Un grande Pepper porta la JB Monferrato alla terza vittoria consecutiva, altro stop per Mantova

0

La JB Monferrato batte Stings Mantova per 79-73 e sale in classifica a 8 punti con 4 vittorie.

QUINTETTI INIZIALI

JB MONFERRATO:

F. Valentini – Sarto – Leggio – Pepper – Martinoni

STINGS MANTOVA:

Laganà – Thompson – Mastellari – Stojanović – Iannuzzi

LA GARA

Primo possesso per Mantova e Thompson segna i primi tre punti, dall’altra Leggio risponde con uno scarico. Dai 6,75 Fabio Valentini per il 5-3 ma Laganà pareggia. Iannuzzi subisce fallo e segna l’1/2 dalla linea della carità. Martinoni e Pepper e dall’altra Stojanović, Laganà e Mastellari si rispondono a suon di canestri. Coach Di Carlo è costretto a chiamare timeout dopo il canestro di Martinoni che vale il +4 Casale. Pepper subisce fallo in atto di tiro e porta i suoi avanti +8. Fabio Valentini commette fallo su Cortese che riavvicina Mantova per il -4. Luca Valentini segna per il +6 e sul buzzer beater Hill-Mais segna un canestro pazzesco con cui si chiude il primo quarto (28-19).

Pepper fa 2/2 e allontana la JB per il +11. Fabio Valentini continua questo allungamento ma Ferrara smuove i suoi. Pepper ruba palla e serve l’assist per Okeke. Iannuzzi, Laganà e Stojanović segnano 6 punti per il 34-28 e coach Valentini chiama timeout. 2/2 ai liberi per Thompson che consente Mantova a riagganciare i padroni di casa per il -4. Iannuzzi accorcia le distanze per il -2 a 2′ 40″ alla fine. Leggio fa 1/2 e Hill-Mais da tre per il 40-34 ma Thompson risponde da due. Cortese segna la bomba per il -3. Sarto, Hill-Mais; Thompson e Laganà per gli ospiti chiudono la seconda frazione 47-43.

Al ritorno dagli spogliatoio Laganà e Iannuzzi firmano il pareggio. Casale torna a +7 grazie a Okeke e Pepper a 5′ alla fine. I padroni di casa stanno prendendo più fiducia e coach Di Carlo cerca di smuovere i suoi chiamando timeout. Thompson, infatti, segna, subisce fallo e accorcia le distanze (-4). Mantova torna sul -2 con 3′ sul tabellone. Okeke appoggia e torna avanti +4 ma risponde Thompson da due. Hill-Mais dalla lunetta fa 2/2 ma Stojanovic dall’area segna per il 60-58. Per Hill-Mais non va bene e chiude il terzo quarto 62-58.

L’ultimo quarto comincia con il canestro realizzato di Martinoni che subisce fallo e segna anche dalla linea della carità. 1/2 sia per Pepper sia per Laganà. Luca Valentini firma il +9 ma Cortese riporta i suoi sul -7. Il capitano della JB Martinoni da sotto allunga di nuovo le distanze per il +11. Iannuzzi a 4′ 50″ commette fallo antisportivo su Fabio Valentini ed è costretto ad uscire dal campo. Il playmaker fa 1/2 e dall’altra metà campo la tripla di Cortese permette a Mantova di tornare sul -4. Stojanović realizza e subisce fallo ma il tiro libero per il -1 non entra. Le bombe di Pepper e Sarto permettono a Casale di allungare nuovamente. La partita si conclude con la vittoria della JB Monferrato per 79-73.

NOVIPIÙ JB MONFERRATO – STAFF MANTOVA 79-73 (28-19;47-43;62-58;79-73)

Novipiù JB Monferrato: Pepper 17, Hill-Mais 14, Martinoni 13, Leggio 8, Okeke 8, Sarto 7, F. Valentini 6, L. Valentini 6, Sirchia NE, Formenti NE, Lomele NE

All.: Andrea Valentini

Staff Mantova: Thompson 15, Iannuzzi 15, Stojanović 14, Laganà 13, Cortese 11, Mastellari 13, Ferrara 2, Basso 0, Saladini 0, Verazzo NE

All.: Gennaro Di Carlo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here