Casale Monferrato corsara a Treviglio: Redivo e Thompson domano la BCC

Sconfitta giusta per la BCC Treviglio che sul parquet del PalaFacchetti cade per mano della Novipiù JB Monferrato con il punteggio di 77-88 a favore degli ospiti.

di Adriano Zucchetti

Sconfitta giusta per la BCC Treviglio che sul parquet del PalaFacchetti cade per mano della Novipiù JB Monferrato con il punteggio di 77-88 a favore degli ospiti. Una contesa in equilibrio solo nel primo quarto, alla lunga i trevigliesi soffrono oltre misura il poco peso a rimbalzo (complice la mancanza di Borra e la poca incisività di Nikolic) e l’imprecisione al tiro, dando modo ai piemontesi di volare oltre la doppia cifra di vantaggio con la classe del duo Redivo-Thompson per poi controllare la sfida nei secondi 20′ di gioco.

I quintetti in campo

Treviglio va in campo con una divisa interamente color oro, prima tappa celebrativa del cinquatesimo anno di attività della società.

Coach Cagnardi (con la tegola dell’infortunio occorso a Borra in settimana ma con la lieta notizia del recupero di Pepe) schiera per la palla a due il quintetto formato da Frazier in regia, Reati e Sarto sugli esterni, D’Almeida e Nikolic sotto canestro; dall’altra parte coach Ferrari (privo degli ex Collins e Tomasini) manda in campo Fabio Valentini in regia, Redivo e Thompson sugli esterni, Donzelli e Camara sotto canestro.

Primo quarto

Apre il match il jumper dalla media distanza di Frazier, rispondono subito i piemontesi mettendo il naso avanti con i liberi di Camara e il contropiede di Fabio Valentini, contro-break BCC con Nikolic e D’Almeida prima che la schiacciata di Camara rimetta il punteggio in parità dopo 4′ di gioco. Parziale trevigliese con Sarto e la tripla di Frazier che valgono il +5 a cavallo di metà quarto, pronta risposta degli ospiti che piazzano un 5-0 con Donzelli e Thompson (11-11). Ultimi 2′ di gioco in cui Casale Monferrato si mantiene a contatto grazie alle realizzazioni di Thompson e al gancio del capitano Martinoni, dall’altra parte è Reati a guidare i suoi alla fine dei primi 10′ di gioco che si chiudono con un punteggio in parità a quota 17.

Secondo quarto

Buon inizio di secondo quarto per la JB con il 4-0 firmato da Donzelli e Martinoni, risponde Pepe con i primi punti del suo match ma gli ospiti sono in palla e colpiscono ancora con Thompson; perentoria reazione trevigliese con un 6-0 firmato Taddeo e Frazier, primi punti della partita per Redivo che segna in penetrazione e botta e risposta tra Taddeo e Thompson che tengono in perfetto equilibrio il punteggio a metà quarto (27-27). Arriva il break piemontese con due triple firmate da un ispirato Thompson e da Fabio Valentini che valgono il +6 (27-33) e spingono coach Cagnardi a chiamare time out; la pausa non porta risultati e gli ospiti colpiscono ancora con Redivo, la penetrazione della guardia rossoblu provoca la reazione trevigliese che piazzano un contro-parziale con Frazier e Sarto che li riavvicina nel punteggio prima che la bomba di Donzelli ricacci indietro i padroni di casa. Ultimo minuto in cui si registrano la penetrazione vincente di Redivo e il 2/2 dalla lunetta di Frazier che mandano le due formazioni negli spogliatoi sul 33-40 per i ragazzi allenati da Mattia Ferrari.

Terzo quarto

Inizio di periodo nervoso e con molti errori da entrambe le parti, nei primi 2′ si registrano il 2/2 ai liberi di D’Almeida e nient’altro fino al fallo antisportivo fischiato contro Nikolic che permette a Fabio Valentini di realizzare un 1/2 dalla lunetta senza che però i piemontesi riescano a capitalizzare l’extra possesso. Casale Monferrato tiene un buon margine di vantaggio con i canestri dall’area di Martinoni e Redivo, dall’altra parte Treviglio va a segno dalla lunga distanza con Reati ma soffre terribilmente la cattiva giornata al tiro sinora di Nikolic e fa grande fatica a rimbalzo offensivo vista anche l’assenza di Borra, fattori che non permettono agli ospiti di fare il buono e il cattivo gioco in area e di ampliare ancora il vantaggio con la schiacciata di Thompson (38-47). Fortunatamente per la BCC Frazier è particolarmente ispirato stasera e con un gioco da 3 punti riporta i suoi a 6 lunghezze di distacco, i piemontesi però sentono l’odore del sangue e all’inizio della seconda metà del quarto allungano ancora con le realizzazioni di Donzelli, Redivo e i liberi di Luca Valentini che li portano sul +11 (41-52). Il 3/3 ai liberi di Nikolic ridà fiato ai padroni di casa, Thompson e Redivo mantengono gli ospiti ampiamente avanti, la BCC si mantiene viva con il piazzato di Sarto e la prima tripla del match di Nikolic dopo 6 errori ma la JB non ha pietà e infila una bomba da distanza siderale con Redivo che mantiene il +10 (49-59) a 1’30” dal termine del quarto. Nel finale arriva la tripla di Sarto ma il resto del tempo è dominato dai piemontesi che vanno a segno dall’area con Thompson, dalla lunga distanza con Sirchia e sulla sirena con Martinoni chiudendo i 30′ di gioco sul + 14 (52-66).

Ultimo quarto

Il quarto periodo si apre con la realizzazione di Redivo, a seguire botta e risposta dalla lunga distanza tra Pepe e Redivo e poi tra Fabio Valentini e sempre l’ex guardia di Agrigento che cerca di tenere viva la contesa per i trevigliesi che però sono ancora sotto di 16 lunghezze con solo poco più di 7′ sul cronometro. Altra bomba per Treviglio che va a segno dall’angolo con capitan Reati, la JB controlla agevolmente le sfuriate dei trevigliesi con le realizzazioni di Redivo e Thompson tenendo un rassicurante +16 (64-80) a 4′ dal termine che sa tanto di pietra tombale sulle ambizioni di una mai doma Treviglio. La BCC cerca di tornare sotto la doppia cifra di svantaggio con i canestri di Frazier e Nikolic e i liberi di Taddeo, Casale abbassa i ritmi per far passare il tempo che resta sul cronometro e puntella il divario con Redivo e Martinoni (71-84). Ultimi 2′ in cui Taddeo, Nikolic e Frazier rosicchiano ancora qualche punto al vantaggio ospite dimostrando di voler lottare fino alla fine nonostante tutto, dall’altra parte la JB controlla la situazione con Fabio Valentini e chiude il match sul punteggio a suo favore di 77-88.

I migliori in campo

Decisive per la vittoria piemontese le prestazioni di Redivo (top scorer con 26 punti cui aggiunge 7 rimbalzi e 5 assist per un ottimo 32 di valutazione complessiva) e Thompson (determinante nel break a cavallo tra i due quarti centrali, chiude con 21 punti e 8 rimbalzi), importante l’apporto di Fabio Valentini (13 punti e 3 rimbalzi) e Donzelli (10 punti, 4 rimbalzi, 5 assist, 2/3 dalla lunga distanza), in doppia cifra capitan Martinoni (10 punti, 4 rimbalzi e 5 assist).

Per Treviglio non bastano le buone prestazioni di Frazier (il migliore dei suoi con 19 punti, 7 rimbalzi e 7 assist per un ottimo 35 di valutazione complessiva) e Reati (13 punti e 3 rimbalzi ma anche 3/11 dalla lunga distanza) e la doppia cifra di Nikolic (per lunghi tratti assente dal tabellino con molti errori al tiro, si risolleva nell’ultimo quarto e chiude con 14 punti, 5 rimbalzi e 4 assist).

Le cifre del match

BCC Treviglio 77–88 Novipiù JB Monferrato (parziali: 17-17, 33-40, 52-66)

BCC Treviglio: D’Almeida 5, Sarto 9, Nikolic 14, Reati 13, Amboni n.e., Corini n.e., Bogliardi, Manenti, Frazier 19, Pepe 8, Taddeo 9. All. Cagnardi

Novipiù JB Monferrato: Thompson 21, F. Valentini 13, L. Valentini 1, Sirchia 3, Tomasini n.e., Martinoni 10, Donzelli 10, Lomele n.e., Camara 4, Redivo 26, Giombini, Cappelletti n.e.

StatisticheTreviglio: 17/28 da 2 punti, 10/37 da 3 punti, 13/17 ai liberi; Casale Monferrato: 27/44 da 2 punti, 9/17 da 3 punti, 7/11 ai liberi.

Arbitri dell’incontro: Calogero Cappello di Porto Empedocle (AG), Fabio Bonotto di Ravenna (RA), Alex D’Amato di Tivoli (RM)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy