Il Forum sempre più fortino per Biella: anche Trapani paga dazio

Il Forum sempre più fortino per Biella: anche Trapani paga dazio

Il Forum sempre più fortino per Biella, senza Donzelli influenzato la squadra continua a mulinare un bel gioco e a portare a casa vittorie che fanno classifica e morale (la quarta in casa). Fluidità nel gioco e capacità di operare strappi durante la partita hanno annichilito l’attacco e la difesa di Trapani che a parte il duo Corbett e Goins autori di 40 punti in due non ha inciso molto con Renzi probabilmente fuori dai giochi già nel primo tempo.

di Giuseppe Rasolo

Il Forum sempre più fortino per Biella, senza Donzelli influenzato la squadra continua a mulinare un bel gioco e a portare a casa vittorie che fanno classifica e morale (la quarta in casa). Fluidità nel gioco e capacità di operare strappi durante la partita hanno annichilito l’attacco e la difesa di Trapani che a parte il duo Corbett e Goins autori di 40 punti in due non ha inciso molto con Renzi probabilmente fuori dai giochi già nel primo tempo.

Biella vs Trapani 78 – 66 (22 – 13; 40 – 34; 61 – 47)

Biella: Donzelli n.e., Omogbo 14, Bertetti n.e., Barbante 8, De Angeli 0, Bortolani 15, Saccaggi 15, Blair n.e., Pollone 3, Lombardi 5, Massone 6, Ed Polite jr 12. All. Galbiati

Trapani: Goins 19, Basciano n.e., Renzi 2, Spizzichini 6, Mollura 5, Amici 7, Corbett 21, Nwohoucha 0, Bonacini 6. All. Parente

Tiri Liberi Biella 13/17, Trapani 14/18 Rimbalzi Biella 42 Trapani 37 Assist Biella 14  Trapani 12

Manca Donzelli perché influenzato e così Galbiati si affida a Ed Polite Bortolani, Saccaggi Omogbo e a Lombardi che fa il suo ingresso in quintetto base Parente risponde con Renzi Amici, Goins, Corbett, e Spizzichini. Una fase di studio e poi è Omogbo a spezzare l’equilibrio, ma in questa prima fase sono le difese a fare la differenza, Renzi come al solito fischiatissimo dalla Curva di casa sbaglia anche le cose più semplici e commette un fallo ingenuo che manda Omogbo in lunetta contre liberi. Il gioco di Biella è fluido e veloce e Bortolani è un’ira di Dio sul 16 a 8 Parente è costretto a chiamare time out. Si riprende con una tripla di Goins ma poi è Barbante a salire in cattedra ben smarcato da assist al bacio e il primo quarto si chiude con il 22 a 13 per Biella.

Si rientra in campo con Biella molto fisica in difesa e poi in regia Massone sforna assist al bacio no look per Ed Polite e per gli altri compagni. La palla gira che è una meraviglia. Bortolani di un’altra categoria e quando anche Pollone centra la retina dalla lunga distanza Parente chiama sconsolato il time out sul 35 a 19. Si riprende con una tripla di Saccaggi ma poi è solo Trapani che un contro-parziale di 15 a due con una tripla finale di Amici porta il disavanzo a soli sei punti all’intervallo lungo. Più che calo fisico è un calo mentale quello di Biella nel finale del quarto.

Tanta difesa di Biella all’inizio della ripresa con Bortolani e Saccaggi che guidano la riscossa biellese è un gioco spettacolare quello che mette in atto Biella, gioco veloce, tiri in sospensione alley up spettacolari. Trapani va in bambola prende un altro parziale di undici a zero e ci vogliono due tiri liberi di Corbett dopo cinque minuti per muovere il tabellone per i siciliani e alla terza sirena il vantaggio è di 14 punti.

Negli ultimi dieci minuti due triple di Biella scavano ancora di più il solco del disavanzo per Trapani Parente chiama l’ennesimo time out ma ormai la partita è andata. Biella diminuisce l’intensità e allora Corbett aggiusta le sue statistiche ma ormai la partita è andata e Biella vince meritatamente la sua partita.

Troppa differenza di energia per Biella e troppo bravi a rimbalzo dice Parente in sala stampa. Altra bellissima partita al Palazzo ribatte Galbiati chi non viene al Forum si perde veramente lo spettacolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy