Imola piega anche Roseto alla legge del Pala Ruggi

Ottimo primo quarto dell’Andrea Costa che poi si distrae e favorisce il pareggio ospite prima dell’intervallo. Nel secondo tempo la squadra riprende il filo del discorso e costruisce un vantaggio sicuro che non mollerà più. Wilson e Carlino su tutti

di Alberto Dalmonte

Andrea Costa Imola Basket – Roseto Sharks 84-73 (25-16, 14-23, 30-16, 15-18)

Andrea Costa Imola Basket: Jeremiah Wilson 17 (2/7, 3/5), Davide Alviti 13 (1/1, 3/7), David Bell 12 (1/4, 2/6), Patricio Prato 12 (1/1, 2/3), Giovanni Gasparin 10 (1/2, 2/4), Lorenzo Penna 7 (3/5, 0/2), Alessandro Simioni 7 (2/4, 0/2), Michele Maggioli 6 (3/8, 0/0), Davide Toffali 0 (0/0, 0/0), Tommaso Rossi 0 (0/0, 0/0), Matteo Turrini 0 (0/0, 0/0), Massimilian Cai 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 20 / 26 – Rimbalzi: 34 6 + 28 (Jeremiah Wilson 16) – Assist: 17 (Jeremiah Wilson, Lorenzo Penna 4)

Roseto Sharks: Matt Carlino 28 (4/13, 6/11), Andy Ogide 13 (5/7, 0/2), Marco Contento 13 (4/6, 1/4), Roberto Marulli 7 (2/4, 0/4), Francesco Infante 6 (3/4, 0/0), Riccardo Casagrande 3 (0/2, 1/2), Giorgio Di bonaventura 3 (1/2, 0/0), Federico Zampini 0 (0/1, 0/0), Marco Lusvarghi 0 (0/1, 0/0), Valerio Alessandrini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 17 – Rimbalzi: 36 6 + 30 (Andy Ogide 12) – Assist: 10 (Roberto Marulli 4)

Gli Sharks si presentano con Carlino Ogide Contento Casagrande Marulli, Imola con Penna Gasparin Alviti Wilson Maggioli. Il botta e risposta iniziale, con Marulli e Wilson in evidenza, continua in sostanziale equilibrio fino all’11-10, poi Imola costruisce un progetto di fuga, 16-10, poi 22-14, con le triple di Wilson (3/3), e Prato, mentre gli ospiti riducono lo scarto dalla lunetta. Finisce la frazione 25-16, con già 13 di Wilson.

I primi 5 minuti del secondo quarto proseguono in sostanziale parità, con lo scarto che resta di 9 punti con Ogide da una parte, 4 punti, e Simioni dall’altra, 5, in evidenza. Da qui in poi l’Andrea Costa subisce il ritorno Rosetano, e due time out di Cavina non riescono a scuotere i suoi, mentre Carlino, opaco fin qui, si carica la squadra sulle spalle, 11 punti nel quarto, e la porta in vantaggio, 36-39 nell’ultimo minuto. Alviti, dopo un inusuale 0/4 dall’arco, si sblocca all’ultima azione offensiva dell’Andrea Costa, pareggiando dall’arco. 39-39 all’intervallo, dopo un secondo quarto meglio giocato da Roseto, o forse giocato con sufficienza da Imola: basti vedere il pessimo 1/6 da 3, contro il 4/8 del primo quarto, i 2 assist contro i 6, le 4 palle perse.

Terzo quarto, grande reazione dei biancorossi, che devono avere ‘sentito’ particolarmente le raccomandazioni del coach nello spogliatoio, e si risuona lo spartito del primo quarto, con bombe su bombe (saranno 7, 2 a testa per Bell, Alviti e Gasparin, 1 per Prato). Wilson, da parte sua, cattura altri 5 rimbalzi, raggiungendo quota 13, oltre a 14 punti, 3 falli subiti, 2 palle recuperate, che fanno un bel 26 di valutazione. Dall’altra parte è Carlino a menare le danze, portandosi a 17 punti, seguito da Ogide e Contento, a quota 10. Dopo il 58-51 del 26°, Imola segna con continuità e con tutti gli interpreti, e costruisce un vantaggio rassicurante, chiudendo il quarto sul 69-55.

Quarta frazione dove si segna solo dalla lunetta per 2 minuti e mezzo, 73-56. Ci voleva Carlino a risvegliare l’antica usanza del canestro su azione, 73-59, e così Prato, 75-59. Matt Carlino mitraglia ancora da tre, Imola risponde dalla lunetta, fin quando Wilson decide di regalare un pò di atletismo e inchioda la schiacciata del 81-66. Maggioli allunga il massimo vantaggio sul +16, poi anche lui decide di dare un pò spettacolo, e stoppa Ogide, quando mancano 2′ alla fine. Time out ospite, ma, se si esclude l’ultima scintilla di Carlino, da 3, Roseto ha finito le frecce, e finisce 84-73. La valutazione finale di 28 per Wilson, e di 24 per Carlino, dice tutto sui migliori in campo. GLi assist di squadra, 17 a 10, e le palle perse, 14 a 19, sottolineano la prestazione corale dei padroni di casa.

Foto di Fabio Gubellini

Wilson

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy