OF G1 – Montegranaro supera un’indomita Latina

XL Extralight Poderosa Montegranaro 81-79 Beneacquista Latina

di Riccardo Corvatta

Al PalaSavelli di Porto San Giorgio va in scena Gara 1 degli ottavi di finale play-off di Serie A2 fra la XL Extralight Poderosa Montegranaro e la Beneacquista Latina.

La formazione di casa scende in campo con il quintetto Palermo, Corbett, Negri, Amoroso e Simmons mentre la squadra ospite risponde con Tavernelli, Lawrence, Fabi, Cucci e Carlson. Primo possesso per la XL Extralight che subito ne approfitta con una schiacciata di Simmons e nell’azione successiva replica con un altro canestro del lungo americano. Il primo punto della partita per la Beneacquista Latina li realizza Andrew Lawrence con un tiro libero a seguito di un fallo di Corbett. Dopo soli quattro minuti dall’inizio del match coach Gramenzi è costretto a chiamare time-out a causa di uno scatenato Jeremy Simmons che sembra non smettere più di segnare. Il primo parziale di gioco termina 23-16 in favore dei padroni di casa.

Nel secondo quarto la Beneacquista Latina recupera in poco più di tre minuti il gap di svantaggio grazie, soprattutto, a Valerio Cucci che prende sulle proprie spalle la squadra laziale e spinge coach Cesare Pancotto a chiamare time-out. Proprio grazie al sopracitato Cucci la formazione ospite sorpassa la XL Extralight Montegranaro portandosi in vantaggio per la prima volta nel corso della partita sul 32-33. La Poderosa però non molla e la partita si trasforma in una vera e propria battaglia punto a punto. Le due squadre vanno all’intervallo lungo sul punteggio di 41-46 in favore della formazione ospite.

Al rientro dagli spogliatoi la Beneacquista Latina macina punti su punti con Lawrence, Cucci e Carlson e si porta sul +19 nel giro di due minuti. A sbloccare la XL Extralight ci pensa Andrea Traini con la seconda bomba da tre punti della sua partita. A seguire il playmaker marchigiano ci pensano LaMarshall Corbett e Valerio Amoroso con altre due triple che riaccendono le speranze gialloblù e riaprono una partita che sembrava quasi del tutto chiusa. Continua lo show di canestri da tre punti della Poderosa con l’ennesima tripla di Amoroso seguito, questa volta, da Martino Mastellari. Il terzo quarto termina 63-66 in favore della Beneacquista Latina ma la partita è ancora aperta.

L’ultimo parziale inizia con la paura per Andrea Traini che, nel tentativo di recuperare un pallone vagante, va a sbattere con la testa contro il muro a bordo campo ma fortunatamente dopo alcuni istanti si alza da solo. Matteo Negri continua sulla falsa riga del quarto precedente e segna la tripla del 68 pari. LaMarshall Corbett a due minuti dalla fine della partita segna la tripla che vale il +2 gialloblù e nell’azione successiva Andrea Traini recupera il pallone su Tavernelli, scarica a Simmons che inchioda la schiacciata del +4. Accade l’incredinile al PalaSavelli: prima Lawrence ha a disposizione due tiri liberi che potrebbero riportare in vantaggio Latina ma li sbaglia entrambi, nell’azione successiva la Poderosa perde palla e Lawrence commette fallo in attacco su uno straordinario Andrea Traini, indubbiamente man of the match per il contributo dato in fase difensiva e pochi istanti più tardi Simmons inchioda un’altra potente schiacciata. A sette secondi dal termine Cucci segna il canestro del -2 Latina. Gara 1 finisce 81-79 per la XL Extralight Poderosa Montegranaro.

 

MONTEGRANARO: Treier, Testa 3, Mastellari 9, Simmons 22, Palermo 4, Petrovic, Negri 10, Corbett 18, Amoroso 6, Traini 9. All.: Cesare Pancotto.

LATINA: Lawrence 14, Carlson 17, Hajrovic N.E., Tavernelli 7, Cassese, Fabi, Baldassarre 15, Martini 2, Allodi N.E., Jovovic N.E., Cucci 24, Ambrosin N.E.. All.: Franco Gramenzi.

ARBITRI: Daniele Yang Yao, Gabriele Gagno, Corrado Triffiletti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy