Torino passa a Piacenza, Assigeco al tappeto

L’Assigeco parte alla grande, ma nel finale subisce la rimonta di Torino che espugna il PalaBanca.

di La Redazione

Una rimonta incredibile, un ultimo quarto pazzesco conduce alla vittoria la formazione gialloblu. Cappelletti è fondamentale nel tenere in linea la squadra, le triple del capitano e Clark infiammano e costruiscono una rimonta clamorosa.

Coach Cavina parte con Cappelletti, Clark, Toscano, Diop e Campani, coach Salieri risponde con Cesana, Carberry, Formenti, Mc Duffie e Molinaro.

Diop apre le ostilità al PalaBanca, Mc Duffie accorcia per l’Assigeco sul 4-6 del 2°, Clark va fino in fondo per il +4. Formenti e Cesana ricuciono subito lo strappo, Cappelletti e Campani vanno per il 8-12 del 4°. Molinaro e Mc Duffie si fanno sentire per il break dei padroni di casa, al 5° è 16-12. Capitan Alibegovic entra in campo con la tripla del -1, il canestro di Guariglia obbliga coach Cavina al time-out. Carberry allunga il parziale biancoblu, al 8° è 23-15, Cappelletti infila una tripla fondamentale. Al 10° è 28-21. La tripla di Alibegovic apre la seconda frazione, Guariglia risponde da sotto al jumper di Penna. Guariglia è ancora protagonista per il 36-28 del 13°, la tripla di Penna da respiro a Torino, Guariglia e Cesana glielo tolgono subito per il 44-32 del 15°. Formenti esalta il pubblico con la tripla, Clark e Cappelletti limitano i danni in sospensione per il 47-36. Poggi continua a fare danni a rimbalzo offensivo, al 20° è 51-36 per l’UCC Assigeco Piacenza.

Capitan Alibegovic ruba e schiaccia i primi punti della ripresa, Pinkins va a rimbalzo offensivo per il 53-41. Molinaro colpisce dal post basso, Diop schiaccia e prova a entrare in gara. Cappelletti accorcia ancora le distanze con la tripla, Pinkins sigla il 57-49 del 25°. Cappelletti e Diop provano a lanciare un nuovo break, Massone lo ferma e rimette dieci punti tra le due squadre. Al 30° è 66-56.

La tripla di Clark prova a dare nuovo sprint alla rimonta gialloblu, al 33° è 68-61. Mc Duffie riallontana Torino, Alibegovic e Clark non lasciano la presa sulla gara, al 35° riportano Torino sotto di 5. Altra tripla di Clark, la Reale torna sotto di due sul 72-70, quella del capitano vale il primo vantaggio dopo un’eternità. Clark ne mette un’altra, al 37° è 72-76, Campani, immenso schiaccia il 74-78 al 38°. Mc Duffie vola a schiacciare il -2 con 1 e 25 da giocare, la Reale non riesce a concretizzare l’occasione e lascia 49” da giocare. Campani prende il rimbalzo dopo l’errore di McDuffie, Cappelletti apre a tutto campo per il 76-80 del capitano a 27”. Mc Duffie sbaglia in penetrazione, la palla va nelle mani di Cappelletti, che subisce il fallo immediato, che mette il +6 dalla lunetta a 21”. L’ultimo canestro di Carberry non cambia la sostanza: Torino vince.

UCC ASSIGECO PIACENZA-REALE MUTUA TORINO 78-82

(28-21, 23-15, 15-20, 12-26)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Tommaso Guariglia 23 (10/11, 0/1), Markis Mcduffie 21 (7/13, 1/3), Tobin Carberry 9 (3/5, 1/3), Luca Cesana 7 (2/3, 1/2), Lorenzo Molinaro 6 (1/4, 0/0), Matteo Formenti 5 (1/2, 1/3), Giovanni Poggi 4 (2/2, 0/0), Federico Massone 2 (0/3, 0/1), Nemanja Gajic 1 (0/0, 0/0), Alessandro Voltolini 0 (0/0, 0/0), Nicola Perotti 0 (0/0, 0/0), Stipe Jelic 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 16 – Rimbalzi: 30 8 + 22 (Tommaso Guariglia 9) – Assist: 22 (Federico Massone 9)

REALE MUTUA TORINO: Alessandro Cappelletti 18 (3/3, 2/4), Jason Clark 17 (3/5, 3/6), Mirza Alibegovic 16 (2/5, 4/11), Ousmane Diop 9 (4/5, 0/1), Luca Campani 8 (4/5, 0/0), Kruize Pinkins 8 (3/5, 0/2), Lorenzo Penna 5 (1/2, 1/1), Franko Bushati 1 (0/1, 0/1), Daniele Toscano 0 (0/1, 0/0), Giordano Pagani 0 (0/0, 0/0), Alessandro Origlia 0 (0/0, 0/0), Pietro Mortarino 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 21 – Rimbalzi: 18 4 + 14 (Ousmane Diop 4) – Assist: 16 (Alessandro Cappelletti 9)

FONTE: Uff. Stampa Basket Torino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy