Crisi nera per Orzinuovi, vince Piacenza in volata

0

Quintetti Iniziali:

Orzinuovi: Spanghero, Corbett, Sandri, Epps, Renzi

Assigeco Piacenza: Sabatini, Devoe, Querci, Pascolo, Guariglia

La partita inizia con il tiro realizzato dall’area di Corbett, subito dopo Renzi firma il 4-0 Orzinuovi con l’Assigeco che con cinque punti filati si porta avanti di 1 (4-5). Un parziale di 7-0 porta gli orceani sul +6 (11-5), Pascolo trova due punti importantissimi e riporta i suoi compagni sul -4. Nei minuti successivi è un continuo tira e molla tra le due squadre,con Orzinuovi che chiude avanti il primo quarto sul 20-14.

Il secondo periodo si apre con un canestro di Rupil, a cui gli risponde Devoe da due e Galmarini con un 2/2 dalla lunetta che riportano gli ospiti sul -4. Per 3′ circa le squadre si rispondono colpo su colpo, ma son nuovamente gli orceani a prendere lì’inerzia del match che grazie ad un parziale di 7-2 si porta sul 31-22 con 3′ da giocare. Orzinuovi è una macchina da canestri e con Corbett centra anche il +10, prima che il canestro di Sabatini chiudesse la seconda frazione sul 38-30 per i locali.

Al rientro dagli spogliatoi Piacenza con quattro punti filati si riporta sul -4, ma un controparziale di 5-0 dei padroni di casa volano nuovamente sul +9 (43-34) al 22′. Continua il buon momento per gli orceani che grazie a Renzi, Corbett ed Epps si porta sul +12 a 4′ dalla fine del terzo periodo. Piacenza prova a rifarsi sotto ma prontamente viene rispedita indietro dai padroni di casa che riescono a chiudere anche la il terzo quarto avanti sul 59-49.

All’inizio dell’ultima frazione gli ospiti si riportano sul -5 (59-55), ma il canestro di Spanghero respinge indietro i piacentini sul -6. Dal 32 esimo riemergono le solite difficoltà dei bianco – blu che subiscono un parziale di 0-11 e si vedono costretti a rincorrere per la prima volta ne match. Negli ultimi cinque minuti di partita salgono in cattedra Renzi e Corbett che grazie a canestri di pura classe riescono a tenere in partita i suoi compagni, ma Galmarini con canestri ancora più importanti spinge Piacenza verso la vittoria. Il tiro di Corbett si spegne sul ferro e gli ospiti vincono per 82-83.

Agribertocchi Orzinuovi – Assigeco Piacenza 82-83 (20-14, 18-16, 21-19, 23-34)

Orzinuovi: Sandri 3, Renzi 24, Epps 10, Corbett 21, Janelidze, Spanghero 14, Rupil 4, Fokou, Giordano 6, Martini NE, Magarini NE, Wicramanayake NE.

All. Massimo Bulleri

Piacenza: Querci 8, Deri, Devoe 23, Carr, Pascolo 19, Galmarini 19, Guariglia 4, Sabatini 10, Cesana NE, Gherardini NE, Seck NE.

All. Stefano Salieri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here