Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 13^ giornata nel girone Verde

0

CALENDARIO
Si gioca la 13^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Verde, ultima di andata: sei gare in programma domenica 16 gennaio alle 18.00, Urania Milano-Biella è rinviata a giovedì 10 marzo. Da assegnare l’ultimo posto per la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia Serie A2: già ammesse S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù, Apu Old Wild West Udine e Giorgio Tesi Group Pistoia.

Domenica 16 gennaio, ore 18.00
Piacenza: UCC Assigeco-Bakery Piacenza
Mantova: Staff-Giorgio Tesi Group Pistoia
Treviglio: Gruppo Mascio-S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù
Trapani: 2B Control-Infodrive Capo d’Orlando
Orzinuovi: Agribertocchi-Apu Old Wild West Udine
Casale Monferrato: Novipiù JB Monferrato-Reale Mutua Torino

Rinviata a giovedì 10 marzo, ore 20.30
Milano: Urania-Edilnol Biella

CLASSIFICA
 

SquadrePuntiVittorieSconfitte
S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù20102
Apu Old Wild West Udine20102
Giorgio Tesi Group Pistoia1893
Novipiù JB Monferrato1684
Gruppo Mascio Treviglio1684
UCC Assigeco Piacenza1474
Reale Mutua Torino1475
2B Control Trapani1057
Bakery Piacenza1057
Urania Milano848
Staff Mantova848
Infodrive Capo d’Orlando638
Edilnol Biella4210
Agribertocchi Orzinuovi2111

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

LE PARTITE

UCC ASSIGECO PIACENZA – BAKERY PIACENZA
Dove: PalaBanca, Piacenza
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Pazzaglia, Centonza, Bartolini
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3fnKhbm  

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (allenatore) –
“Riprendere dopo un mese senza partite è un po’ come ricominciare la stagione senza precampionato, per cui oltre all’aspetto della condizione fisica diventa fondamentale l’approccio mentale. La necessità di superare l’inevitabile mancanza di brillantezza, peraltro comune a tutte le squadre, deve essere stimolata dalla voglia di vincere e dalla capacità di entrare nel modo giusto nel copione della partita. Lo stop ha interrotto la nostra striscia di quattro successi: è però importante ritornare sul parquet e cercare di gestire i vari rebus agonistici e tattici proposti dagli avversari nelle varie fasi della contesa. La squadra ha lavorato bene in questo periodo, grazie alla dedizione dello staff tecnico, in primis di Gabriele Grazzini e Fabio Farina. Affrontiamo un avversario tosto come la Bakery, squadra camaleontica soprattutto per quello che è brava a proporre dal punto di vista difensivo. I due americani sono i principali riferimenti del gioco di un gruppo che è molto determinato, bravo a non mollare mai, perché mette in gioco grande concentrazione e tanta applicazione. L’equilibrio e il controllo del ritmo possono essere i fattori chiave della sfida”.
Luca Cesana (giocatore) – “È una gara importante, dal punto di vista emotivo e per il momento della stagione, perché per noi può valere un passo in più verso la qualificazione alle Finali di Coppa Italia: un obiettivo intrigante che ci piacerebbe poter centrare. Il fatto che entrambe le squadre sono ferme da diverse settimane potrebbe incidere sul valore tecnico della sfida; la spunterà chi saprà mettere sul parquet più energia e intensità oltre al desiderio di successo. Credo comunque che il pubblico potrà assistere a una bella gara, divertente e avvincente. Ci manca tanto giocare davanti ai nostri tifosi che non vediamo da più di un mese: mi auguro di vedere gli spalti gremiti, pur nel rispetto delle restrizioni governative sull’afflusso nei palazzetti. Sono contento di poter tornare a dare il mio contributo alla squadra dopo sei settimane fuori: non saremo tutti al massimo, ovviamente, ma c’è bisogno del miglior contributo di tutti”.
Note – Il derby presenta Fisiocrem come match sponsor, che prepara un omaggio con i propri prodotti per tutti i tifosi presenti. Luca Cesana rientra dopo il lungo stop per infortunio completando il roster biancorossoblu: gli unici dubbi sono legati al minutaggio di Davide Pascolo e Lorenzo Querci, alle prese con qualche guaio fisico.
Media – La gara con la Bakery Piacenza viene seguita con aggiornamenti in tempo reale con punteggio, commenti e foto sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/uccassigecopiacenza) che su quelli Twitter (twitter.com/Ucc_AssigecoPC) e Instagram (@ucc_assigeco_piacenza) di UCC Assigeco Piacenza. La gara è visibile in diretta streaming su LNP Pass e ci saranno collegamenti in diretta su Radio Sound: FM 94.6 e 95.0.

QUI PALL. PIACENTINA
Federico Campanella (allenatore) –
“Nelle condizioni in cui ci troviamo, con 3 soggetti del gruppo squadra positivi al Covid e Marco Perin fuori per infortunio, l’ultima giornata di campionato la prendiamo come una sfida con noi stessi per dimostrare che anche in mezzo alle condizioni più dure diamo tutto per reagire. Penso che l’Assigeco sia una squadra molto solida, soprattutto da un punto di vista difensivo. Hanno un nucleo storico di giocatori e il coach, che lavora insieme alla società da due anni, ha costruito un’identità molto precisa”.
Riccardo Chinellato (giocatore) – “Contro l’Assigeco sarà una partita molto sentita, noi veniamo da una serie positiva in cui abbiamo fatto il nostro gioco, purtroppo il Covid e l’infortunio del nostro capitano Marco Perin ora ci hanno messo un po’ in difficoltà; nonostante questo scenderemo in campo con la stessa grinta e con la stessa mentalità con cui abbiamo affrontato le ultime sfide. Proveremo a giocarci tutte le situazioni di post basso con i nostri lunghi”.
Note – La Bakery Basket Piacenza comunica che, nel corso di un accertamento medico eseguito in settimana è stato effettuato un tampone rapido che ha rilevato la positività al COVID-19 per tre soggetti appartenenti al gruppo squadra. Confermati poi dai tamponi molecolari. I soggetti stanno seguendo in isolamento le procedure previste dal protocollo sanitario. Tutto il team è stato sottoposto ad ulteriori test, durante i quali non sono emerse nuove positività. La squadra ha ripreso pertanto gli allenamenti di gruppo in vista della partita di domenica contro l’UCC Assigeco. A tutto questo si aggiungerà una ulteriore assenza, quella del capitano biancorosso Marco Perin, dovuta ad un’infortunio muscolare. Seguendo i protocolli FIP attualmente in vigore, per la gara in programma domenica verranno quindi schierati 4 ragazzi delle giovanili Bakery. Purtroppo le condizioni sanitarie sopra citate non permetteranno alla squadra di poter competere al meglio per una delle partite più attese della stagione. Ciononostante la partita verrà affrontata con il cuore e la tenacia che ha sempre contraddistinto lo spirito-Bakery.
Media – La partita tra UCC Assigeco e Bakery Basket Piacenza sarà trasmessa in diretta su LNP Pass. Tutti gli aggiornamenti sui canali di comunicazione della Bakery (sito: www.bakerybasket.it, Facebook: https://www.facebook.com/pallpiacentina, Instagram: https://www.instagram.com/pallapiacentina/).

STAFF MANTOVA – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA
Dove: Grana Padano Arena, Mantova
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Longobucco, Giovannetti, Gonella
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3rgfz9l  

QUI MANTOVA
Giorgio Valli (allenatore) –
“C’è un bell’atteggiamento nonostante la situazione Covid ci abbia condizionato nella forma. Vedo e sento in tutti una grande voglia di rivalsa e di riprendersi questo campionato. Ora purtroppo non siamo così brillanti come vorremmo, però cominciamo dallo spirito e con l’aiutarci di squadra e credo che questo sia il primo passo che già domenica dobbiamo mostrare. Pistoia è comoda nella sua terza posizione in classifica; è una squadra che si passa molto bene la palla e tutti hanno molti palloni da giocare in movimento, hanno un sistema di gioco molto fluido. Mi aspetto che i ragazzi siano tutti sempre al servizio della squadra perché da soli non potremmo fare nulla. Dobbiamo cercare un sistema di gioco e una cooperazione sia in attacco che in difesa”.
Antonio Iannuzzi (giocatore) – “Stiamo facendo il possibile per presentarci nel migliore dei modi e della forma domenica, nonostante la situazione Covid non ci abbia consentito di sfruttare al massimo questo mese; c’è molta voglia di riprendere un cammino interrotto. Abbiamo la testa un po’ più leggera e abbiamo voglia di portare a casa una vittoria importante che può darci fiducia ed energia fondamentale per continuare. Stiamo cercando di seguire il coach e quello che lui ci chiede, le sue indicazioni; sta cercando di dare entusiasmo e forza al gruppo partendo dalle basi per portare a casa punti importanti, solidità e unione. Pistoia è una squadra che ha dimostrato fin dall’inizio che vuole arrivare ai playoff. Sono forti e hanno conservato un buon roster, quindi sicuramente ci aspetta una grande sfida”.
Note – Ancora fuori per infortunio Ferrara.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (per abbonati). Il commento della gara sarà trasmesso in diretta sulla Web Radio 5.9. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

QUI PISTOIA
Nicola Brienza (capo allenatore) –
 “Mantova è una squadra costruita con giocatori importanti, che partiva subito dietro alle big e che ad inizio stagione ha fatto vedere ottime cose. Poi una serie di sfortune ha condizionato negativamente il loro percorso, ma oggi il loro roster è al completo, si sono compattati e con il nuovo coach vorranno subito rimettersi in marcia. Per quanto ci riguarda siamo in una condizione di mutamento, con il fresco arrivo di Davis ancora da assimilare: siamo consapevoli che sarà una partita difficile, ma al tempo stesso abbiamo una gran voglia di tornare in campo e di fare il meglio possibile”.
Milos Divac (giocatore) – “L’attuale posizione in classifica non rispecchia il valore di una squadra importante com’è Mantova, che può vantare due stranieri di alto livello oltre a un reparto italiani importante. Parliamo di un roster di valore e dunque siamo consapevoli che ci aspetti una sfida difficile, anche perché dopo il cambio dell’allenatore, con l’arrivo di Valli, la squadra avrà sicuramente una reazione. Per quanto ci riguarda dovremo essere bravi a rimanere sul pezzo dopo aver ottenuto la qualificazione alla Coppa Italia, mantenendo alto il livello del lavoro e inserendo velocemente Davis nei giochi di squadra”.
Note – Il nuovo arrivato Gage Davis sarà a disposizione e indosserà la maglia numero 20.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Differita tv su TVL (DT Toscana canale 11). Copertura live della gara su tutti i canali social del Pistoia Basket 2000 (Instagram, Facebook, Twitter).

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO – S.BERNARDO/CINELANDIA PARK CANTÙ
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Wassermann, Bartolomeo, Foti
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3tsuUqi  

QUI TREVIGLIO
Michele Carrea (allenatore)
– “Treviglio-Cantù è una bellissima partita, che acquista ancora più significato in questa fase della stagione perché le due squadre hanno fatto un buon percorso: entrambe desiderano chiudere il girone di andata con continuità. È un confronto tra due realtà ambiziose di questa lega: noi sappiamo chiaramente quanta qualità ci sia nei nostri avversari e quanto sia profondo il loro roster, ma vogliamo far valere le nostre armi in casa. Dopo un mese senza giocare, il momento tecnico è complicato per tutti. Dal canto nostro c’è stata la difficoltà per l’uscita di Potts e la necessità di inserire un giocatore nuovo, il disagio delle quarantene e degli stop forzati, la problematica di allenarsi in dieci, ma la squadra ha sempre risposto con grande disponibilità: stiamo lavorando per inserire Sollazzo nel migliore dei modi. Il nostro desiderio è quello di essere competitivi già domenica e fare tutto quello che è necessario per conquistare questi due punti”.
Yancarlos Rodríguez (giocatore) – “Sono passate diverse settimane dall’ultima partita ufficiale e non vediamo l’ora di tornare a giocare davanti al nostro pubblico: vogliamo proseguire nella nostra crescita. Cantù è una squadra molto forte e ben allenata: vogliamo competere con loro per dare un’altra gioia ai nostri tifosi. Sono state settimane difficili per tutti, noi vogliamo farci trovare pronti per questa che si preannuncia una grande partita”.
Note – Ion Lupusor non è disponibile. In campionato è il primo confronto tra Blu Basket 1971 e Pallacanestro Cantù. Il biancoblù Yancarlos Rodriguez è un ex: per lui 15 presenze e 32 punti in maglia Cantù nel campionato di Serie A 2019/2020; per il brianzolo Matteo Da Ros, invece, 57 partite e 435 punti a Treviglio nel biennio 2008/2010. All’ingresso del PalaFacchetti la Blu Basket 1971 distribuirà in omaggio mascherine FFP2 a tutti gli spettatori.
Media – La gara viene trasmessa in diretta su LNP Pass (per abbonati); aggiornamenti in tempo reale sui profili social ufficiali: Instagram (blubasket_1971), Facebook (Blu Basket Treviglio) e Twitter (Blubasket_T).

QUI CANTÙ
Massimiliano Oldoini (assistente allenatore) –
 “Data la triste situazione che ha colpito Marco (Sodini, ndr), nel corso della settimana abbiamo cercato, io, Fabrizio Frates e Antonello Sorci, di preparare la partita nel modo più meticoloso possibile, anche perché affrontiamo un’avversaria, Treviglio, che in casa ha sempre vinto. È la prima squadra per punti segnati: ne segna 83 di media, che diventano 86 quando giocano in casa. È quindi una formazione che vuole correre e che vuole segnare subito nei primi secondi dell’azione. Loro, inoltre, hanno una qualità importante: da tre tirano molto bene, con percentuali che, se in campionato toccano il 36%, nelle gare casalinghe arrivano addirittura al 40%. Parliamo di un gruppo composto da giocatori non solo votati all’attacco ma che hanno anche una buona alchimia difensivamente, frutto di regole difensive molto solide. In più, recentemente hanno inserito un giocatore al posto di Giddy Potts, ovvero Adam Sollazzo, che in passato ha già giocato a Treviglio. È un profilo un po’ differente rispetto a Potts in quanto capace, grazie a una maggiore fisicità, di giocare anche in post basso. Inoltre, è un giocatore meno individualista di Potts ma che, tuttavia, sa prendersi le sue responsabilità. Venendo a noi. Certamente dovremo essere molto attenti e intensi, difendendo soprattutto nei primi otto secondi dell’azione, continuando con le nostre regole. Treviglio, domenica sera, si giocherà l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia; noi, di contro, giocheremo per vincere, così da chiudere primi alla fine del girone di andata”.
Stefan Nikolic (giocatore) – “Affrontiamo nuovamente una squadra che a settembre ha saputo infliggerci una bella scossa nel precampionato e ora, a distanza di mesi, vogliamo dimostrare che nel frattempo siamo diventati, e continuiamo a esserlo, certamente più maturi. Oltre a sottoporci a un bell’esame di maturità, questa partita ci mette di fronte l’occasione di chiudere in testa alla fine del girone di andata e di guadagnarci un vantaggio in ottica Coppa Italia”. 
Note – Cantù recupera Giovanni Severini; l’esterno, pur tornato in campo 4 minuti nell’ultima gara del 2021 contro l’Urania Milano, non ha ancora recuperato totalmente dall’infortunio alla caviglia sinistra subito nel match contro Trapani della 6a giornata, ma sarà comunque della partita, presumibilmente con un minutaggio più consistente. Cantù e Treviglio si sono già affrontate lo scorso 12 settembre, in precampionato, per la prima giornata di Supercoppa; il match, disputato al PalaDesio, è stato vinto dalla formazione trevigliese con il risultato finale di 81-63 a proprio favore. 
Media – La partita sarà trasmessa, come di consueto, sulla piattaforma streaming LNP Pass; radiocronaca del match in streaming sul sito radiocantu.com o sulle frequenze FM 89.600 di Radio Cantù, partner di Pallacanestro Cantù.

2B CONTROL TRAPANI – INFODRIVE CAPO D’ORLANDO
Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Cappello, Tarascio, Luca Attard
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3nqN2g9  

QUI TRAPANI
Daniele Parente (coach) –
“Non arriviamo di certo in buone condizioni fisiche a questo derby ma i ragazzi sono consapevoli dell’importanza della sfida e l’affronteranno con grinta e determinazione. L’Orlandina è una squadra giovane ma molto lunga, con due americani che hanno tanti punti nelle mani. L’arrivo di Traini conferisce esperienza e leadership e permetterà a Laganà ed Ellis di avere meno responsabilità e di giocare anche da guardia”.
Ygor Biordi (giocatore) – “Io ed i miei compagni non vedevamo l’ora di ricominciare, stare a casa per una settimana, in isolamento e senza poter uscire, è stato terribile, soprattutto a Capodanno. Il campo ci è mancato molto e siamo stati troppi giorni fermi ma, nonostante la forma fisica sia ben lontana dal 100%, daremo il massimo per provare a conquistare questo derby. Una vittoria sarebbe importantissima per la nostra classifica”.
Note – 13ª giornata di andata. Assente Matteo Palermo per la lesione del cercine glenoideo della spalla destra. Saranno valutate fino all’ultimo le condizioni dei rientranti dopo la negatività al Covid-19. Palermo e Taflaj sono due ex della sfida.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP di Pallacanestro Trapani. Differita su Telesud Trapani (canale 118 DTT) martedì alle 20.30.

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Cardani (allenatore) –
“Domenica finalmente torniamo in campo dopo 3 lunghe settimane di stop. Abbiamo grande voglia di giocare, anche se arriviamo incompleti al match per alcune problematiche fisiche che abbiamo avuto in questo periodo, ma con grandissimo desiderio di portare a casa due punti su un campo molto difficile.  Affrontiamo una squadra con un alto tasso di esperienza, che nelle gare di precampionato ci ha messo in difficoltà a causa della loro maggiore fisicità. Dovremo assolutamente essere capaci di mettere per 40 minuti l’intensità e la fisicità in fase difensiva, per essere competitivi sul parquet trapanese e giocare la nostra pallacanestro il più possibile in campo aperto, per evitare che la loro difesa si possa schierare”.
Note – Out il nuovo acquisto Andrea Traini.
Media – Partita trasmessa in diretta su LNP Pass. Differita lunedì sera su AM-Telenova, canale 14 del DT Sicilia.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI – APU OLD WILD WEST UDINE
Dove: PalaBertocchi, Orzinuovi (Bs)
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Gagno, Calella, Di Martino
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3tsv54W  

QUI ORZINUOVI
Massimo Bulleri (capo allenatore) –
“Affrontiamo la migliore squadra del girone Verde e, molto probabilmente, dell’intero campionato. È la formazione che esprime la pallacanestro più solida ed efficace che si sia vista fino adesso, testimoniata dai numeri che la rendono la prima difesa del torneo. Per vincere ci servirà niente di meno che la partita perfetta. Giocheremo a testa alta cercando di fare il meglio possibile e la nostra partita, indipendentemente dal valore dell’avversario. Siamo curiosi di vedere quali possano essere gli effetti dei nostri movimenti di mercato, anche se ci sarà solo Matic Rebec”.
Andrea Renzi (giocatore, centro) – “Siamo reduci da un’importante vittoria sul campo di Pistoia e vogliamo assolutamente dare continuità al nostro percorso, ottenendo un altro successo nella sfida casalinga contro Udine. Abbiamo lavorato in maniera eccellente in queste settimane fatte di soli allenamenti e ci sono tutte le motivazioni per compiere una grande partita. Non vediamo l’ora di scendere in campo”.
Note – Torna a giocare in casa l’Agribertocchi Orzinuovi, reduce dalla vittoria in trasferta contro Pistoia che ha consentito agli orceani di incassare i primi due punti stagionali. Orzinuovi, durante la pausa imposta dalla LNP per motivi sanitari, ha compiuto delle operazioni di mercato: risoluzione contrattuale con Aaron Epps e Marco Spanghero e conseguente ingaggio del regista sloveno Matic Rebec, in uscita da Chieti e dell’ala forte Patrick Baldassarre, proveniente da Fabriano.
Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

QUI UDINE
Carlo Finetti (assistant coach) –
“Rientrare dopo una lunga sosta può presentare due difficoltà principali. In primis dovremo ritrovare il ritmo, dal punto di vista offensivo, che avevamo fino all’ultima gara disputata al Carnera contro la Reale Mutua Torino e poi sarà da verificare l’impatto della mancanza di una competizione nel fine settimana, in grado di tenere vivo il gruppo dal punto di vista agonistico. Orzinuovi, nonostante la classifica, rimane una formazione da temere, con un roster ricco di nomi importanti. Pensiamo alla coppia Andrea Renzi-LaMarshall Corbett che lo scorso anno ha trascinato Trapani ai play off e che si è ricomposta in estate a Orzinuovi, o a Daniele Sandri che lo scorso giugno ha festeggiato la promozione in Serie A con la maglia della GeVi Napoli. L’ultima gara giocata e vinta con Pistoia potrebbe rappresentare la ‘scintilla’ per riaccendere il gruppo allenato da coach Massimo Bulleri”.
Vittorio Nobile (giocatore) – “Purtroppo ci siamo fermati nel momento in cui eravamo al top della condizione fisica e avevamo raggiunto una grande coesione dentro e fuori dal campo. Ma non è il momento di piangerci addosso, abbiamo ripreso ad allenarci molto bene insieme da diversi giorni e sono certo che rimanendo uniti possiamo conquistare un’altra vittoria per chiudere al meglio il girone di andata”.
Note – Tutti i soggetti che nelle scorse settimane erano risultati positivi al Covid-19 sono tornati a disposizione di coach Matteo Boniciolli. Per la trasferta a Orzinuovi rimane indisponibile solo il capitano Michele Antonutti, che sta proseguendo un percorso di recupero personalizzato e il cui rientro in campo appare sempre più vicino.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

NOVIPIÙ JB MONFERRATO – REALE MUTUA TORINO
Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Ursi, Yang Yao, Costa
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3KaOQUs  

QUI CASALE MONFERRATO
Stefano Comazzi (assistente allenatore) –
“Non giochiamo dal 19 di dicembre, quindi c’è sicuramente tanta voglia da parte nostra di tornare in campo. Abbiamo chiuso il 2021 con la sconfitta in overtime a Piacenza quindi da parte di tutti c’è la voglia di riprendere il cammino da dove lo avevamo lasciato. Non sarà facile, perché domenica ci troviamo di fronte una squadra strutturata e organizzata come Torino che, nonostante i problemi dell’ultimo periodo, arriverà pronta a questa partita che mette in palio la qualificazione alla Coppa Italia. Torino è una squadra con giocatori esperti e con caratteristiche ben chiare e noi dovremo dare il massimo per poter vincere la partita”.
Luca Valentini (giocatore) – “La partita contro Torino rappresenta sicuramente una partita importante. Dopo quasi un mese di pausa, però, è difficile dire che tipo di partita sarà. Noi dovremo sicuramente fare una partita intensa, sia in attacco che in difesa e lottare come abbiamo sempre fatto in questo girone di andata”.
Note – Tutto il roster sarà regolarmente a disposizione di coach Andrea Valentini.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook (www.facebook.com/JBMonferrato), Instagram (@jbmonferrato) e Twitter (twitter.com/jbmonferrato) di JB Monferrato. La gara sarà in diretta in streaming su LNP PASS.

QUI TORINO
Alessandro Iacozza (assistente allenatore) –
 “Casale Monferrato è una squadra costruita nel tempo secondo una coerente programmazione pluriennale. Ogni anno tra riconfermati, ritorni e nuovi arrivi la squadra dimostra sempre una precisa identità che la rendono una realtà solida e ben strutturata a questo livello. Quest’anno il team sta mettendo in mostra un attacco imprevedibile grazie alla costante condivisione della palla e alla ricerca del miglior tiro possibile (sette giocatori con una media punti tra i 7 e gli 11). Ma è la loro difesa che sta facendo la differenza, solida e ben organizzata e capace durante la partita di cambiare pelle e diventare ancora più aggressiva e intensa. La nostra dovrà essere una partita attenta, dove la carica emotiva e la capacità di fare le scelte giuste saranno due fattori determinati per raggiungere il successo. Controllo del ritmo, intensità e grande attenzione al tagliafuori difensivo le chiavi della partita”.
Note – Derby piemontese per chiudere il girone d’andata della Reale Mutua.
Media – Diretta su LNP Pass, aggiornamenti sui social della Società (https://www.facebook.com/BasketTorinoOfficial).

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here