Udine senza problemi: netta vittoria con Biella

0

Inarrestabile l’Apu Old Wild West Udine che questa sera, nell’anticipo serale della terza giornata del Girone Verde di Serie A2 2021-2022, ha superato l’Edilnol Biella al PalaCarnera per 88-59. Per i bianconeri si tratta del terzo successo consecutivo dopo le convincenti affermazioni contro UCC Assigeco Piacenza e NoviPiù JB Monferrato. MVP bianconero Brandon Walters, top scorer con 15 punti e una valutazione complessiva di 21.

Coach Matteo Boniciolli opta per un quintetto inedito con Cappelletti, Lautier, Italiano, Esposito e Walters. Biella sblocca l’incontro dopo trenta secondi con Soviero (0-2). La risposta nell’Apu è nel contropiede vincente di Walters per il 2-2. Il primo vantaggio bianconero si registra dopo tre minuti di gioco  grazie alla prima tripla della serata messa a segno da Lautieri (7-4) e trenta secondi più tardi l’Old Wild West Udine si porta sul +5 (9-4) grazie ai liberi trasformati da Esposito (fallo di Vincini). A 6 minuti dalla prima sirena Italiano, nel commettere un fallo su Pollone, si infortuna ed è costretto momentaneamente ad abbandonare il campo tra gli applausi del pubblico presente. A metà periodo Esposito sigla il +7 (11-4) e a 3 minuti dalla fine del primo quarto Giuri allunga ulteriormente (17-8). Trenta secondi più tardi anche Vincini si infortuna e lascia il campo. L’Apu continua a mettere a segno punti pesanti e a trenta secondi dal termine della prima frazione sono 16 le lunghezze di distacco dai piemontesi, grazie alla tripla di capitan – ed ex – Antonutti (27-11). In avvio di secondo quarto la formazione di Andrea Zanchi prova a ridurre il divario e dopo due minuti Morgillo mette a segno il canestro del -10 (29-19). A metà periodo però la compagine di Boniciolli è di nuovo a +15 (34-19). Nei minuti successivi Biella riesce a essere più incisiva in attacco, mentre l’Old Wild West, complici anche alcuni falli di troppo, rallenta la corsa: a 39 secondi dall’intervallo lungo i rossoblu hanno solo 8 punti di ritardo dai friulani grazie a Infante e Morgillo (40-32). Giuri, poi, fa 2/2 dalla lunetta (fallo di Soviero) per il nuovo +10 friulano (42-32) con il quale si va al terzo quarto.

Nei primi due minuti della terza frazione, le squadre danno vita a un botta e risposta dall’arco: Italiano, rientrato dopo l’infortunio, apre le danze (45-32) e Pollone mette il sigillo finale (48-38). Ma le speranze di rimonta dei piemontesi vengono annullate da Cappelletti che nel quarto minuto di gioco prima segna in contropiede (53-41), poi mette a segno la tripla del +15 (56-41). A metà periodo il direttore di gara sanziona Pellegrino con un fallo antisportivo, ma Biella non ne aprofitta: Pollone fa 0/2 dalla lunetta (56-41). L’Old Wild West prosgue la sua marcia e a meno di quattro minuti dalla fine del terzo periodo sfiora il +19 con Lautier (62-43). Un minuto dopo Walters incrementa ulteriormente il gap, andando a segno dalla lunetta (64-43), dopo un fallo di Davis che trenta secondi dopo commetterà il quinto e lascerà definitivamente il campo. A due minuti dalla fine, Walters va a segno subendo il fallo di Soviero e trasformando il libero concesso dalla terna arbitrale (67-43). Il parziale bianconero viene poi arrotondato dalla tripla di Ebeling che vale il +27 (70-43). Con i due liberi trasformati da Walters (fallo di Infante) si arriva all’ultimo periodo sul punteggio di 72-48. Nei primi due minuti di gioco coach Boniciolli perde sia Pellegrino che Walters, entrambi costretti ad abbandonare il campo per cinque falli. Entra, dunque, il giovane Pieri che va subito a segno (78-52). A metà periodo Cappelletti in contropiede porta a 28 i punti di vantaggio dei bianconeri (80-52). Successivamente Lautier ed Esposito mantegono il parziale aperto (88-55). Al PalaCarnera finisce xx-xx.

APU OLD WILD WEST UDINE – EDILNOL BIELLA 88-59

(27-11, 42-32, 72-48)

APU OLD WILD WEST UDINE: Cappelletti 9 punti, Walters 15, Pieri 2, Antonutti 11, Esposito 6, Giuri 12, Nobile 5, Lautier 13, Pellegrino 7, Italiano 3, Ebeling 5. All. Matteo Boniciolli.

EDILNOL BIELLA: Soviero 8 punti, Bertetti 10, Infante 3, Porfilio, Bianchi 3, Vincini, Pollone 22, Morgillo 11, Hasbrouck, Davis. All. Andrea Zanchi.

Arbitri:Bartolomeo, Saraceni, Bartolini.

Uscito per cinque falli: Davis, Pellegrino, Walters, Morgillo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here