UFFICIALE – La Bertram Derthona saluta il capitano Luca Garri

UFFICIALE – La Bertram Derthona saluta il capitano Luca Garri

Il lungo lascia dopo 139 partite in quattro stagioni.

di La Redazione

Bertram Derthona saluta il capitano Luca Garri: si chiude dopo 139 partite disputate tra regular season e playoff di Serie A2, Coppa Italia e Supercoppa, e 1526 punti segnati la grande avventura del giocatore classe ’82 in maglia bianconera.

Arrivato a Tortona nel 2015, Garri è stato il primo medagliato olimpico ad avere indossato la maglia del Derthona: con la sua esperienza e la sua professionalità ha dato un contributo significativo alla crescita della società.

Luca è stato infatti tra i grandi protagonisti dei traguardi raggiunti dal Club bianconero nel corso delle quattro stagioni trascorse insieme: in particolare nei suoi primi due anni ha contribuito al conseguimento dei quarti di finale dei playoff di A2, conclusi con l’eliminazione per mano di Brescia – poi promossa in Serie A – nel 2015/16 e di Trieste l’anno successivo.

Resta indimenticabile la Coppa Italia, il successo più prestigioso ottenuto da Bertram Derthona nella sua storia, alzata da capitano nel cielo di Jesi il 4 marzo 2018 al termine di una manifestazione che ha visto i Leoni sconfiggere Trieste, Biella e Ravenna in finale. Nel 2017/18 Garri ha fornito inoltre un contributo importante per la conquista dei playoff terminati con la sconfitta per 3-1 nella serie contro un avversario del calibro di Udine.

Questo il saluto del presidente Roberto Tava: ʺVoglio sinceramente ringraziare Luca Garri per la grande professionalità dimostrata nei quattro campionati che ha disputato con la maglia del Derthona Basket. Quattro stagioni in cui ho potuto conoscere e apprezzare le grandi qualità umane di Luca, tanto che l’unica maglia di un giocatore del Derthona Basket diverso da me che conservo è quella autografata da lui e indossata in occasione della finale di Coppa Italia vinta a Jesi nel marzo 2018. Le nostre strade sportive si dividono ma Luca Garri può sapere che a Tortona troverà sempre degli amiciʺ.

Garri

La lettera di saluto di Luca Garri

Ed eccoci qui, al momento che speravo arrivasse il più tardi possibile… Ma purtroppo la vita del giocatore è questa.

Siamo un po’ nomadi e quando troviamo una bella città con persone stupende ci sentiamo subito a casa.

Quando sono arrivato a Tortona la prima persona “STUPENDA” che ho conosciuto e stato LUIGINO, e ne sono onorato.

Porterò per sempre con me il suo ricordo e sono felice di aver condiviso con lui tutti i bei momenti a Tortona.

Qui, io e mia moglie, abbiamo stretto amicizie che dureranno nel tempo. Sono fiero di aver condiviso con tutti voi la vittoria della Coppa Italia… È stata un’avventura incredibile, il vero valore delle vittorie e dato dal cuore con cui si scende in campo. Sono fiero di aver fatto parte di questa pagina del DERTHONA BASKET e non mi resta che augurarvi il meglio.

Ringrazio con sincero affetto tutta la società che in questi anni mi ha supportato e sopportato… Grazie a tutti coloro che ci hanno aperto le porte di casa per una cena o per una serata in compagnia, grazie a Marco ed Eleonora De Filippo con Ale e Chiaretta che ci hanno sempre dimostrato la loro amicizia, grazie a tutti i ragazzi dell’Area Bianconera, a Enrico e Marchino ed a tutti coloro che hanno sempre creduto in me.

Sono e resterò per sempre un Leone. Grazie di cuore a tutti.

LET’S GO LIONS.

Luca Garri



Ufficio comunicazione Derthona Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy