le uniche due squadre a non avere ancora perso una partita in campionato ma siamo altresì consapevoli che il percorso, per arrivare nelle prime posizioni del ranking, è ancora molto lungo e che certamente passerà per difficoltà e momenti positivi. Chiaro è che iniziare bene il campionato crea forte eccitazione e disputare sfide come quella contro Mantova genera ulteriore entusiasmo; queste sono partite da giocare con grande concentrazione e con grande attenzione mentale. Quanto al resto, sono sicuro che riusciremo a produrre miglioramenti sostanziali rispetto alle scelte da compiere e rispetto a quello che vogliamo ottenere soprattutto da noi stessi; noi, i massimi ‘competitor’, quelli che vogliamo battere giorno dopo giorno”.
Jordan Bayehe (giocatore) – “Giochiamo contro un’avversaria insidiosa, che merita di occupare la posizione che occupa in classifica. Mantova ha iniziato molto bene la stagione, quattro vittorie consecutive non si conquistano per caso. Da parte nostra, dunque, servirà approcciare bene la gara, sin dai primi minuti, senza cali di concentrazione che, in partite come queste, possono giocare brutti scherzi. Se riusciremo a tenere alta l’intensità per tutti i 40 minuti, allora avremo più di una chance per portarci a casa il quinto successo in altrettante partite; domenica daremo il massimo”.
Note – Francesco Stefanelli ha ripreso ad allenarsi con il gruppo e sarà a completa disposizione di coach Sodini dopo aver saltato il match con Monferrato per via di una condizione fisica non ottimale. Il centro russo di formazione italiana, classe 2001, Ilia Boev, non ha ancora recuperato e quindi dovrà stare ancora ai box. Marco Laganà, infine, è il grande ex della partita tra Cantù e Mantova; in Brianza ha vestito la maglia biancoblù dal 2014 al 2017.
Media – Diretta su LNP Pass. Radiocronaca del match sulle frequenze FM 89.600 Radio Cantù o diretta streaming (solo audio) sul sito radiocantu.com.

QUI MANTOVA
Gennaro Di Carlo (allenatore) –
“Le mie aspettative per domenica sono quelle di cercare di fare in modo che la squadra esprima il miglior basket possibile e come in tutte le altre partite cercheremo di vincere. Abbiamo molto chiaro il tipo di squadra che è Cantù; a partire dal Club prestigioso, che oggi vuole rientrare il prima possibile tra i professionisti. Dunque parliamo di un allestimento di roster importante con grande talento, profondità ed esperienza. Il blasone degli avversari rende la gara ulteriormente stimolante; però noi oggi dobbiamo continuare a seguire la strada del nostro miglioramento, come chimica di squadra, individuale e mentalità. Domenica Cantù ci da questa possibilità, perciò di fronte ad una delle squadre più attrezzate del campionato noi vogliamo mostrare quello che siamo capaci di fare”.
Vojislav Stojanovic (giocatore) – “Mi sto trovando benissimo con la Società che ho trovato organizzata e mi sto trovando benissimo anche con il coach e i ragazzi della squadra, ci divertiamo quest’anno. Questo inizio di stagione con 4 vittorie, adesso conta veramente poco; il nostro unico obiettivo ora è solo crescere come squadra e anche individualmente, questo è molto importante. Ovviamente vogliamo vincere tutte le partite. Questa con Cantù penso che sia una partita molto interessante”.
Note – Nessun infortunio.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (per abbonati). Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

NOVIPIÙ JB MONFERRATO – EDILNOL BIELLA
Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: lunedì 1° novembre, 17.00
Arbitri: Dionisi, Salustri, Tallon
In diretta tv su MS Sport (digitale terrestre in chiaro) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky e canale 54 piattaforma Tivusat)
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3pPMqD4

QUI CASALE MONFERRATO
Giovanni Piastra (assistente allenatore) –
“Biella è una squadra giovane, ma con giocatori di grande esperienza. Nonostante la partenza negativa in campionato, sono una squadra da non sottovalutare, soprattutto dopo l’aggiunta di un giocatore come Hasbrouck. Noi abbiamo avuto un’altra settimana difficile a causa degli infortuni, ma arriveremo pronti a questa partita, in cui dovremo limitare le palle perse e il contropiede avversario. Giocare tra le mura amiche un derby sicuramente è un vantaggio e sono sicuro che il nostro pubblico ci darà una mano”.
Luca Valentini (giocatore) – “Biella è una squadra giovane ma competitiva, un mix di giocatori che hanno esperienza in questo campionato e ragazzi che hanno tanta voglia di dimostrare. Noi arriviamo da un momento difficile della stagione dove abbiamo avuto molti infortuni, ma pian piano stiamo recuperando la condizione. Affrontiamo questa partita con tanto entusiasmo ed energia consapevoli dell’importanza di questi due punti, sapendo che avremo l’appoggio del nostro pubblico”.
Note – Assenti Penny Williams e Matteo Formenti, ancora alle prese con i rispettivi infortuni. Tutto il resto del roster è a disposizione di coach Andrea Valentini.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook (www.facebook.com/JBMonferrato), Instagram (@jbmonferrato) e Twitter (twitter.com/jbmonferrato) di JB Monferrato. La gara sarà in diretta in streaming su LNP PASS ed in diretta TV su MS Sport (601 del digitale terrestre in Piemonte) e su MS Channel (canale 814 di Sky e canale 54 Tivusat).

QUI BIELLA
Andrea Zanchi (allenatore) –
“Della sfida di settimana scorsa contro Capo d’Orlando prendo questo: perdere non piace a nessuno, ma dobbiamo capire che squadra siamo e in quale campionato stiamo giocando. Siamo stati attaccati, abbiamo messo il naso avanti, abbiamo lottato. Abbiamo due ragazzi di casa come Bertetti e Pollone che stanno viaggiando a medie che non hanno mai avuto nella loro giovane carriera Se la fortuna ci assisterà consentendoci di avere settimane di allenamento al completo possiamo continuare il nostro percorso di crescita, a partire dalla sfida che ci attende contro la JB Monferrato”.
Gianmarco Bertetti (giocatore, playmaker) – “La squadra è unita e sta lavorando tanto, sappiamo che la gara contro la JB metterà di fronte due squadre che hanno avuto un inizio di stagione non semplice. Loro hanno ottenuto una sola vittoria, noi siamo ancora a quota zero, per cui al PalaFerraris sarà una battaglia che metterà in palio due punti fondamentali per le rispettive classifiche. Non molleremo, sappiamo che il percorso di crescita e lungo, ma ci crediamo”.
Note – Coach Andrea Zanchi avrà a disposizione l’intero roster.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/PallacanestroBiella) che su quello Instagram (@pallacanestrobiella) di Edilnol Pallacanestro Biella. La gara sarà in diretta streaming su LNP Pass e in diretta su MS Channel (canale 814 di Sky e canale 54 Tivusat) e su MS Sport (canale 601 del digitale terrestre in Piemonte). La gara sarà in diretta su RadioCity4You, Official Radio di Pallacanestro Biella, ascoltabile tramite App dedicata scaricabile all’indirizzo http://www.radio-city.it/app.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West