UFFICIALE – Biella saluta Marco Sambugaro, Nicola Minessi nuovo general manager

UFFICIALE – Biella saluta Marco Sambugaro, Nicola Minessi nuovo general manager

Si chiude dopo quattro anni e mezzo un rapporto estremamente positivo tra Sambugaro e la società rossoblù.

di La Redazione

Edilnol Pallacanestro Biella comunica che il prossimo 30 giugno si concluderà la proficua esperienza quadriennale del general manager Marco Sambugaro.

Contestualmente, la Società annuncia che la carica viene assunta da Nicola Minessi, storica bandiera del basket rossoblù pronta ad affrontare un nuovo capitolo con una veste prestigiosa.

Si chiude dopo quattro anni e mezzo un rapporto estremamente positivo tra Sambugaro e la società rossoblù che grazie al suo lavoro ha mantenuto uno status importante nel secondo campionato nazionale con stagioni ricche di emozioni e momenti da ricordare, pagine indelebili nella storia rossoblù che portano in calce la sua firma.

Questo il suo saluto alla piazza biellese: “Sono dispiaciuto di lasciare Biella, ma rispetto nel modo più assoluto la decisione presa dalla società. Sono stati quattro anni meravigliosi e vissuti intensamente. Sarò sempre grato al Club per l’opportunità e per la fiducia che mi è stata data. Colgo l’occasione per salutare e abbracciare tutta la Biella Family, dai ragazzi della curva ai volontari, dallo staff tecnico a tutte le famiglie del nostro settore giovanile. Con affetto e stima…GRAZIE!”

Il neo gm Nicola Minessi ha aggiunto: “Sono contento che dopo quattro anni condivisi con Marco oltre a un rapporto lavorativo sia nata un’amicizia vera. Spero di essere un degno erede e a lui non posso che augurare tutte le fortune del mondo”.

Il presidente Massimo Angelico e tutto il CdA di Pallacanestro Biella rivolgono il più sentito ringraziamento a ‘Sambu’ per l’eccellente lavoro svolto in questi quattro anni e mezzo, augurandogli il meglio per le prossime esperienze professionali.

FONTE: Uff. Stampa Pall. Biella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy