Firenze amara per il Nord Barese: 85-70

0

E’ amara la trasferta fiorentina per la Bnb. Il Torrevento viaggia a corrente alternata e non riesce ad imporsi sul difficile campo di Firenze. Al Mandela Forum (85-70 il punteggio finale) i ragazzi di Giovanni Putignano mettono in difficoltà l’Enegan che nel terzo quarto, guidata da Rabaglietti e Rancic, riesce a trovare lo spunto decisivo.

La cronaca. Quintetto profondo quello scelto da coach Putignano che schiera Di Nunno in cabina di regia, Contento ed Elliott sul perimetro con Amoroso e Orlando sotto le plance. Firenze molle in difesa e il Torrevento ne approfitta con Contento e Di Nunno che affondano il colpo del +3 (6-9 al 3’). Amoroso imprime la supremazia a rimbalzo e con la seconda tripla di Mike Di Nunno la Bnb trova il +5 quando scocca il minuto numero 6 (9-14). Momento di appannamento, il castigatore della gara di Rabaglietti spinge sino al -1 (13-14 al 7’) che diventa in +1 con il piazzato di Young. Rabaglietti scalda la mano ma Contento tiene a contatto i pugliesi: 20-17 al 10’.

Ancora Rabaglietti dalla lunga per l’allungo fiorentino (24-19), è il canestro che scuote la BNB e la spinge alla reazione: la difesa forma una diga, l’Enegan sbatte sul ferro e con Orlando-Amoroso gli ospiti si riporta avanti di tre lunghezze (26-29 al 15’, time-out Caja). Con la bomba di Elliott il Torrevento tocca il massimo vantaggio di serata (26-32 al 16’) destinato ad esaurirsi in breve tempo. Rabaglietti colpisce da lontano, ci riesce anche Castelli sul finire di quarto caratterizzato dal fallo tecnico fischiato a Di Nunno per proteste (45-37 al 20’).

E’ la fuga decisiva. Gli “arancioni” provano a stare a ruota, Merletto dai 6,75 sigla il -5 (47-42 al 22’) ma quando i gigliati si rialzano sui pedali il Basket Nord Barese si pianta. Sul -8 arriva l’antisportivo per Amoroso. Il piazzato di Conti vale il +11 (60-49 al 27’). Gli ultimi tentativi per rientrare in partita vanno a vuoto, il Torrevento riporta lo svantaggio sotto la doppia cifra (68-59 al 32’ palla in mano) ma viene fermata da un ispirato Rancic (27 punti). E’ lui a chiuderla con l’ennesima tripla: sul +16 a 2’ dall’ultima sirena il croato mette in ghiaccio i due punti. Strada per la salvezza che si complica ma società e squadra rimangono fortemente convinte di raggiungere l’obiettivo prefissato: si riparte da domenica quando al PalaColombo renderà visita la forte Omegna.

Enegan Firenze – Torrevento Basket Nord Barese 85-70

Enegan Firenze: Young 2, Cucco, Quaglia 4, Rabaglietti 22, Schiano, Severini, Conti 17, Rancic 27, Castelli 13, Baggio ne. Coach: Caja.

Torrevento Basket Nord Barese: Turel ne, Petrucci 7, Di Nunno 15, Contento 10, Merletto 4, Elliott 16, Orlando 4, De Angelis 4, Amoroso 10, Pace ne. Coach: Putignano. Ass. Coach: Di Santo

Parziali: 20-17, 45-37, 66-54, 85-70

Arbitri: Gagliardi, Longbucco, Aprea

Fotogallery a cura di Claudio Brenna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here