Torino lotta ed espugna Orzinuovi all’overtime

0
Virtus Roma vs Vanoli Cremona | Palazzo dello Sport - Roma

Quintetti Iniziali

Orzinuovi: Spanghero, Corbett, Sandri, Epps, Renzi

Torino: Davis, Alibegovic, De vico, Landi, Scott

La partita inizia con una tripla di Sandri dopo appena 15″ di gioco, dall’altra parte risponde Davis con 1/2 dalla lunetta. Transizione veloce di Torino chiusa con un canestro di De Vico, Renzi spara da tre su assist di Corbett. Landi pareggia a quota 6, ma Renzi dall’area trova ancora il +2 Orzinuovi. La partita inizia a salire di colpi, dove entrambe le squadre si rispondono a suon di canestri. Il primo quarto si chiude 20-22 per Torino.

É Scott a trovare i primi due punti in questa seconda frazione, polveri bagnate per Orzinuovi che sbaglia più di qualche tiro aperto. Toscano segna altri due punti in contropiede che valgono il +8 per i piemontesi (20-28), Corbett con una tripla e fallo subito sblocca i suoi compagni e li riporta sul – 4 a 6’00” dalla fine del secondo quarto, Corbett è infuocato e con un’altra tripla riporta l’Agribertocchi sul – 1 (27-28). Scott segna da sotto e sblocca Torino, Giordano con un gran assist per Epps e poi con un gran difesa su Davis recupera palla e subisce fallo in penetrazione dove però fa 0/2. Fokou fa un fallo ingenuo e regala 3 liberi a Landi che anche lui fa 0/3. Corbett è davvero indemoniato e firma un altro canestro cadendo all’indietro e vale il +1 Orzinuovi. Alibegovic, con un canestro di puro talento, firma il controsorpasso. Un canestro di Epps e un gran canestro in penetrazione di Fokou portano i bianco – blu sul +3 (35-32) a 2’32” dall’intervallo lungo. Casalone è costretto a chiamare minuto, ma i suoi giocatori escono dal time out con una palla persa che Orzinuovi non sfrutta pienamente. Un po’ di confusione in campo con entrambe le formazioni che perdono tanti palloni, un fallo tecnico fischiato a De Vico regala a Orzinuovi un tiro libero che Corbett segna. All’intervallo lungo Orzinuovi è avanti su Torino 39-33.

Al rientro dagli spogliatoi Orzinuovi perde palla per infrazione di 24″,dalla parte opposta Scott trova una tripla che vale il – 3 Torino. Sandri segna la prima tripla del terzo quarto per Orzinuovi, Davis in penetrazione firma il – 4. Renzi da tre ed Epps con un canestro da sotto scrivono il +9 per i padroni di casa. Scott con un canestro e fallo subito (con tiro libero sbagliato) scrive il – 7, Spanghero si iscrive alla sagra delle triple e trova il massimo vantaggio per i locali (50-40). Torino continua a non trovare il canestro e Renzi ne approfitta mettendo a segno la sua terza tripla di giornata che vale il +13 orceano (53-40) a 5’45” dalla fine del terzo quarto. I piemontesi sono in rottura prolungata, ma Orzinuovi no e con Spanghero trova un’altra tripla clamorosa che scava un solco davvero importante. Alibegovic con un canestro e fallo subito sblocca i suoi compagni e li riporta sul – – 13. Spanghero fa due su due dalla lunetta e trova il nuovo +15. Landi da tre e Alibegovic con il 2/2 dalla linea della carità firmano il – 10, Davis con 5 punti filati rimonta fino al – 5. Janelidze ferma questo mini – parziale di Torino e riporta l’Agribertocchi sul +7 a 1’05” dalla fine del terzo quarto. La terza frazione si chiude con la tripla di Toscano che vale il – 6 Torino (62-56).

Il quarto periodo si apre con il tap-in di Toscano, Orzinuovi è in rottura prolungata ma Torino non ne approfitta sbagliando una tripla aperta. Gli orceani perdono ancora palla e Toscano da tre segna il +1 per Torino, Epps con un canestro e fallo subito ridà il più due Orzinuovi. Sandri fa 1/2 dalla lunetta e ridà il +1 orceano, Renzi con il rimbalzo offensivo, fallo subito e l’1/2 dalla linea della carità dà il 67-65 per la squadra di casa. Fallo tecnico non sfruttato per Torino che sbaglia il tiro libero, Epps con un tiro difficilissimo ritrova il +2, ancora Epps da tre porta i suoi compagni sul 72-67 a 2’45” dalla fine con coach Casalone costretto a chiamare minuto. Torino esce dal time out con la palla persa e stessa cosa la fa Epps che permette ai giallo – blu di rientrare sul – 3. Fallo subito da Corbett che va in lunetta e fa un importantissimo 2/2 che riporta Orzinuovi sul +5, Landi con canestro e fallo subito riporta Torino sul – 2. Scott fa 1/2, Spanghero fa 2/2 e Orzinuovi è avanti di tre lunghezze. De Vico trova un canestro pazzesco che vale overtime.

Corbett apre l’overtime con una tripla, Torino con 4 punti consecutivi si riporta sul +1. In questo supplementare i piemontesi con un 6/6 dal campo volano sul +8, prima che Spanghero riportasse i suoi compagni sul – 5. Spanghero ancora in penetrazione firma il – 3 (87-90) ma Sandri sbaglia la tripla del potenziale pareggio e vince Torino per 87-90.

Agribertocchi Orzinuovi – Reale Mutua Torino 87-90 (20-22, 39-33, 62-56, 76-76, 87-90)

Agribertocchi Orzinuovi: Epps 16, Renzi 14, Spanghero 20, Sandri 12, Corbett 19, Janelidze 4, Fokou 2, Rupil, Giordano, Martini NE, Magarini NE, Apollonio NE. All. Corbani

Reale Mutua Torino: Zugno 2, Alibegovic 10, De Vico 16, Scott 16, Davis 17, Oboe, Landi 13, Pagani 4, Toscano 12, Pirani NE. All. Casalone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here