Urania Milano sconfitta dalla JB Monferrato nonostante la rimonta dell’ultimo quarto

0

La JB Monferrato batte l’Urania Milano per 70-61 nella 23^ giornata di Serie A2 Old Wild West del girone verde. I padroni di casa, solamente all’inizio dell’ultimo quarto si spengono e consentono agli ospiti anche di sorpassare. Martinoni MVP con 25 di valutazione.

QUINTETTI INIZIALI

JB Monferrato:

F. Valentini – Sarto – Formenti – Hill-Mais – Martinoni

Urania Milano:

Bossi – Portannese – Thomas – Nikolic – Paci

LA GARA

Primo possesso per la squadra ospite con Bossi che prova un tiro dall’area ma non entra. I primi punti arrivano dal capitano della JBM Martinoni e da Formenti che firmano un piccolo break di 4-0. L’Urania si sveglia con Thomas fa 1/2 dalla lunetta e Paci sotto canestro. Martinoni è “on fire” che insieme sempre a Formenti portano Casale avanti per 13-5 e coach Villa è costretto a chiamare timeout. Al rientro solo Bossi, Paci e Montano provano a raggiungere i padroni di casa ma la JB arriva al +10 con Sarto e al +12 con Fabio Valentini. Okeke schiaccia per il 24-12 e Leggio firma il 27-17 finale del primo quarto.

Nella seconda frazione Hill-Mais e Sarto portano Casale sul +14. In pochi minuti Portannese fa 4/4 ai liberi ma non basta per un’Urania in difficoltà. Hill-Mais segna per il 37-21. Il capitano dei Wildcats Piunti segna i primi punti della partita ma continua l’attacco della JB con Sarto da tre che porta i suoi a +17 a due minuti dall’intervallo. Thomas Nikolic e Sarto dall’altra chiudono il secondo quarto per 42-27.

Anche al ritrono dagli spogliatoi Casale acquista i primi punti con Martinoni al quale risponde Nikolic da tre. Il capitano casalese segna ancora e dall’altra parte risponde Paci. Altri due punti di Martinoni (6 in pochi minuti e 16 fino ad’ora) e Ghirlanda mette a segno due tiri liberi dopo fallo subito. Arriva il +19 Casale con Fabio Valentini a cui risponde Paci con 4 punti. Leggio fa 1/2 mentre Piunti segna e fa 2/2 dalla linea della carità che valgono il -12 a pochi secondi dalla fine. Il terzo quarto termina 53-43 con i liberi realizzati di Thomas e consente l’Urania ad accorciare le distanze.

Milano parte bene con la tripla di Montano e ai due punti di Piunti a cui Casale risponde con Hill-Mais. Portannese fa 2/2 e Montano firma il -3 Urania. Altri liberi per Sarto ma dall’altra Thomas schiaccia. Formenti segna da tre però Portannese risponde con un’altra tripla. Piunti tira dall’area e avvicina i Wildcats a -1 a 5 minuti e 40 dalla fine e questa volta è coach Valentini a chiamare timeout. Piunti firma anche il sorpasso per il +1 (60-61). Fabio Valentini aggancia con un solo tiro libero segnato e Casale vola nuovamente a +5 con Formenti e Martinoni. Fallo tecnico fischiato a Thomas e Formenti firma il +6. Okeke subisce fallo su tiro e fa 2/2 e un altro 1/2 per il 70-61 con cui si conclude la gara.

TABELLINI
NOVIPIÙ JB MONFERRATO – URANIA MILANO 70-61 (27-17;42-27;53-43;70-61)

Novipiù JB Monferrato:

Martinoni 18, Formenti 14, Sarto 11, F. Valentini 8, Hill-Mais 8, Okeke 5, Leggio 4, Ghirlanda 2, L. Valentini 0, Sirchia NE, Feng NE, Lomele NE

All.: Andrea Valentini

Urania Milano:

Piunti 13, Paci 10, Thomas 9, Portannese 9, Montano 8, Bossi 7, Nikolic 5, Cipolla 0, Pesenato NE, Abega NE

All.: Davide Villa