Allen on fire, Forlì espugna Piacenza

0

La Pallacanestro 2.015 Forlì espugna il PalaBanca di Piacenza e sale a quota 10 punti in classifica. Determinante l’atteggiamento difensivo dal secondo quarto in avanti e la prestazione di Kadeem Allen, uomo partita. 

L’Unieuro allunga subito nella prima metà di primo quarto, sospinta dal 3 su 3 dall’arco di Pollone e dai 6 punti di Fabio Valentini, che segna il 9-19. La panchina di casa però offre il suo contributo, e con 2 bombe di Serpilli e il canestro di Skeens, Piacenza chiude il primo quarto avanti 27-23. 

Nel secondo quarto, Forlì risponde innanzi tutto in difesa e limita l’attacco avversario, in un quarto nel quale concede a Piacenza appena 13 punti. Il sorpasso romagnolo porta la firma di Zilli, dalla linea della carità, a 3’34” dalla fine del primo tempo. Poco dopo lo imita Johnson, per il 36-38. A 44” dall’intervallo lungo, Allen centra la bomba del 38-42 e, a spiccioli dalla sirena, capitan Cinciarini imbuca la tripla del 40-45. 

Il terzo quarto è marchiato a fuoco da Kadeem Allen. Tra recuperi difensivi e giocate determinanti in attacco, l’americano in maglia Unieuro porta i romagnoli sopra la doppia cifra di vantaggio e a poco più di 3′ dall’ultimo mini-intervallo, i biancorossi sono sul 50-61. La reazione emiliana chiude il quarto sul 55-62.

In avvio di ultimo quarto, Piacenza mantiene l’abbrivio e a 9’16” dalla sirena è 62-60, con la bomba di Veronesi. Forlì reagisce con Valentini e Cinciarini ed il match prende la strada dell’equilibrio, con l’Unieuro brava a mantenere un pur piccolo vantaggio. A 5’25”, il 5° fallo di Johnson apre la strada al 69-70 di Miller, ma il 20° punto di Allen vale il 69-72 subito dopo. A 1’08” è l’MVP Kadeem Allen a prendersi il rimbalzo da proprio errore e a segnare il preziosissimo 71-78, che costringe coach Salieri al time out. Per Piacenza però non c’è più tempo e Zampini firma il canestro della staffa a 31” dalla fine. 

Assigeco Piacenza – Unieuro Forlì 77 – 80 (27-23; 13-22; 15-17; 22-18)

Assigeco Piacenza: Sabatini 17, Querci 11, Veronesi 4, Miller 13, Skeens 4, Gallo, Filoni 4, D’Almeida 2, Serpilli 14, Joksomovic, Bonacini 8, Gherardini. All.: Stefano Salieri. Ass.: Alejandro Manzo e Alessandro Susino. 

Unieuro Forlì: Valentini 8, Allen 24, Pollone 13, Johnson 8, Zilli 8, Cinciarini 9, Zampini 8, Pascolo 2, Radonjic, Tassone, Munari. All.: Antimo Martino Ass.: Andrea Fabrizi e Paolo Ruggeri. 

Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015

Massimo Framboas