Viola: si riparte contro Roseto

0

Le ragazze della squadra femminile della Viola Basket Reggio Calabria al fianco dell’associazione endometriosi. In esito ad una partnership realizzata con AIE (Associazione Italiana Endometriosi) e volta alla sensibilizzazione e informazione relative alla patologia, per la gara Viola-Roseto di domenica 15 marzo tutte le donne potranno acquistare il boglietto d’ingresso a soli 5 euro. Testimonial dell’iniziativa la squadra della VIOLA FEMMINILE, brillantissima protagonista della stagione in corso.

Ed ora via con il match di domani per la Viola che al PalaCalafiore ospita la temibile Roseto. La formazione neroarancio è pronta a questa sfida contro un avversario da rispettare che ha delle ottime individualità in organico. I numeri di Roseto dicono che i prossimi avversari della Viola segnano circa 71 punti a sera con il 45 % da due ed un pessimo 30 scarso da tre; meglio dalla lunetta con un buon 74 per cento. Buona la media di rimbalzi con oltre 35 a gara mentre le stoppate date sono 1.6 a fronte di 2.2 subite. Sei i palloni recuperati contro i 13 persi mentre gli assist sono circa 11 per una valutazione generale di media di 74.Dal punto di vista individuale Jackson è fra i migliori della lega al tiro da tre mentre Pitts primeggia ai tiri liberi. Bryan è fra i migliori rimbalzisti offensivi per il resto poco altro per una squadra che, in singola serata, può mettere in difficoltà chiunque ma che comunque ha un po’ deluso le attese rispetto alle aspettative di inizio stagione. Eppure stiamo parlando di una piazza che ha giocato per tanto tempo in Serie A ed ha incrociato spesso le armi contro la Viola; tutti ricordano la serie play-off del 2003 quando era in palio un posto per i quarti di finale; era la Viola di Lino Lardo contro una squadra che portava in Italia stranieri di alto livello come l’ex stella NBA Abdul-Rauf. Adesso i tempi sono cambiati e si spera di risalire anche se quest’anno ci sono state tante difficoltà per i rivali della Viola.

Tutto è pronto dunque per questo match che riapre il campionato che si è fermato domenica scorsa per la disputa della finali di Coppa Italia; i neroarancio hanno ricaricato ed ora sono pronti al rush finale di campionato. Fra un mese e mezzo finirà la regular season dopodiché si avranno le griglie definitive di una Legadue che ha regalato emozioni e grandi sfide ma che ancora deve scrivere tanti e appassionati capitoli di una stagione in cui la Viola è riuscita ad essere protagonista. La dirigenza ha chiamato a raccolta il pubblico reggino con una serie di iniziative; siamo al reddem actionem di una lunga ma entusiasmante stagione; i play-off sono lì ad un passo ed i reggini non si vogliono fermare sul più bello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here