A2 Old Wild West – Tutto sulla 14^ giornata del girone Ovest

A2 Old Wild West – Tutto sulla 14^ giornata del girone Ovest

Quattordicesima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Ovest, prima di ritorno. Tutte le gare si giocano domenica 22 dicembre.

di La Redazione

Girone Ovest
A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO
Quattordicesima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Ovest, prima di ritorno. Tutte le gare si giocano domenica 22 dicembre.

Domenica 22 dicembre, ore 17.00
Voghera: Bertram Tortona-Eurobasket Roma
Treviglio: BCC-2B Control Trapani
Domenica 22 dicembre, ore 18.00
Napoli: GeVi-Zeus Energy Group Rieti
Biella: Edilnol-Reale Mutua Torino
Scafati: Givova-Bergamo
Casale Monferrato: Novipiù-MRinnovabili Agrigento
Domenica 22 dicembre, ore 21.00
Capo d’Orlando: Orlandina Basket-Benacquista Assicurazioni Latina

CLASSIFICA
Edilnol Biella 20, MRinnovabili Agrigento 18, Reale Mutua Torino 18, Novipiù Casale Monferrato 16, BCC Treviglio 16, Zeus Energy Group Rieti 14, Bertram Tortona 14, Benacquista Assicurazioni Latina 14, Givova Scafati 12, 2B Control Trapani 12, GeVi Napoli 10, Eurobasket Roma 8, Orlandina Basket Capo d’Orlando 6, Bergamo 4

LE PARTITE

BERTRAM TORTONA – EUROBASKET ROMA

Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: domenica 22 dicembre, 17.00
Arbitri: Dionisi, Maffei, Pellicani
Andata: 76-71
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/35JUGr5

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “Reputo molto buono il nostro girone di andata, poiché chiudere con un bilancio attivo a livello di vittorie e vedere dalla squadra un atteggiamento sempre propositivo e combattivo nonostante le difficoltà è importante. Siamo fiduciosi che la squadra, con un po’ di salute e continuità, e al completo possa esplorare i propri margini di crescita nel corso della stagione. Ora affrontiamo l’Eurobasket Roma, una formazione molto diversa rispetto alla gara di andata, visti il cambio di allenatore e degli interpreti: siamo i primi a sfidare il loro nuovo assetto, che prevede Veideman e Amici, quindi la gara avrà numerose incognite dal punto di vista tecnico, tattico e strategico. Le chiavi saranno interpretare il tipo di scelte e strategie che loro metteranno in pratica, oltre a cercare di disputare un incontro di grande carattere andando oltre i momenti di difficoltà che possono esserci nel corso di una partita. Servirà essere bravi a leggere e comunicare nel corso dei quaranta minuti, perché solo in corso d’opera capiremo quale sarà il modo migliore di giocare contro il loro assetto”.
Matteo Martini (giocatore) – “Nel girone di andata siamo stati bravi a lavorare con grande professionalità e impegno nonostante le difficoltà date dagli infortuni patiti nel corso dell’anno. Ora affrontiamo l’Eurobasket Roma, una formazione molto forte che ha inserito due giocatori di grande valore come Veideman e Amici: dovremo essere bravi a contenerli, consapevoli che saremo la prima squadra a giocare contro i laziali nel loro nuovo assetto. Sarà importante disputare una gara di attenzione e concentrazione per quaranta minuti cercando di limitare i cali”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La partita verrà trasmessa in diretta su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), servizio in streaming su abbonamento. Gli aggiornamenti live sull’andamento della gara verranno pubblicati sul sito www.derthonabasket.it e sui canali social del Derthona Basket (Facebook: Derthona Basket, Twitter: @derthonabasket, Instagram: @derthonabasket).

QUI EUROBASKET ROMA
Umberto Zanchi (assistant coach) – “Affrontiamo un avversario forte, che in casa ha un record di 5 vittorie e una sola sconfitta, ben allenato e che cercherà pronto riscatto dopo l’amara trasferta ad Agrigento. Noi stiamo lavorando duro in palestra ogni giorno per oliare i nostri meccanismi e per farci trovare pronti ad una sfida molto importante che inaugura il girone di ritorno. Dopo il positivo esordio di Sabatino, domenica avremo anche Veideman e Amici. Giocheremo a viso aperto, con l’unico obiettivo di portare a casa due punti”.
Note – In casa Eurobasket previsto l’esordio di Rain Veideman ed Alessandro Amici, ufficializzati in settimana.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

BCC TREVIGLIO – 2B CONTROL TRAPANI

Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 22 dicembre, 17.00
Arbitri: Caforio, Tallon, Miniati
Andata: 61-74
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2PER9ot

QUI TREVIGLIO
Mauro Zambelli (assistente allenatore) – “Vogliamo un po’ rifarci della partita di andata con Trapani. Non fummo pronti emotivamente ad affrontare la gara d’esordio, sbagliammo molte interpretazioni sui pick and roll. Vogliamo misurare il nostro progresso di questi mesi e vogliamo essere migliori. Trapani ha cambiato un po’ l’assetto, manca Amici (perdendo chili sugli esterni) ed hanno aggiunto Palermo, un trattatore di palla con più playmaking di Amici è un po’ meno post-up. Hanno un Renzi in forma smagliante rispetto alla gara d’andata dove non era al meglio, avendo saltato la pre season, ma che ultimamente è in grande spolvero. Siamo più consapevoli riguardo l’atteggiamento difensivo, conosciamo i punti di forza della squadra anche in chiave offensiva, siamo migliorati sul controllo delle palle perse ed in più avremo la forza e l’energia che ci darà il nostro palazzetto. Sarà una partita molto difficile. Veniamo da due vittorie, ma questa è una partita di livello superiore: dovremo essere quasi perfetti per vincere!”.
Jacopo Borra (giocatore, centro) – “Sicuramente troveremo una squadra diversa perché sono cambiati alcuni componenti, come l’aggiunta di Palermo, che è un ottimo giocatore. Hanno perso invece Amici. È una squadra molto fisica: hanno lunghi alti, potenti e tecnicamente molto dotati, e giocatori di talento anche sugli esterni tra cui spicca Corbett, a cui dovremo prestare molta attenzione. Riguardo il girone di andata che si è concluso… ci sono state alcune partite in cui potevamo fare di più anche se è uno dei migliori gironi di andata per la Blu Basket. Vedremo di concretizzare meglio queste occasioni, portandoci dietro le buone cose su cui abbiamo lavorato in questo periodo. Penso di aver lavorato bene in allenamento e di aver fatto tanto lavoro sporco durante le partite; sono molto contento della squadra, ma non sono totalmente soddisfatto del mio apporto. Sono tuttavia sicuro che il lavoro pagherà e potrò dare alla squadra una grossa mano nel girone di ritorno”.
Note – Tutti disponibili.
Media – “Orabasket” passa dalla tv al web, grazie alla creazione della Blu Tv. In onda il lunedì sera alle ore 21.00 sul canale Youtube “Blu Basket 1971”, raggiungibile anche dal sito www.blubasket.it. Parziali e aggiornamenti su Facebook ed Instagram. La sfida sarà visibile in streaming su LNP PASS (il link diretto è http://bit.ly/2YmbPnP), l’offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Chi non si fosse ancora abbonato, potrà farlo on line. Aggiornamenti sul mondo Blu Basket, visitando i social ufficiali (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Blu TV – Youtube: Blu Basket 1971).

QUI TRAPANI
Daniele Parente (allenatore) – “Archiviata la partita contro Torino dobbiamo cominciare ad entrare nell’ottica che da adesso in avanti tutte le partite dovranno essere affrontate come delle finali. Fino ad oggi abbiamo commesso alcuni passi falsi che ormai non potremo più permetterci. Treviglio è una squadra coesa che ha trovato col tempo il proprio equilibrio, giocheranno in casa ma noi dovremo provare a conquistare i due punti, nonostante si tratterà della seconda trasferta consecutiva”.
Gabriele Spizzichini (giocatore) – “Fino ad oggi ho sempre cercato di aiutare la squadra al massimo delle mie potenzialità. Rispetto all’inizio sono cosciente che il mio ruolo oggi è un po’ diverso ma devo continuare a dare il massimo. Contro Treviglio servirà una grande prestazione, fisicamente non stiamo benissimo ma venderemo cara la pelle”.
Note – Roster al completo per la 2B Control Trapani.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

GEVI NAPOLI – ZEUS ENERGY GROUP RIETI

Dove: PalaBarbuto, Napoli
Quando: domenica 22 dicembre, 18.00
Arbitri: Bartolomeo, Longobucco, Mottola
Andata: 62-79
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2MdUEAj
QUI NAPOLI
Massimo Chessa (giocatore) – “Veniamo da una settimana intensa in cui abbiamo lavorato tanto per migliorare le ultime prestazioni che ci hanno visto incassare quattro sconfitte consecutive. Siamo consapevoli di non essere la squadra vista ultimamente e siamo fortemente motivati per riscattarci davanti al nostro pubblico. Affrontiamo una squadra attrezzata come Rieti e abbiamo voglia di riscattare la brutta prestazione del girone d’andata. Ospiteremo una formazione dotata di un buon mix tra giovani ed esperti ed una coppia di americani da rispettare. Vogliamo giocarci le nostre carte fino in fondo perché abbiamo fame di vittoria”.
Note – Nessun infortunio.
Media – La gara sarà trasmessa in streaming su LNP PASS; durante la gara sarà possibile seguire la diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Napoli Basket grazie ad aggiornamenti, commenti, interviste ed approfondimenti live.

QUI RIETI
Andrea Auletta (assistente allenatore) – “Troveremo una squadra vogliosa di riscatto dopo le 4 sconfitte consecutive, che davanti al proprio pubblico vorrà tornare a fare risultato per invertire nuovamente il trend; Napoli è una squadra molto ostica che presenta un roster molto talentuoso,con americani di primissima fascia, come Roderick, in grado di poter vincere le partite da solo, ed un pacchetto italiani di talento ed esperienza, che con l’inserimento di Mastellari ha acquisito ancora più pericolositá dal perimetro. Noi senza dubbio dopo l’entusiasmante vittoria casalinga contro Casale vogliamo ritornare a dare continuità di solidità e di risultato fuori casa,dopo le ultime due uscite”.
Andrea Pastore (giocatore) – “Domenica sarà una partita molto dura, Napoli viene da 4 sconfitte di fila, non sarà facile per noi espugnare il loro campo. Dobbiamo essere bravi in difesa a fermare i loro punti di forza e cercare di condividere il più possibile la palla in attacco. Abbiamo dimostrato durante il girone d’andata che se giochiamo da squadra coesa, tralasciando gli obiettivi singolari, possiamo fare molto bene. Vincere in trasferta è sempre difficile ma altrettanto bello, e regala molta autostima al gruppo, sta a noi decidere che tipo di partita giocare, e soprattutto l’obiettivo comune da raggiungere”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

EDILNOL BIELLA – REALE MUTUA TORINO

Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 22 dicembre, 18.00
Arbitri: Pierantozzi, Saraceni, Patti
Andata: 71-79
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/35GtJ7K

QUI BIELLA
Lorenzo Saccaggi (giocatore, playmaker) – “Siamo estremamente carichi per questa partita. Ci siamo guadagnati l’opportunità di giocare una partita di cartello, le posizioni in classifica sono evidenti. Ci aspettiamo che Torino venga seguita da tanta gente, quindi ci sono tutti i presupposti per un grande spettacolo. Siamo orgogliosi di poter giocare una partita di questo tipo, vogliamo mantenere la vetta e vendicare la sconfitta dell’andata. Spero che il pubblico ci dia una grandissima mano, la squadra si merita tutto l’affetto della nostra gente”.
Eric Lombardi (giocatore, ala grande) – “Il derby con Torino è sempre una partita molto sentita, io l’ho già vissuto in passato e so bene cosa vuol dire per questa piazza. Noi siamo carichi per questa gara fondamentale per il nostro cammino futuro e crediamo che anche il nostro pubblico stia aspettando con ansia la palla a due di domenica. L’energia che sanno offrirci i nostri tifosi è incredibile”.
Note – Roster completo per coach Paolo Galbiati, ad eccezione di Bertetti, out per tutta la stagione.
Media – Diretta su LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

QUI TORINO
Demis Cavina (allenatore) – “Fin dalla nascita estiva di questa neonata società si è cresciuti quotidianamente sia dentro che fuori al campo. Dopo la finale di Supercoppa siamo riusciti a centrare le Final Eight e dobbiamo riconoscere in questi risultati i meriti di un gruppo che sta lavorando forte ed ha sempre reagito anche nei periodi di difficoltà. Ricominciamo il girone di ritorno affrontando i migliori del girone di andata su un campo storicamente caldo, in un derby sentitissimo. Dovremo rispondere alla loro fisicità con sagacia cestistica, aiutandoci tutti a rimbalzo e correndo in ogni nostro possesso offensivo”.
Andrea Traini (giocatore) – “Una partita importante, perchè è un derby e per le posizioni in classifica che ricopriamo. Veniamo da un buon periodo e vogliamo continuare a vincere. Non sarà facile, Biella ha sorpreso tutti ed è meritatamente prima, in fiducia e con tanta spinta da parte del suo pubblico. Noi abbiamo lavorato per andare lì e fare la nostra gara”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

GIVOVA SCAFATI – BERGAMO

Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 22 dicembre, 18.00
Arbitri: Valzani, D’Amato, Ferretti
Andata: 63-65
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2tEoHur

QUI SCAFATI
Sergio Luise (assistente allenatore) – “La vittoria bella e sofferta di Latina ci ha consentito di chiudere positivamente la prima parte del campionato, ma soprattutto di recuperare qualche passo falso fatto nella prima parte del campionato tra le mura amiche. Ora ci attende Bergamo, che all’andata ci sconfisse, ma dobbiamo dimenticare quella partita e soprattutto non pensare di dover vendicare quella sconfitta, bensì giocare per vincere così come facciamo in ogni singolo incontro. Al PalaMangano non ci possiamo più permettere di lasciare punti. Troveremo una squadra in difficoltà, perché reduce da una serie di sconfitte, ma proprio per tale motivo la sfida si preannuncia insidiosa: in questo girone di ritorno, per Bergamo ogni partita avrà il sapore dell’ultima spiaggia, quindi mi attendo una squadra che giocherà con grande intensità. Dispone di un organico giovane, ma questo è sinonimo di leggerezza ed indice di grande facilità nel dimenticare le recenti uscite negative. Troveremo una squadra che si affida molto ai due stranieri e che dispone di una inedita coppia di lunghi italiani, bravi sia nel tiro da fuori che nel gioco spalle a canestro. Dovremo prestare molta attenzione a questa peculiarità e migliorare le nostre collaborazioni, soprattutto in vista dell’innesto di Portannese”.
Marco Portannese (giocatore, guardia) – “Dopo settimane di assenza da una gara ufficiale, non vedo l’ora di scendere in campo. Finora mi sono solo allenato e mi sono ambientato con i miei nuovi compagni, molti dei quali già li conoscevo. Ho trovato un bel gruppo, composto da ottimi ragazzi, ma soprattutto ottimi giocatori. Sono venuto a Scafati per dare il mio contributo a risollevare la squadra da un inizio di campionato balbettante, anche se già nelle ultime partite ha dato chiari segnali di crescita e di miglioramento, che devono essere solo confermati. Ho visto il video della prima di campionato, nella quale i miei compagni furono sconfitti a Bergamo in maniera rocambolesca, ed ora che giochiamo al PalaMangano non vediamo l’ora di rendere il favore. Bergamo è una squadra ottimamente allenata da coach Calvani, che ha una età media molto bassa, due stranieri desiderosi di mettersi in mostra e di sicuro verrà a Scafati senza avere nulla da perdere. Non dovremo abbassare la guardia, perché altrimenti rischiamo brutte figure. Sin dalla palla a due dovremo mettere intensità, per chiarire da subito le nostre intenzioni”.
Note – Roster al completo, assente solo il lungodegente Contento. Esordio in campionato per l’ultimo arrivato, la guardia Marco Portannese. L’allenatore di Bergamo Marco Calvani è un ex, avendo occupato la panchina scafatese nelle stagioni 2007/2008 (in serie A), 2009/2010 (in Legadue) e 2018/2019 (in Serie A2).
Una simpatica iniziativa benefica contraddistinguerà questa partita, ovvero il “Teddy Bear Toss”, che letteralmente significa “lancio di orsetti di peluche”. Si tratta infatti di una idea di matrice americana, nata sui campi di hockey su ghiaccio, poi diffusasi anche in Italia con la finalità di raccogliere peluche da destinare ai bambini ricoverati nei reparti di pediatria dei principali ospedali italiani. I tifosi e gli spettatori della partita sono quindi invitati a portare alla partita degli orsacchiotti di peluche, da lanciare in campo dopo il primo canestro realizzato, che saranno poi donati a due associazioni ONLUS: “Trame Africane”, che dal 2001 persegue l’obiettivo di dare a chi vive in situazioni di estremo disagio nel continente africano la concreta opportunità di essere artefice del proprio destino; “O.A.S.I.”, i cui volontari sono costantemente impegnati presso il reparto di onco-ematologia pediatrica dell’Ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore (Sa).
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP PASS”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

QUI BERGAMO
Marco Calvani (allenatore) – “Scafati è stata una nostra nota positiva nel girone d’andata, sta facendo un altro campionato rispetto al nostro e lo dimostrano gli aggiustamenti a livello di roster fatti fin qui. L’arrivo di Portannese, giocatore di qualità e livello, e quello di Stephens danno a Scafati una maggiore incisività: entrambi gli inserimenti hanno aumentato la pericolosità, sia vicino al ferro che dal perimetro. Per noi è un’altra partita complessa da affrontare, non solo per la validità degli avversari ma anche per il nostro stato mentale. Avevamo alcune certezze che ora sono minate da queste sconfitte; non dobbiamo lasciarci frustrare dalle prime difficoltà, ma dobbiamo stare concentrati per poterci giocare la partita fino alla fine.”
Dwayne Lautier-Ogunleye (giocatore) – “La prossima gara sarà complicata, in primis perché giochiamo in trasferta. Ma questo non deve essere un alibi: dobbiamo stare uniti, giocare duro e seguire il piano partita. Scafati vorrà avere la sua rivincita dopo il match d’andata, ma anche noi vogliamo i due punti”.
Note – Non sarà della gara Omar Dieng, che ha subito un infortunio alla caviglia destra durante l’ultimo allenamento.
Media – Diretta prevista su LNP PASS, diretta radiofonica sulla pagina Facebook, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014), Instagram (@bergamo_basket_2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – MRINNOVABILI AGRIGENTO

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 22 dicembre, 18.00
Arbitri: Foti, Maschio, Morassutti
Andata: 70-79
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/36ZgijH

QUI CASALE MONFERRATO
Mattia Ferrari (Allenatore) – “Agrigento è una squadra in grande salute, è una squadra che ha dall’inizio delle gerarchie molto chiare e che ha un reparto lunghi di assoluta solidità difensiva. Mi aspetto una partita tesa, spigolosa, che non sarà per nulla facile perché loro sono in un grande momento”.
DeShawn Sims (giocatore) – “Noi dobbiamo solo giocare duro per i nostri tifosi, per la nostra comunità e per noi stessi. Agrigento sicuramente giocherà duro e noi dovremo essere bravi a pareggiare e superare la loro intensità”.
Note – Tutto il roster è a disposizione di coach Mattia Ferrari.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook
(www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta streaming su LNP PASS e via radio su Radio Vand’A.

QUI AGRIGENTO
Devis Cagnardi (allenatore) – “Iniziamo il girone di ritorno con l’obiettivo di non perdere entusiasmo ed umiltà, la settimana di lavoro conferma la serietà del gruppo ma anche la difficoltà nel rimanere costanti; la volontà di migliorare individualmente e continuare a sviluppare il nostro gioco non possono subire un rallentamento se vogliamo rimanere competitivi”.
Simone Pepe (giocatore) – “Contro Casale Monferrato non sarà una partita facile. Giochiamo in trasferta e serve il massimo della concentrazione. Dobbiamo riuscire a rimanere lucidi dall’inizio fino alla fine della partita. Noi veniamo da un buon momento ma questo non deve bastare. Serve portare via due punti per blindare una posizione in classifica che ci gratifica. Come si batte Casale? Ritmo ed intensità, sono queste le nostre armi migliori, ovviamente servirà mettere in campo una difesa davvero solida. Stiamo bene, in settimana ci siamo allenati e vogliamo vincere”.
Note – Tutti disponibili.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. La partita sarà racconta sui canali social della Fortitudo Agrigento: Instagram (Fortitudo.Agrigento), Facebook (Fortitudo Agrigento) e Twitter (@FortitudoAg).

ORLANDINA CAPO D’ORLANDO – BENACQUISTA LATINA

Dove: PalaFantozzi, Capo d’Orlando (Me)
Quando: domenica 22 dicembre, 21.00
Arbitri: Pazzaglia, Almerigogna, E. Bartoli
Andata: 63-79
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2rUUC9z

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (allenatore) – “La partita con Latina rappresenta un’importante crocevia per noi, perché è l’inizio di un percorso, il girone di ritorno, in cui vogliamo farci trovare decisamente più pronti di quanto successo all’andata. Vogliamo partire da alcune certezze: una deve essere che il PalaFantozzi deve rimanere inviolato ed essere un fortino inespugnabile. Per questo già da domenica dovremo avere atteggiamento, determinazione e anche precisione tecnica”.
Note – Assente per infortunio Matteo Laganà.
Media – Partita trasmessa su LNP PASS. Replica lunedi alle 14.35 su Antenna del Mediterraneo (canale 14 DT Messina e 71 DT Sicilia).

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore) – “Iniziamo il girone di ritorno con la tegola di due infortuni importanti, occorsi durante l’ultima partita casalinga. Sicuramente è un momento non facile, visto che veniamo da tre sconfitte, appesantite da queste assenze. Affronteremo la partita in Sicilia in totale emergenza, vista la mancanza nel roster di due lunghi che la renderà ancora più difficile di quanto già non fosse, ciò non toglie che saremo pronti a lottare, come sempre, per tutta la durata del match. Torno sempre con grande piacere a Capo d’Orlando, che è stata una tappa importante per la mia carriera, e dove ci sono persone straordinarie che ricordo sempre piacevolmente”.
Mariano Bruni (general manager) – “Si è concluso il girone di andata, che abbiamo approcciato nel migliore dei modi e che ci ha visto per diverse giornate nella parte alta della classifica, è un vero peccato non essere riusciti a conquistare la partecipazione alla Coppa Italia, sarebbero bastati due punti in più per accedervi. C’è sicuramente rammarico per le ultime tre sconfitte nelle quali ho riscontrato un metro arbitrale, che reputo non all’altezza e non equo su entrambi i lati del campo, che, ahimè, ritengo abbia condizionato l’esito delle gare. In particolare nell’ultima sfida casalinga con Scafati, vorrei sottolineare che dopo i primi due quarti di una partita molto fisica, c’è stata una notevole differenza di falli fischiati alla formazione ospite rispetto a Latina, che ha gestito entrambi i periodi con un vantaggio in doppia cifra. Ora guardiamo avanti con fiducia, affrontiamo il girone di ritorno con rinnovato entusiasmo e tanta voglia di essere protagonisti. Abbiamo ben chiaro l’obiettivo che ci siamo prefissati a inizio campionato e non ho dubbi che la squadra continuerà a dare il massimo, nonostante le difficoltà di questo periodo, per conquistare anche per questa stagione il traguardo dei play off, cercando di accreditarci in una posizione migliore rispetto a quella della passata stagione.Voglio chiudere questo mio intervento porgendo, da parte mia e dell’intera Società capitanata dal presidente Commendatore Lucio Benacquista, i migliori auguri di buon Natale e di un anno nuovo ricco di successi e soddisfazioni”.
Note – Causa infortuni occorsi durante la precedente partita casalinga, Ancellotti e McGaughey non prenderanno parte alla gara.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su Lnp PASS e, trattandosi di una gara in trasferta, anche in diretta radiofonica in streaming sul canale ufficiale Spreaker società al seguente link: https://www.spreaker.com/user/11626106. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy