Serie A2 Old Wild West – La presentazione della sesta giornata nel girone Verde

Sesta giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Verde. Tre anticipi in programma sabato 5 dicembre, domenica 6 altre tre sfide. Posticipato a martedì 8 l’incontro tra Verona e Biella.

di La Redazione

CALENDARIO
Sesta giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Verde. Tre anticipi in programma sabato 5 dicembre, domenica 6 altre tre sfide. Posticipato a martedì 8 l’incontro tra Verona e Biella.

Sabato 5 dicembre, ore 18.00
Milano: Urania Basket-2B Control Trapani
Sabato 5 dicembre, ore 20.00
Mantova: Staff-BCC Treviglio
Sabato 5 dicembre, ore 21.00
Capo d’Orlando: Orlandina Basket-Apu Old Wild West Udine

Domenica 6 dicembre, ore 17.00
Torino: Reale Mutua-UCC Assigeco Piacenza
Domenica 6 dicembre, ore 18.00
Casale Monferrato: Novipiù J Basket Monferrato-WithU Bergamo
Voghera: Bertram Tortona-Agribertocchi Orzinuovi

Martedì 8 dicembre, ore 18.00
Verona: Tezenis-Edilnol Biella

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quarto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Torna la Tribù del Basket! I tuoi piatti Old Wild West preferiti direttamente a casa tua con lo SCONTO 15% dedicato ai tifosi della LNP! Ordina subito per il delivery o take away con il codice LNP15!
Acquista ora: https://bit.ly/OrdiniOnline

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al sesto anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

TORINO-UCC PIACENZA IN DIRETTA SU MS SPORT E MS CHANNEL
Lega Nazionale Pallacanestro ha stretto un accordo con Mediasport Group per la copertura televisiva della stagione di Serie A2 Old Wild West 2020-2021. L’accordo consente agli appassionati di seguire le dirette del campionato in chiaro, sulla piattaforma Digitale Terrestre MS Sport (visibile sulle seguenti frequenze regionali: Piemonte LCN 601, Lombardia LCN 645, Veneto LCN 675, Liguria LCN 684, Trentino Alto Adige LCN 117, Friuli Venezia Giulia LCN 173, Emilia-Romagna LCN 219, Toscana LCN 296, Lazio LCN 185), e sul bouquet satellitare Sky, al canale 814, che ospita la programmazione di MS Channel. Le voci che accompagneranno la stagione televisiva della Serie A2 saranno quelle di Matteo Gandini e Fabrizio Frates, coppia già consolidata nelle ultime stagioni e certamente tra le più preparate ed autorevoli del panorama. LNP Pass, che mantiene l’esclusiva delle dirette streaming, da quest’anno proporrà anche per i propri abbonati l’identico prodotto realizzato per la gara della settimana. Domenica 6 dicembre in diretta su MS Sport e MS Channel la sfida del girone Verde tra Reale Mutua Torino e UCC Assigeco Piacenza, dal Pala Gianni Asti di Torino, con inizio alle ore 17.00.

LE PARTITE

URANIA MILANO – 2B CONTROL TRAPANI
Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano
Quando: sabato 5 dicembre, 18.00
Arbitri: Caforio, Bartolomeo, Del Greco
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2I7eE8R

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) – “Speriamo davvero di poter esordire dopo tanta attesa. Una sfida importante sotto diversi punti di vista, emotivo per la ripresa finalmente del campionato ed anche tecnico dove vogliamo riprendere il discorso, molto promettente, interrotto dopo la Supercoppa. Sicuramente allenarsi con tanti problemi e difficoltà non aiuta ma, ancora una volta, voglio ringraziare tutto lo staff e la dirigenza di Urania che ci sostiene e ci permette di lavorare al meglio durante questa lunga emergenza. Sappiamo di affrontare una squadra che ha talento ma anche coraggio ed organizzazione. La vittoria di Piacenza, e l’aver impegnato severamente anche Udine, danno idea della bontà del loro gruppo nonostante le assenze importanti tra i siciliani. Dovremo stare attenti al talento ed all’impatto di un giocatore imprevedibile come Palermo, all’esperienza ed all’energia di Spizzichini e Mollura, sino ad arrivare alla presenza fondamentale in area colorata di Renzi. A tutto questo si aggiungono la freschezza e la faccia tosta di giovani promettenti come Basciano e Pianegonda”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI TRAPANI
Daniele Parente (coach) – “Contro Udine abbiamo iniziato bene e sapevamo che avremmo dovuto giocare andando oltre i nostri limiti. Ci siamo riusciti per larghi tratti ma alla fine Udine è riuscita a imporre il suo gioco grazie al talento e all’esperienza. Purtroppo, oltre alle assenze, abbiamo pagato una serata sfortunata al tiro. Non abbiamo tempo per riposare e dovremo raschiare il fondo del barile per recuperare energie nervose e fisiche in vista di Milano, una partita difficilissima perché loro sono riposati in quanto si tratta della prima uscita stagionale.”
Hugo Erkmaa (giocatore) – “Sono molto triste perché contro Udine non sono mai riuscito a fare canestro. So che devo ancora crescere tanto e migliorare ma lo staff mi aiuta molto. Dobbiamo subito resettarci ed affrontare la sfida contro l’Urania con la stessa cattiveria agonistica che siamo stati capaci di mettere in campo fino ad oggi”.
Note – La 2B Control non potrà contare su Shonn Miller, ancora in attesa di visto. Da esaminare le condizioni fisiche di Corbett e Tartamella che verranno verificate solo in prossimità del match.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP.
STAFF MANTOVA – BCC TREVIGLIO
Dove: Grana Padano Arena, Mantova
Quando: sabato 5 dicembre, 20.00
Arbitri: Gagliardi, Valleriani, Rudellat
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/37uVliu

QUI MANTOVA
Emanuele Di Paolantonio (allenatore) – “Dal punto di vista fisico e di allenamento, sabato contro Treviglio non dico che saremo già al 100%, ma potremo già essere molto performanti. Come tutte sarà una partita molto difficile; in questa fase lo sono ancora di più perché non si sa mai cosa ci si può aspettare. Ci sarà da prestare massima attenzione ad ogni avversario. Treviglio è una squadra che ha già dimostrato di essere una squadra valida, con molti punti nelle mani e grande fisicità, sono molto pericolosi a rimbalzo e sanno correre bene in contropiede. Quindi noi dovremo limitare tutti questi loro aspetti e imporci, perché vogliamo muovere la classifica”.
Riccardo Cortese (giocatore) – “Questa settimana abbiamo migliorato molto l’aspetto dell’allenamento, cosa che ci mancava, quindi arriveremo sicuramente molto, molto più pronti sabato con Treviglio. Non so bene cosa aspettarmi contro Treviglio, noi vogliamo soltanto vincerla questa partita, perché siamo arrivati a un punto in cui abbiamo ricarburato un po’ tutto quanto. Abbiamo avuto la fortuna/sfortuna di giocare subito con due delle pretendenti alla vittoria del campionato. Domenica bisogna vincere. Possiamo aver avuto delle attenuanti fino ad ora, ma domenica bisogna portare a casa i due punti, belli o brutti ma dobbiamo vincere”.
Note – Nessun infortunio.
Media – La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP Pass. Il commento della gara sarà trasmesso in diretta sul Web Radio 5.9. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

QUI TREVIGLIO
Devis Cagnardi (allenatore) – “Dopo aver rotto il ghiaccio a Udine, ci siamo ripresentati in palestra con entusiasmo, con delle belle facce. I ragazzi hanno lavorato duro per la prima volta dall’inizio di stagione, con tutti gli effettivi assieme, questa è una cosa che, oltre aver dato degli equilibri emotivi e solidità tecnica, ci ha dato tanta e tanta fiducia per affrontare questa partita che sarà molto difficile. Mantova ha già giocato le prime due, ha un ritmo partita più collaudato rispetto al nostro, è una squadra che ha dimostrato, se pure nelle due sconfitte arrivate contro due pretendenti al titolo finale, di aver sempre delle buonissime partenze: quindi dovremo stare molto attenti all’approccio. È chiaro che abbiamo come obiettivo a breve termine il provare a vincere la partita. Mentre come obiettivo a medio lungo termine abbiamo quello di continuare con la nostra crescita e il nostro progresso”.
Alvise Sarto (giocatore, guardia/ala) – “Loro sono una squadra molto fisica, hanno tutto il quintetto con una ‘stazza’ importante; inoltre vengono da due partite perse contro due squadre molto quotate perciò avranno sicuramente molta voglia di vincere, visto che giocano in casa. Noi abbiamo preso consapevolezza che, comunque, possiamo giocarcela con squadre sulla carta più quotate di noi, però dobbiamo avere quella cattiveria agonistica che ci portiamo dietro dopo le sconfitte: dobbiamo metterla in campo, così come dobbiamo mettere in campo il risultato del lavoro che facciamo durante la settimana in palestra. Cercheremo così di fare una partita solida ed essere aggressivi fin dal primo minuto”.
Note – Tutti disponibili i giocatori di coach Cagnardi per l’esordio in campionato.
Media – La sfida sarà visibile in streaming su LNP Pass (https://bit.ly/368YJA4), l’offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Chi non si fosse ancora abbonato, potrà farlo on line. Orabasket torna sul grande schermo, precisamente su SeilaTv – canale 216 digitale terrestre e – in streaming e on-demand – sulla webtv www.seilatv.tv il lunedì sera. Parziali e aggiornamenti su Facebook ed Instagram.

ORLANDINA CAPO D’ORLANDO – APU OLD WILD WEST UDINE
Dove: PalaFantozzi, Capo d’Orlando (Me)
Quando: sabato 5 dicembre, 21.00
Arbitri: Moretti, Bonotto, Doronin
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/39EarEQ
QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (allenatore) – “Abbiamo già due partite sulle spalle e al PalaFantozzi arriva una corazzata come Udine, una delle poche squadre che ha un allenatore che può condizionare una partita, se non una stagione: Matteo Boniciolli. Udine è certamente una squadra costruita per andare su. Noi invece abbiamo bisogno di un piccolo passo in avanti, dopo la partita contro Tortona. Al PalaFantozzi arriva una squadra che ha Giuri e Amato come play, Dominique Johnson come go-to-guy, il nostro beneamato Joseph Mobio insieme all’altro ex Pellegrino, oltre ottimi giocatori di complemento: un team costruito per la promozione. Noi abbiamo bisogno di avere continuità sui 40 minuti, di giocare la nostra pallacanestro e non subire la fisicità altrui. Nella partita contro Tortona, nonostante la sconfitta, i ragazzi hanno fatto ottime cose. In settimana i ragazzi sono stati assolutamente esemplari, quindi mi aspetto un piccolo passo in avanti per la nostra Orlandina, che possa diventare un balzo enorme nella nostra consistenza per un campionato futuro”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Partita trasmessa in diretta su LNP Pass e, soltanto per la provincia di Messina, su Antenna del Mediterraneo (Canale 14 DT).

QUI UDINE
Carlo Finetti (assistant coach) – “L’approccio alla gara che ci è mancato a Trapani, soprattutto nella metà campo difensiva, sarà sicuramente uno degli aspetti da migliorare per la partita di sabato e per il nostro percorso stagionale. Capo d’Orlando è una squadra a trazione statunitense che ha nella coppia Jordan Floyd-Xavier Johnson i due terminali offensivi principali della squadra”.
Joseph Yantchoue Mobio (giocatore) – “Ci attende una partita sicuramente non semplice, perché loro sono un team giovane e che gioca sempre con tanta energia, oltretutto allenato molto bene. Dovremo stare attenti dal primo all’ultimo minuto e soprattutto dovremo cercare di pareggiare la loro foga. Per quanto mi riguarda sarà particolarmente emozionante ed entusiasmante affrontare la squadra nella quale ho militato nelle ultime due stagioni”.
Note – Completamente recuperato Marco Giuri, al pari di Andrea Amato che raggiungerà nella giornata odierna (venerdì, ndr) i compagni a Capo d’Orlando dopo essere stato costretto a saltare le sfide con Treviglio e Trapani a causa di una faringotonsillite. Rimane fuori causa, invece, Matteo Schina, mentre è vicinissimo al rientro John Paul Onyekachi Agbara, che ha preso parte alla lunga trasferta siciliana.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

REALE MUTUA TORINO – UCC ASSIGECO PIACENZA
Dove: Pala Gianni Asti, Torino
Quando: domenica 6 dicembre, 17.00
Arbitri: Bartoli, De Biase, Almerigogna
In diretta tv su MS Sport (digitale terrestre in chiaro) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky)
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3qpkFyT

QUI TORINO
Demis Cavina (allenatore) – “Domenica incontreremo una squadra molto organizzata, che fa di questo il proprio punto di forza. Possono contare su due USA che segnano tanto, un gruppo di italiani esperto, ma integrato da giovani interessanti. Dobbiamo pensare a noi, cercando di migliorare gli aspetti del nostro gioco. Abbiamo lavorato tanto per accrescere la nostra chimica, sono sicuro saremo pronti per affrontare Piacenza”.
Luca Campani (giocatore) – “Piacenza ha due americani di assoluto valore, hanno un’ottima organizzazione. Dovremo come sempre concentrarci su noi stessi. Sarà un esordio strano senza il nostro pubblico, speriamo presto di poterli avere di nuovo al nostro fianco”.
Note – Penna e Pinkins in fase di recupero dai rispettivi infortuni, difficilmente sarà della partita Franko Bushati.
Media – Diretta tv su MS Sport (digitale terrestre), MS Channel (canale 814 piattaforma Sky) ed in streaming su LNP Pass. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (allenatore) – “Affrontiamo una delle squadre più profonde ed importanti del campionato con una stazza fisica di primo livello e ad un roster che l’anno scorso ha dominato la stagione hanno aggiunto un giocatore come Clark, proveniente dalla Serie A. Noi dovremo andare là per fare la nostra partita con il giusto entusiasmo. È chiaro che siamo un gruppo giovane, ma dobbiamo crescere in fretta nel nostro processo di consolidamento, che passa anche attraverso queste partite. Per altro quella con Torino è la prima di un trittico che ci vedrà affrontare tre delle migliori di tutto il torneo, quindi dobbiamo presentarci in campo con la giusta determinazione e l’atteggiamento di chi deve utilizzare queste gare per crescere ed arrivare a portare a casa il risultato”.
Luca Cesana (giocatore) – “Torino è una squadra molto competitiva e ne siamo consapevoli e questa partita ci aiuterà a capire quale può essere il nostro reale valore. Sicuramente abbiamo voglia di riscattarci dopo l’ultima partita interna contro Trapani che ci ha visto sconfitti negli ultimi minuti. Di sicuro in campo si vedrà un’Assigeco Piacenza che lotterà su tutti i palloni”.
Note – Sarà uno scontro tra concittadini: Stefano Salieri e Demis Cavina condividono le origini di Castel San Pietro Terme. Il tecnico biancorossoblù è nato nel 1961, quello piemontese nel 1974.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/uccassigecopiacenza) che su quelli Twitter (twitter.com/Ucc_AssigecoPC) e Instagram (@ucc_assigeco_piacenza) di UCC Assigeco Piacenza. La gara sarà in diretta tv sui canali MediaSport Group e streaming su LNP PASS. Collegamenti in diretta su Radio Sound: FM 94.6 e 95.0.

NOVIPIÙ J BASKET MONFERRATO – WITHU BERGAMO
Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 6 dicembre, 18.00
Arbitri: Tirozzi, Tallon, Radaelli
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3ol3ih2

QUI CASALE MONFERRATO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Difficile parlare di impegno agonistico in senso normale se pensiamo alle condizioni in cui sia noi che Bergamo arriviamo giocare questa partita e tutto ciò che è successo prima: credo che il valore agonistico debba essere soppesato in un modo completamente nuovo. Detto questo, la squadra ha lavorato al massimo di ciò che in questo momento può fare. La speranza è quella di riuscire ad imbastire una partita di pallacanestro”.
Sam Thompson (giocatore) – “Entrambe le squadre hanno voglia di giocare: noi sappiamo che questa sarà una partita dura e la squadra che avrà la maggior durezza, energia ed esecuzione vincerà. Dobbiamo essere preparati a giocare ad alto livello per tutti i quaranta minuti ed imporre le nostre volontà sulla partita”.
Note – Non saranno della partita Niccolò Martinoni e Lucio Redivo, ancora alle prese con i rispettivi infortuni.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook (www.facebook.com/JBMonferrato), Instagram (@jbmonferrato) e Twitter (twitter.com/jbmonferrato) di JB Monferrato. La gara sarà in diretta in streaming su LNP PASS.

QUI BERGAMO
Marco Calvani (allenatore) – “Un’attesa lunga, siamo alla sesta giornata e ci sono squadre che hanno già giocato 2-3 partite. Noi, per le note vicende legate anche alle nazionali, non siamo ancora scesi in campo; fortunatamente domenica inizia il campionato, e sia io, lo staff ed i ragazzi siamo contenti di poterci giocare qualcosa di importante. Abbiamo vissuto una situazione di disagio nell’ultimo periodo, tutti l’abbiamo vissuta per via delle note vicende. L’inizio del campionato sarà molto particolare, può sembrare un controsenso ma bisognerà utilizzare le prime partite una sorta di ‘pre-campionato’: non giochiamo una gara ufficiale da quasi un mese e mezzo, queste prime gare serviranno anche per andare in rodaggio, per toglierci di dosso la ruggine. Cercheremo di basarci su cose semplici, l’obiettivo è quello di andare in campo, tutto il resto diventa secondario. Il mio augurio è che si riescano a risolvere le problematiche legate al virus, che hanno falcidiato la nostra nazione ed hanno di conseguenza creato problemi alla nostra attività; l’aggravio dei costi è un aspetto che tocca tutti i club, per cui il mio grazie in primis va a loro, per gli sforzi che stanno facendo. Da parte nostra, allenatori e giocatori, c’è la volontà di andare in campo per fare il meglio possibile”.
Ruben Zugno (giocatore, capitano) – “Tre mesi di prestagione, un tempo lunghissimo, ma finalmente inizia il nostro campionato, siamo carichissimi. Ci aspetta sicuramente una partita dura, in trasferta contro un’ottima squadra ma noi ci stiamo preparando molto bene e siamo pronti a lottare e a dare il
massimo”.
Note – Bergamo gioca una gara di campionato a distanza di 294 giorni dall’ultimo match disputato (16 febbraio 2020, 2B Control Trapani-Bergamo 72-78).
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica sulla pagina Facebook di Bergamo Basket 2014 (@bergamobasket2014). Copertura della gara su tutti i canali social (Facebook, Twitter, Instagram).

BERTRAM TORTONA – AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI
Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: domenica 6 dicembre, 18.00
Arbitri: Masi, Morassutti, Spessot
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2JMlmkT

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “Arriviamo dalla partita con Biella, che si è svolta esattamente come la attendevamo: dura e difficile, in cui non siamo riusciti a prendere ritmo offensivo. Nell’ultimo periodo siamo stati estremamente presenti e questo è un aspetto importante per noi, difendendo di squadra per posizionamento e collaborazioni. Dobbiamo limitare i rimbalzi offensivi concessi, che sono benzina nel motore degli avversari e lavorare su molti aspetti del gioco, come l’esecuzione che deve essere davvero di alto livello sia in attacco sia in difesa, per sfruttare le potenzialità di un roster come il nostro che ha grande qualità diffusa nei suoi effettivi”.
Note – La gara contro Orzinuovi vedrà il ritorno sul parquet del PalaOltrepo’ di Matteo Martini e Marco Spanghero, ex della sfida.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP Pass, servizio su abbonamento di Lega Nazionale Pallacanestro. Gli aggiornamenti live sull’andamento dell’incontro saranno pubblicati sul sito e sui canali social ufficiali del Derthona Basket.

QUI ORZINUOVI
Fabio Corbani (allenatore) – “Andiamo ad affrontare Tortona, una squadra che ha profondità nelle rotazioni, fisicità, con grandi corpi e, di conseguenza, con caratteristiche molto ricercate e definite nella costruzione tecnica del loro allenatore. Noi crediamo di avere delle qualità diverse e vogliamo sicuramente metterle in campo, perseguendo l’idea di giocare la nostra pallacanestro. Quella pallacanestro che i ragazzi hanno espresso in maniera più che positiva nei primi 35 minuti all’esordio in casa contro Piacenza, e poi dimenticando gli ultimi 5 minuti, dove abbiamo rovinato il tutto, siamo intenzionati a continuare in quel percorso tecnico che stiamo portando avanti con grande attenzione, impegno e partecipazione da parte della squadra. Ogni settimana cerchiamo di dare sempre più profondità alle nostre rotazioni, grazie alla grande voglia di migliorarsi dei nostri giovani, come Rupil, Guerra e Cassar. I ragazzi, come sempre, si allenano bene e con un atteggiamento perfetto. Non è facile in quanto veniamo da 4 mesi in cui abbiamo giocato una sola partita di campionato ed è tutto anomalo, ma di questo non ci lamentiamo, perché voglio sottolineare che siamo dei privilegiati nel poter essere ogni giorno in palestra. Domenica affrontiamo la prima trasferta, nostra seconda partita, contro una squadra che è alla quarta e, quindi, è tutto molto particolare, ma ci dobbiamo adattare il prima possibile, così come all’assenza di pubblico”.
Matteo Martini (giocatore, ala piccola) – “Siamo carichi dopo la beffa della prima giornata contro Piacenza. Incontriamo una squadra costruita per vincere, che ci servirà come banco di prova e sarà uno stimolo per continuare il nostro percorso”.
Note – Torna a giocare in trasferta, dopo la sconfitta al debutto casalingo, l’Agribertocchi Orzinuovi. Matteo Martini e Marco Spanghero sono gli ex della gara. Martini, infatti, ha difeso i colori di Tortona durante la scorsa stagione con i gradi di capitano mettendo in bacheca una Supercoppa LNP, mentre Spanghero è sceso in campo con la formazione piemontese nella stagione 2017/2018 in Serie A2.
Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy