Qui Castelletto Report:le reazioni di De Pol tra Ferentino e Chieti

0

Le impressioni dell’allenatore della SBS Castelletto Ticino dopo la vittoria contro Ferentino di domenica.

Una grande partita stasera

I ragazzi hanno fatto quello che gli ho chiesto in settimana, hanno difeso, hanno cercato di essere più incisivi al rimbalzo offensivo cosa che soprattutto nelle ultime due partite ci ha creato non pochi problemi. Sono stati bravi dopo un inizio un po’ incerto dal punto di vista dei rimbalzi in attacco concessi, hanno tagliato fuori bene e hanno difeso bene e quella è stata sicuramente la chiave per vincere la partita.

Una vittoria di squadra, con sei giocatori in doppia cifra

Si, questa squadra ha diversa gente in grado di fare punti, ma io voglio una squadra che abbia diversa gente in grado di difendere. Oggi abbiamo avuto ottime percentuali al tiro, ma quelle vanno e vengono, e io voglio una squadra in grado di difendere sempre.

Un atteggiamento sicuramente positivo quello dei suoi ragazzi

Indubbiamente. All’inizio hanno incominciato abbastanza arrabbiati per la sconfitta con Pavia e per le occasioni perse come a Bari e non volevano farsi sfuggire un’occasione per fare punti in casa. Ci sono riusciti e bene così.

Una vittoria importante, adesso domenica un altro test durissimo a Chieti

Loro sono un’ottima squadra, in questo campionato sono tutte squadre che se la giocano e che possono dire la loro. Noi dobbiamo continuare a progredire, continuare con i miglioramenti che abbiamo fatto, fare un passo in più rispetto a stasera limitando alcune cose che si possono limitare e continuare su questa strada.