UCC Assigeco Piacenza prima dilaga e poi controlla, Bergamo battuta

UCC Assigeco Piacenza prima dilaga e poi controlla, Bergamo battuta

Assente Roderick per i gialloneri.

di La Redazione

Nell’amichevole del PalaBanca, Bergamo – priva di Terrence Roderick, ai box in via precauzionale per un problema
alla schiena – viene sconfitta dall’Assigeco Piacenza con il punteggio di 77-66. Le note positive per coach
Dell’Agnello arrivano dal duo Taylor-Benvenuti (21 e 13 punti rispettivamente), ma molto buono risulta l’apporto dei giovani Bedini, promosso nello starting five, e Crimeni.
Bergamo parte bene con Benvenuti, ma subisce la verve dei padroni di casa, andando al primo mini-intervallo sotto
21-12; i gialloneri si scuotono con Zugno – che mette 9 punti nel solo secondo periodo – tornano a soli 3 punti di
distanza (29-26 al 14’), ma Piacenza allunga nuovamente fino a toccare la doppia cifra di vantaggio, con il tabellone
che al 20’ recita 48-36.
Nella ripresa Piacenza preme il piede sull’acceleratore, arriva al massimo vantaggio con Ogide (58-38 al 26’) prima
della reazione di Bergamo ad opera di Casella, che chiude il terzo quarto con due triple consecutive per il 62-47.
Bergamo non ha intenzione di cedere, e trova energie anche dai propri giovani; Taylor trova buoni canestri ed il
divario si riduce, fino al 77-66 finale.
Ultimo appuntamento di questa pre-season per Bergamo il Trofeo Morelli, in programma sabato 29 settembre
contro i Legnano Knights (PalaBorsani, palla a due alle ore 20.00).

 

 

Uff.stampa Bergamo Basket 2014

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy