QF G3 – La Fortitudo Bologna si porta sul 2-1 nella serie battendo Cento

0

La Fortitudo Bologna vince in casa davanti al proprio pubblico battendo Cento 90-71. Sugli scudi un Aradori da 20 punti e un Italiano da 19. Cento si ferma a 71 punti con un Mussini da 18 punti, il migliore dei suoi.

Nel primo tempo la Effe chiude avanti 45-32 dopo il primo quarto in favore dei padroni di casa per 19-17. Un equilibrio che man mano si perde, con un Italiano e Aradori on fire (14 e 15 pt rispettivamente per loro nella prima parte di gara) e una Cento che man mano perde lucidità e precisione, con gli americani poco incisivi e un Marks particolarmente nervoso. Nonostante i lunghi della Effe Candussi e Barbante gravati da falli, la Fortitudo chiude davanti; per Cento Zilli e Mussini i migliori (9 e 7 i pt per loro).

Nel terzo quarto la Effe recupera subito palla e lancia Vasl in contropiede: Cento chiama time out e da lì prova a recuperare margine e punti sulla Effe che però trova in Candussi il giocatore che fa la differenza sia davanti che dietro: un parziale di 22-14 chiude il quarto sul 67-46 per la Fortitudo.

Nell’ultimo quarto, sul +23, Cento prova con Archie e Mussini a scalare la montagna fino al -10: Italiano, Panni, e Banks spengono le luci e le speranze avversarie. Al Paladozza la Fortitudo vince 90-71 e si proietta mercoledì per provare a chiudere la serie.

MVP Basketinside: Pietro Aradori

Flats Service Fortitudo Bologna: Banks 12, Aradori 20, Natalini, Barbante 4, Panni 5, Vasl 5, Candussi 10, Fantinelli 1, Niang, Italiano 19, Cucci 12

Tramec Cento: Zilli 9, Marks 13, Mussini 18, Tomassini 3, Baldinotti ne, Kuuba 6, Berti 4, Rosselli 4, Archie 9, Moreno 5