Mantova fa 13, Imola KO al PalaBam

13esima vittoria stagionale per gli Stings che dominano la partita senza mai chiuderla.

di Alberto Carmone

Ultima fermata prima del weekend di Coppa Italia per Mantova alla ricerca di punti importanti per mantenere il passo delle altre nella zona playoff. Al PalaBam si presenta l’Andrea Costa Imola di coach Giampiero Ticchi che ha vinto solo 3 delle ultime 10 partite.

Inizio tutto a favore di Mantova che parte benissimo con un 12-2 nei primi tre minuti ad opera di Candussi e Corbett. L’attacco di Imola gira a fatica e commette molti errori sotto canestro, mentre la difesa sembra arrivare sempre in ritardo sugli attaccanti virgiliani. Cohn  e Ranuzzi con due bombe di fila riaprono i conti, anche se Mantova non sembra avere problemi nel gestire le folate offensive della squadra di Ticchi. Cohn, al di là della tripla, non entra in partita e fisicamente la squadra sembra assente (solo 1 fallo commesso nel primo quarto). In queste condizioni per Mantova non ci sono problemi e al 10’ è già avanti 24-12.

La musica sembra non cambiare nel secondo periodo con gli Stings che vanno sul 29-12 grazie a Gergati e Amici. Imola alza l’intensità in difesa giocando molto di fisica e mettendo la partita sui nervi. I continui contatti spazientiscono i giocatori della Dinamica, soprattutto Amici che battibecca con coach Ticchi. Tassinari ci prova a tenere a galla l’Andrea Costa che ritorna sul -11. Candussi e Casella tengono a distanza gli ospiti, ma nel finale Hassan firma il -10 con cui si va all’intervallo (45-35).

Ottima ripresa degli ospiti che trovano un parziale di 8-2 che riapre totalmente l’incontro. La difesa imolese è aggressiva e Mantova fatica a capire il cambio di ritmo. Dopo il timeout di coach Martelossi le cose si rimettono a posto in casa virgiliana. Corbett e Amici rimettono avanti Mantova con la doppia cifra. Imola ricomincia a segnare a fatica e si blocca a quota 50 punti. Si crea così un importante solco che porta i padroni di casa fino al +18.

Ultimo quarto per cuori forti con Mantova in controllo dell’incontro sul +20 che improvvisamente si spegne e subisce la rimonta di Imola. Con un parziale di 16-3 firmato Cohn e Hassan l’Andrea Costa riapre del tutto la partita. La palla non entra più per Mantova, i timeout di Martelossi non servono e Imola si ritrova a -5 a 90 secondi dalla fine. Giachetti con due liberi riporta Mantova a distanza di sicurezza, Ranuzzi risponde con la terza bomba di fila di Imola. Sull’azione successiva Candussi fa 1 / 2 a cronometro fermo e tanto basta per conquistare la tredicesima vittoria stagionale.

Dinamica Generale Mantova – Andrea Costa Imola 80-77 (24-12; 45-35; 68-50)

Dinamica Generale Mantova: Amici 14, Corbett 15, Daniels 13, Candussi 13, Vencato 1, Giachetti 5, Casella 10, Gergati 5, Bryan 4, Timperi, Rinaldi DNP, Morello DNP. Coach: Alberto Martelossi.

Andrea Costa Imola: Cohn 22, Norfleet 2, Hassan 14, Maggioli 13, Preti, Ranuzzi 16, Tassinari 8, Paci 2, Cai DNP, Wiltshere DNP. Coach: Giampiero Ticchi.

Foto di Marco Brondi

Bryan

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy