Treviglio domina Rieti e chiude al secondo posto

Vittoria mai in discussione e secondo posto in cassaforte per la Gruppo Mascio Treviglio che sconfigge Rieti con il punteggio finale di 85-48.

0

Vittoria mai in discussione e secondo posto in cassaforte per la Gruppo Mascio Treviglio che sconfigge Rieti con il punteggio finale di 85-48. Un match dominato dalla formazione trevigliese che già a inizio secondo quarto arriva a +23 a fronte di una formazione laziale per larghi tratti assente e quasi remissiva in grado di tornare a -13 a ridosso dell’intervallo ma impotente davanti al maggior ritmo dei trevigliesi che colpiscono dalla lunga distanza con il trio Clark-Marini-Maspero e ampliano il divario nella seconda parte del match arrivando anche +40 a inizio ultimo periodo; il finale è tempo prezioso per i due allenatori che mandano in campo i giovani della panchina che non sfigurano e portano la contesa alla sirena finale tra i canti e gli applausi del pubblico del Pala Facchetti che celebra un risultato storico per la società bianco blu che accede alla fase a orologio da seconda della classe.

I quintetti in campo

Coach Finelli (privo degli infortunati Giuri e Bruttini) schiera il quintetto formato da Maspero in regia, Cerella e Marini sugli esterni, Lombardi e Marcius sotto canestro; dall’altra parte coach Ceccarelli manda in campo per la palla a due Maglietti in regia, Tassone e Timperi sugli esterni, Nonkovic e Paci sotto canestro.

Primo quarto

Inizio sprint di Treviglio che piazza subito un parziale di 10-0 con le 2 triple di Maspero e i canestri dall’area di Marcius e Marini, dall’altra parte Rieti litiga con il ferro e si sblocca solo dopo 4’ con la penetrazione vincente di Nonkovic. S’iscrive al match anche Lombardi con i suoi primi 2 punti, entrambe le formazioni adottano i primi cambi in una fase del quarto in cui entrambe le formazioni faticano a bucare la retina. Timperi con 4 punti interrompe un digiuno di 3’ per la formazione laziale che costruisce anche buoni tiri ma senza riuscire a capitalizzare, dall’altra parte Treviglio è molto attenta in difesa e riesce a mantenere un rassicurante margine 2 triple di Clark. Nel finale errore grossolano di John che sbaglia un appoggio al tabellone, la Blu Basket manca 2 volte il colpo del +15 ma chiude comunque i primi 10’ di gioco avanti 18-6.

Secondo quarto

Treviglio torna a ingranare le marce alte e piazza un perentorio 8-0 in 1’30’’ con la tripla di Cerella, le realizzazioni dall’area di Sacchetti e Marcius e il libero di Clark (frutto del fallo tecnico per proteste fischiato contro il coach Ceccarelli) a fronte di una Rieti remissiva in difesa e con troppi errori in attacco. Time out chiamato dalla panchina laziale e altra tripla di Cerella che firma il +23, arriva un sussulto d’orgoglio degli ospiti con 2 triple di Del Testa e il contropiede finalizzato da Maglietti che portano coach Finelli a richiedere un minuto di sospensione. Rieti allunga il proprio parziale con un’altra tripla infilata da Del Testa e l’1/2 ai liberi di Nonkovic, Treviglio abbassa i ritmi in questa fase centrale del quarto e mantiene un buon divario con il gioco da 3 punti di Marini ma concede qualcosa di troppo in difesa e i laziali ne approfittano con Paci e Timperi (4/4 dalla lunetta). La Gruppo Mascio puntella il vantaggio con le realizzazioni di Marini e Sacchetti cui si aggiunge la tripla di Abati Touré, dall’altra parte Rieti sfodera un gioco molto fisico in attacco e muove il proprio punteggio affidandosi principalmente ai lunghi con 4 punti di Paci e 2 di Rotondo. Nel finale si registra il solo 2/2 ai liberi di Marini che manda le due formazioni negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 45-30 a favore dei padroni di casa.

Terzo quarto

Si torna sul parquet con il 2/2 ai liberi per Paci e Marini prima del nuovo allungo trevigliese con i 4 punti di Lombardi e i 2 di Maspero che riporta i padroni di casa oltre i 20 punti di vantaggio, complice anche un’attenta difesa dei bianco blu che aggrediscono con insistenza Paci sotto canestro annullando quello che in questo frangente il principale pericolo offensivo degli ospiti. Fase centrale nella quale Rieti trova il solo 2/2 ai liberi di Timperi, dall’altra parte Treviglio abbassa i ritmi e mantiene la doppia decina di vantaggio con le realizzazioni di Sacchetti e Lombardi e instradando una contesa che appare già ampiamente sui binari bianco blu. Timperi è uno dei pochi a crederci ancora per i reatini che tornano a tratti remissivi in difesa e poco attenti in attacco, Treviglio invece cerca la realizzazione a effetto in attacco e si avvicina al +30 con la tripla di Sacchetti e il gioco da 3 punti di Marini. Nel finale di periodo Clark infila la tripla del +30, Rieti continua nel suo momento di difficoltà con un sussulto d’orgoglio sulla sirena con l’appoggio al tabellone di John che certifica il 66-38 dopo 30’ di gioco.

Ultimo quarto

4 punti di Maspero inaugurano il garbage time dell’ultimo quarto con coach Ceccarelli che inserisce il classe 2006 Feliciangeli mentre Treviglio amplia ulteriormente il divario nel punteggio con un’altra tripla di Clark e con la penetrazione finalizzata da Abati Touré su assist di Marcius. Rotondo porta i suoi a quota 40, punteggio doppiato dai trevigliesi con la tripla di Maspero e il contropiede di Cerella a sigillo di una vittoria già ampiamente in cassaforte dalla fine del terzo periodo. Nei 5’ che rimangono entrambi gli allenatori concedono minuti in campo importanti ai giovani della panchina (da segnalare in tal senso i canestri di Roversi, Feliciangeli e John per Rieti, Resmini e Abati Touré per Treviglio) che ci accompagnano fino al punteggio finale di 85-48.

I migliori in campo

Importanti per il successo trevigliese le prestazioni di Clark (15 punti), Maspero (15 punti e 4 rimbalzi), Marini (14 punti, 5 rimbalzi e 5 assist) e Lombardi (8 punti, 7 rimbalzi e 3 assist), da segnalare i 15 rimbalzi di Marcius e i 9 punti e 3 rimbalzi di capitan Sacchetti.

Per Rieti in doppia cifra Timperi (12 punti e 5 rimbalzi), il migliore dei laziali che trovano 9 punti da Del Testa e 8 da Paci ma non sono mai stati veramente in grado di limitare la formazione di casa.

I tabellini

Gruppo Mascio Treviglio 85-48 Kienergia Rieti (parziali: 18-6, 45-30, 66-38)

Gruppo Mascio Treviglio: Lombardi 8, Clark 15, Vitali 3, Corona, Cerella 8, Marini 14, Sacchetti 9, Abati Touré 5, Maspero 15, Marcius 5, Resmini 3. All. Finelli

Kienergia Rieti: Naoni n.e., Del Testa 9, Feliciangeli 2, Maglietti 2, Nonkovic 3, Bonacini n.e., Timperi 12, Roversi 2, Paci 8, Tassone, John 6, Rotondo 4. All. Ceccarelli

Statistiche – Treviglio: 15/34 da 2, 14/34 da 3, 29/68 totale, 13/15 ai liberi; Rieti: 13/35 da 2, 3/14 da 3, 16/49 totale, 13/16 ai liberi.

Arbitri dell’incontro: Andrea Masi di Firenze, Andrea Longobucco di Ciampino (RM), Matteo Roiaz di Muggia (TS)