Agrigento piega alla lunga Recanati, Moncada sempre più in vetta

0

Basket Recanati 57

Moncada Agrigento 65

(23-23, 11-12, 8-13, 15-17)
Basket Recanati: Gnaccarini 2, Pierini, Gurini, Fantinelli 6, Mosley 22, Cardinali 3, Pullazi, Starring 18, Tortù 2, Pettinella 4. All. Sacco.

Mondaca Agrigento: Vaughn 15, Anello 5, Mian 8, Di Viccaro 3, Portannese, Chiarastella 8, De Laurentiis, Giovanatto, Mocavero 8, Piazza 18. All. Ciani

Non è una sconfitta pesante nel risultato quella subita dal Basket Recanati che nel complesso ha tenuto testa a degli avversari scesi al PalaCingolani forti di nove vittorie utili consecutive, ma che solo a sprazzi hanno dimostrato di valere il primato, ed il punteggio è eloquente.

E’ una sconfitta pesante perché Reggio vince e supera Recanati la quale mantiene,seppur agganciata da Corato, un piede ancora fuori dalla zona retrocessione per effetto degli scontri diretti, mentre Firenze accorcia sui leopardiani, attesi ora da due trasferte consecutive proibitive.

Il basket Recanati è mancato nella testa durante alcuni passaggi importanti della gara quando ha avuto in mano l’occasione per fare male alla capolista.

Il momento meno esaltante è stato quello del terzo periodo dove per quasi 3’ è mancato il canestro pur avendo ripetutamente in quella frazione temporale la palla in mano, non gestita però al meglio. Non è che dall’altra parte abbiano fatto meglio, ma il minino garantito ha dato ai siciliani qual margine per una differenza in più.

Per Recanati giocare poi il quarto periodo a rincorrere Agrigento avanti di 6, con 8’ davanti senza poter più fare fallo per non portare alla lunetta gli ospiti, avendo Fantinelli con 4 falli, non ha certamente aiutato sul piano mentale la squadra di coach Saccco.

C’è stata una reazione emotiva, quella si, che a metà periodo ha riportato sul 52-52 il risultato. Ma i falli alla fine hanno pesato e dalla lunetta Agrigento ha incrementato al minimo.

Le due squadre erano partite sparate nel primo periodo per poi abbassare notevolmente i parziali con fasi confuse da ambo le parti e diversi minuti senza che si scuotesse la retina.

Recanati superiore ai rimbalzi ma Agrigento più cinico nella gestione delle palle perse da Recanati.

Con 28 di valutazione è l’agrigentino Piazza il migliore in assoluto con 18 punti all’attivo. Per Recanati ancora Mosley con 23 di valutazione e 22 punti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here