Brescia firma l’impresa, Pistoia si inchina alla Leonessa

0

Strepitosa vittoria del Basket Brescia Leonessa che nella tredicesima giornata del girone di ritorno del campionato di LegaDue Eurobet sconfigge la Giorgio Tesi Group Pistoia in una sfida emozionante e ricca di emozioni. Strepitosa vittoria del Basket Brescia Leonessa che nella tredicesima giornata del girone di ritorno del campionato di LegaDue Eurobet sconfigge la Giorgio Tesi Group Pistoia in una sfida emozionante e ricca di emozioni.

Quintetti iniziali
Brescia: Fernandez, Jenkins, Loschi, Barlos, Brkic
Pistoia: Meini, Graves, Hicks, Galanda, Toppo

Nel primo tempo l’equilibrio regna sovrano, le due formazioni si studiano, come due pugili durante le prime fasi del match. Nel terzo quarto Brescia sferra il destro decisivo e manda KO Pistoia grazie ad una super difesa e al talento offensivo di Fernandez. Nell’ultimo e decisivo quarto la Giorgio Tesi Group tenta la rimonta, ma Juan “Lobito” Fernandez rimanda al mittente il tentativo di rimonta segnando due bombe in rapida successione. Gli ultimi minuti servono solo a stabilire il punteggio finale della gara. È finita, il tabellone elettronico dice 79-69 in favore dei lombardi che approfittano dello scivolone della Tezenis Verona per consolidare il quarto posto in classifica. L’MVP BasketInside va a Michael Jenkins che chiude con 21 punti, 8 assist e ben 27 di valutazione. Semplicemente sensazionale!

QUARTO IN PERFETTA PARITA’ – I play off si avvicinano sempre di più, ma la stagione regolare non è ancora finita. Oggi infatti va in scena al San Filippo il big match tra Brescia e Pistoia, due squadre già “iscritte” alla post season. C’è molta attesa per questa sfida e ciò si avverte soprattutto nei primi 5 minuti di gioco dove entrambe le squadre faticano a trovare la via del canestro, 6 pari il punteggio fin’ora. Ci pensa Nikos Barlos con la prima tripla del match a scaldare il pubblico del San Filippo e a portare i suoi sul +1. La partita cresce d’intensità ed entrambe le squadre cominciano a difendere a zona. Il mini-parziale di 4-0 firmato: Cortese e Hicks riporta gli ospiti in vantaggio di 3 lunghezze ma, ci pensa Fernandez in lay-up a ricucire lo strappo riportando Brescia a -1. Segna Rullo, seconda tripla di Barlos e Brescia è di nuovo avanti di 2. Hicks in penetrazione segna subendo il fallo di Brkic, chiude il gioco da 3 punti e a 3 secondi dalla fine l’1/2 dalla lunetta di Andrea Scanzi fissa il punteggio sul 15 pari.

DOPO 20 MINUTI DI GIOCO LA PARTITA ANCORA NON HA UN VERO PADRONE – Si ricomincia e subito Rullo infila una bella tripla buttandosi indietro, gli risponde Jenkis che però pesta la linea, il canestro vale due. Altra tripla, stavolta è Cortese a trafiggere la retina e Pistoia conduce 21 a 17. Schiacciata di David Brkic sull’imbeccata di Jenkins, Fernandez in penetrazione subisce fallo e segna in estensione piena, ma gli arbitri sono di parere opposto e la partita è di nuovo in parità. La difesa bresciana soffre la fisicità dei lunghi di Pistoia e si fa infilare prima da Borra e poi da Toppo. Altri 2 di Fernandez, tripla in transizione di MJ e Brescia è avanti 28 a 27 e time out ospite con 4:14 ancora da giocare. Ennesimo contropiede bresciano e Brkic segna, subisce il fallo di Galanda e realizza il libero supplementare. Hicks si carica la squadra sulle spalle e con 5 punti in fila costringe coach Martelossi a fermare la gara con 2:26 da giocare e i suoi sotto di uno. Al rientro in campo Michael Jenkins non la fa vedere a nessuno dei compagni, prende e tira da 3, ha ragione lui! Magistrale passo e tiro di Galanda nel cuore del pitturato e 36 pari. Ma MJ non ci sta, si infila in mezzo a tre avversari e inchioda una bimane che fa saltare in piedi tutti i 2000 accorsi al San Filippo. Super giocata di Jenkins che realizza anche il libero supplementare, Loschi recupera e vola ad appoggiare il +5, il palazzetto è una bolgia! A guastar la festa ci pensa Graves con il jumper che riporta i suoi a sole 3 lunghezze di svantaggio . 

LA CENTRALE DEL LATTE PROVA A SCAPPARE – Le squadre continuano a braccetto fino al tecnico fischiato a Michael Hicks che protesta in modo eccessivo. 2/2 ai liberi di Jenkins, 47 a 42 e palla a nelle mani di Brescia, Fiorello Toppo spende due falli nel giro di mezzo minuto e lascia momentaneamente il parquet. Le mani veloci di Fernandez rubano palla e servono l’assist a MJ che vola sopra il ferro a due mani per il 49 a 42 in favore dei padroni di casa. Hicks protagonista nel bene e nel male nelle sorti di Pistoia prima trasforma in due punti l’errore di Galanda e poi protesta per un fallo fischiatogli ai danni di Brkic e 2° tecnico della serata del panamaense, 4°personale e anche lui va a sedersi in panchina. Il 3/4 dalla lunetta del centro bresciano e il long-two di Loschi dall’angolo portano i padroni di casa a +12, Pistoia prova a reagire con Roberto Rullo, ma la buona difesa di Brescia non lascia buchi. Cuccarolo allo scadere fa valere tutti i suoi 220 centimetri per conquistare il rimbalzo d’attacco e appoggiare a canestro il 63 a 49. 

FERNANDEZ RIMANDA AL MITTENTE IL TENTATIVO DI RIMONTA OSPITE – La partita sembrerebbe in ghiaccio e i giocatori di Brescia mollano un po’ in difesa, ne approfittano: Rullo, Cortese e Borra per firmare un parziale di 8-0 che riaccende le speranze dei pochi tifosi pistoiesi al seguito della squadra. Jenkins pesca il taglio di Giddens che inchioda la schiacciata, ma la difesa bresciana non è più arcigna come quella del 3°quarto e concede facili penetrazioni ai piccoli di Pistoia. Cuccarolo conquista un altro rimbalzo d’attacco e firma un altro canestro facile da sotto, 70 a 59 e time out chiamato da coach Moretti con 5 minuti ancora da giocare. Al rientro dalla sospensione ci pensa Juan “Lobito” Fernandez con due triple in rapida successione a spegnere definitivamente il tentativo di rimonta ospite. Gli ultimi minuti servono solo a stabilire il punteggio finale della gara. È finita, il tabellone elettronico dice 79-69 in favore dei lombardi. 

 Centrale del Latte Brescia –Giorgio Tesi Group Pistoia (15-15, 41-38, 63-49, 69-79)

Centrale del Latte Brescia: Fernandez 16 , Stojkov 0 , Lombardi 2 , Loschi 4, Jenkins 21 , Dalovic ne, Cuccarolo 7, Giddens 4, Scanzi 1, Brkic 14, Barlos 10. All: Martelossi. 

Giorgio Tesi Group Pistoia: Meini 2, Toppo 6, Borra 6, Galanda 6, Hicks 14, Cortese 11, Caroli ne, Saccaggi 2, Rullo 12, Graves 10. All: Moretti.

 

Fotogallery a cura di Riccardo Cherubini