Napoli Basket, è Pino Sacripanti il nome caldo per la panchina

Napoli Basket, è Pino Sacripanti il nome caldo per la panchina

L’ex coach, tra le tante, di Cantù, Caserta ed Avellino, è il sogno nel cassetto del GM Mirenghi.

di Andrea Indovino, @Andreaind3

Dopo due sconfitte nelle prime due uscite in campionato (Latina e Rieti) Napoli ha sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra Gianluca Lulli. In casa partenopea, quindi, è già tempo di voltare pagina e trovare il suo successore: sul taccuino del general manager Mirenghi ci sono svariati nomi, tra i quali quelli di Lino Lardo, Matteo Boniciolli e Luca Bechi.

Ma il favorito, in queste ore, pare essere Pino Sacripanti, che è fermo dalla passata stagione, quando si chiuse il rapporto con la Virtus Segafredo Bologna. Il richiamo del campo è troppo forte per il coach  classe 1970, e in caso di chiamata della società del patron Grassi, potrebbe anche accettare di scendere di categoria ed allenare in A2.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy