Dominique Johnson, che tripla! Udine vince a Capo d’Orlando

È stato un match molto equilibrato quello giocato questa sera al Palafantozzi che ha visto gli ospiti prevalere dopo 40’ giocati sul filo dell’equilibrio.

di Salvatore Scarlata

Parte forte Udine, che trascinata da un ottimo Nazzareno Italiano va subito avanti sul 6-14 dopo 5’ di gioco, costringendo coach Sodini a chiamare subito time-out. Al rientro dal minuto di riposo, è ancora la squadra di coach Boniciolli ad avere le redini del match in mano, portandosi sul 14-19 a 1’ dalla fine del primo parziale. Poi, però, i paladini provano a cambiare il corso della partita, piazzando un parziale di 14-0 tra la fine del primo, e l’inizio del secondo quarto, trascinati dalla coppia americana FloydJohnson. Antonutti e Giuri provano con l’esperienza a rimettere in partita l’Apu Udine, ma l’Orlandina, prima con Moretti, e poi con una tripla di Bellan, tiene lontane le speranze di rimonta dei ragazzi di Boniciolli, andando avanti per 35-26, a 6’ dalla fine del secondo parziale. Ma continuano a crederci gli ospiti, che con Italiano e Giuri sugli scudi riportano il punteggio in parità, piazzando un parziale di 14-5, e portando il match sul 40-40. Ma Floyd fa la voce grossa negli ultimi due minuti, chiudendo cosi i primi due parziali sul 47-43.

Italiano e Bellan aprono le danze del terzo parziale rispondendosi colpo a colpo dalla linea dei 6,75, con Udine che torna sotto sul 50-49. Continua, quindi, a inseguire l’Apu Udine, che vede questa volta bloccarsi le speranze di rimonta da un ottimo Abdel Fall da entrambi i lati del campo, e cosi, a 5’ dalla fine del terzo quarto il punteggio è sul 61-57. Giuri prova ancora una volta a riportare i suoi in partita, ma una tripla di Laganà, e un canestro di Moretti tengono ancora i paladini avanti nel punteggio sul 71-62. E terzo quarto che si conclude con i ragazzi di coach Boniciolli che con un parziale di 8-4 provano a rifarsi sotto sul 75-70.

Nel quarto parziale Laganà e Johnson piazzano due triple importanti che tengono ancora lontani l’Apu Udine sul punteggio di 83-75. Ma un ottimo Nazzareno Italiano tiene ancora vive le speranze degli ospiti che con un parziale di 7-0 portano il punteggio sul 83-82, con 7’ da giocare nel cronometro. Con i paladini che riescono a tenersi sopra nel punteggio fino all’87-86, quando, prima Antonutti dalla lunetta e poi Italiano da 3 punti, riportano avanti Udine sull’87-90 a 4’ dalla fine. Johnson e Taflaj però tengono ancora i paladini attaccati alla partita, che pareggiano sul 92-92. Negli ultimi 2’ succede di tutto, con i ragazzi di coach Boniciolli che prima vanno avanti nel punteggio sul 92-95, poi Xavier Johnson pareggia i conti sul 95-95, ma a chiudere i conti ci pensa Dominique Johnson, che con pochi secondi rimasti sul cronometro piazza la tripla che chiude il match 95-98.

 

ORLANDINA BASKET: Taflaj 4, Gay, Floyd 26, Laganà 11, X. Johnson 33, Del Debbio, Triassi, Tintori, Bellan 11, Fall 6, Ellis, Moretti 4. Coach: Marco Sodini.

APU UDINE: D. Johnson 16, Deangeli 6, Amato 1, Antonutti 18, Mobio, Agbara, Foulland 14, Giuri 16, Nobile 3, Pellegrino 4, Italiano 20. Coach:Matteo Boniciolli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy