La Bnb torna a sorridere, l’Assigeco si inchina in Puglia

0

Ritorna a vincere il Basket Nord Barese, e lo fa in un PalaColombo tutto esaurito al cospetto dell’Assigeco Casalpusterlengo, a cui non bastava un superlativo Aronhalt (24 punti e 6 bombe); la Bnb conduceva sempre la partita ma non riusciva mai a trovare l’allungo decisivo, permettendo agli ospiti quasi di impattare il match nel finale. Una super serata al tiro da oltre l’arco, però, con un Petrucci on fire, dava la vittoria alla compagnia di Cadeo. L’avvio era a leggero vantaggio della Bnb con l’energia di Moore ed Elliott, ma poi Casalpusterlengo aggiustava le cose con la fisicità di Bonessio (che costringeva De Angelis a spendere 2 falli) e soprattutto con le bombe di un implacabile Aronhalt (6-9 al 4′). I lombardi perdevano lucidità specie nel tiro da oltre l’arco, e così la Bnb rimetteva la testa avanti e finiva il primo quarto sopra di 3 con un canestro a fil di sirena di Ancellotti (18-15). Fin quando i padroni di casa riuscivano a limitare Aronhalt le cose andavano alla grande, grazie anche alla pressione difensiva che faceva alzare il ritmo della partita; gli orange riuscivano anche a prendere un piccolo margine con le triple di Turel e Petrucci (25-19 al 13′). Aronhalt tornava a punire con 5 punti in fila, ma il secondo fallo costringeva l’americano con la canotta numero ventidue a lasciare il campo, e la Bnb poteva approfittarne costringendo coach Zanchi a chiamare timeout (33-28 al 17′). La Bnb giocava davvero bene, con azioni corali in cui tutti e cinque i giocatori in campo toccavano la palla, e così poteva andare negli spogliatoi con un bel margine (41-30). La Bnb toccava il massimo vantaggio sul +14, ma Casalpusterlengo era brava a non mollare complice anche il fallo tecnico fischiato a Petrucci; Vencato si prendeva per mano la squadra, con quattro punti in fila e un paio di assist per un ispirato Bonessio (46-40 al 25′). Si proseguiva ”ad elastico”, con la Bnb che provava a fuggire toccando ripetutamente il +10 e Casalpusterlengo che rimaneva aggrappata ad un match che si faceva sempre più fisico (56-48 al 30′). Nella prima metà dell’ultimo periodo era sempre la Bnb a tenere in pugno il match, ma la paura di vincere si impossessava dalla squadra di Cadeo che vedeva gli ospiti avvicinarsi fino al -2, prima che la bomba sbagliata da Aronhalt ridasse vita agli orange che con tre bombe in rapida successione (2 Petrucci, 1 Amoroso) rimetteva margine tra sé e gli avversari (69-62 al 37′).Elliott da tre faceva esplodere il PalaColombo, ma non era finita affatto, perché con un break di 0-6 Casalpusterlengo dimostrava di essere ancora in vita (72-68 a 1’34” dalla fine). Niente paura, ci pensava Petrucci, bomba da otto metri a 40 secondi dalla fine e tutti a casa. TORREVENTO BASKET NORD BARESE – ASSIGECO CASALPUSTERLENGO 75-68 (18-15; 40-31; 56-48; 75-68) NORD BARESE: Ancellotti 7, Turel 8, Petrucci 14, Contento 5, Merletto 5, Lobasso n.e., Elliott 13, De Angelis, Amoroso 13, Moore 10. Coach: Cadeo. CASALPUSTERLENGO: Vencato 8, Chiumenti 17, Ricci 6, Maghet n.e., Quarisa n.e., Rossato, Donzelli, Bonessio 13, Aronhalt 24, Spissu. Coach: Zanchi.

Fotogallery a cura di Salvatore Romanelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here