A2 Old Wild West – Tutto sulla 15^ giornata del girone Ovest

A2 Old Wild West – Tutto sulla 15^ giornata del girone Ovest

Quindicesima giornata di Serie A2 Old Wild West, seconda di ritorno, con un anticipo sabato 28 dicembre tra Eurobasket Roma e Casale Monferrato. Domenica 29 le altre sfide del turno.

di La Redazione

Girone Ovest
A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO
Quindicesima giornata di Serie A2 Old Wild West, seconda di ritorno, con un anticipo sabato 28 dicembre tra Eurobasket Roma e Casale Monferrato. Domenica 29 le altre sfide del turno.

Sabato 28 dicembre, ore 18.00
Cisterna di Latina: Eurobasket Roma-Novipiù Casale Monferrato

Domenica 29 dicembre, ore 17.30
Torino: Reale Mutua-Orlandina Basket Capo d’Orlando
Domenica 29 dicembre, ore 18.00
Latina: Benacquista Assicurazioni-GeVi Napoli
Rieti: Zeus Energy Group-BCC Treviglio
Porto Empedocle: MRinnovabili Agrigento-Edilnol Biella
Bergamo: Bergamo-Bertram Tortona
Trapani: 2B Control-Givova Scafati

CLASSIFICA
Edilnol Biella 22, BCC Treviglio 18, MRinnovabili Agrigento 18, Novipiù Casale Monferrato 18, Reale Mutua Torino 18, Bertram Tortona 16, Zeus Energy Group Rieti 14, Givova Scafati 14, Benacquista Assicurazioni Latina 14, GeVi Napoli 12, 2B Control Trapani 12, Eurobasket Roma 8, Orlandina Basket Capo d’Orlando 8, Bergamo 4

LE PARTITE

EUROBASKET ROMA – NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO

Dove: Palasport “Città di Cisterna”, Cisterna di Latina (Lt)
Quando: sabato 28 dicembre, 18.00
Arbitri: Caforio, Ferretti, Grazia
Andata: 80-81
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2MwwT6t

QUI EUROBASKET ROMA
Damiano Pilot (assistant coach) – “Affrontiamo una squadra che viene da una bella vittoria convincente in casa contro Agrigento, che sicuramente è una squadra in forma e che sta facendo un ottimo campionato, quindi già questo ci mette sull’attenti. Sarà una partita complicata. Noi veniamo da una sconfitta di un punto a Tortona. A prescindere dal risultato e da come è maturato, ci ha confermato una volta di più un aspetto fondamentale ovvero che prima della tattica, in questo campionato, viene l’energia e l’aggressività. Non possiamo fare a meno di avere questi due fattori perché iniziare una partita a Tortona sul meno venti e poi recuperarla, facendo quello sforzo che ci permette di andarcela a giocare all’ultimo possesso, è una cosa che non capita sempre. Siamo stati bravi, sicuramente quella è una cosa che ci portiamo dietro, però non possiamo permetterci una cosa del genere anche con Casale, un’altra squadra con un roster competitivo ed equilibrato. Sicuramente ci aspetterà una partita difficile, giochiamo con una squadra che ha nella atipicità dei lunghi il loro punto di forza principale. Sono due giocatori che possono giocare vicino al canestro e sono pericolosissimi anche lontano dal canestro, quindi lavoreremo nel cercare di limitare i loro punti di forza”.
Antonino Sabatino (giocatore) – “Vogliamo continuare il trend positivo in casa, nonostante le feste ci siamo allenati forte per essere pronti per queste due fondamentali partite tra le nostra mura”.
Note – Esordio stagionale al Palasport Città di Cisterna per Alessandro Amici e Rain Veideman. Biglietteria aperta dalle ore 17:00. Biglietti on line su liveticket.it.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP PASS.

QUI CASALE MONFERRATO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Contro l’Eurobasket sarà una partita molto dura, come tutte le partite fuori casa. Loro con il nuovo assetto hanno subito dimostrato di essere una squadra con ancora più qualità e lo dimostra l’ultima partita giocata contro Tortona. Ci troveremo davanti una squadra che ora ha una trazione anteriore ancora più marcata, perché il nuovo assetto vede addirittura Loschi partire dalla panchina. Noi dovremo cercare di giocare la migliore pallacanestro possibile”.
Davide Denegri (giocatore) – “L’Eurobasket è una squadra completamente diversa rispetto a quella affrontata nel girone di andata, hanno cambiato diversi giocatori e hanno preso dei giocatori molto importanti. Ci aspettiamo una partita difficile, soprattutto visto la loro ultima partita contro Tortona. Sarà dura, ma noi siamo in fiducia dall’ultima vittoria e vogliamo continuare su questa strada”.
Note – Tutto il roster è a disposizione di coach Mattia Ferrari.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta streaming su LNP PASS e via radio su Radio Vand’A.

REALE MUTUA TORINO – ORLANDINA CAPO D’ORLANDO

Dove: PalaRuffini, Torino
Quando: domenica 29 dicembre, 17.30
Arbitri: Rudellat, Bramante, Bonotto
Andata: 74-64
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2MKRYuj

QUI TORINO
Demis Cavina (allenatore) – “La scorsa partita a Biella rappresenta una tappa importante per il prosieguo del nostro cammino. Siamo stati sopraffatti dall’atletismo dei nostri avversari e solo in qualche sprazzo di partita siamo riusciti a reagire. Dobbiamo capire come giocare questo tipo di gare soprattutto fuori casa e come di squadra replicare ai momenti di difficoltà”.
Derrick Marks (giocatore) – “La partita di domenica sarà una partita difficile, arriviamo da una partita in cui non abbiamo messo la necessaria energia. Loro arrivano da una vittoria e sono una squadra diversa dall’andata, con giocatori esperti di talento. Dovremo essere concentrati e vogliamo fare la nostra partita per tornare alla vittoria”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (allenatore) – “Torino è una delle squadre migliori del nostro girone, ma questo non deve riguardarci. Dobbiamo affrontare la partita con aggressività, intensità e decisione. Vogliamo fare in modo che il processo di crescita, che è cominciato dal momento in cui siamo riusciti ad allenarci tutti insieme, prosegua in un girone di ritorno che deve essere completamente diverso da quello di andata. Per far questo abbiamo bisogno dell’aiuto e della disponibilità di tutti. Il volume di lavoro fatto sul campo ci permette di essere molto più vicini a quell’unità di squadra che deve essere il valore aggiunto rispetto ad avere diverse individualità messe insieme”.
Note – Assente Matteo Laganà.
Media – Diretta su LNP PASS e su Antenna del Mediterraneo (Canale 14 DT Sicilia).

BENACQUISTA LATINA – GEVI NAPOLI

Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 29 dicembre, 18.00
Arbitri: Moretti, Caruso, Praticò
Andata: 85-80
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2MsoiBF

QUI LATINA
Gabriele Romeo (giocatore) – “Napoli è una buona squadra, sicuramente diversa rispetto all’inizio del campionato, lo si vede anche dai risultati ottenuti. Nel roster ha due americani molto buoni e con il cambio dell’allenatore, che conosciamo tutti, ha fatto un ulteriore salto di qualità. Sarà una partita molto difficile. Per quanto ci riguarda, devo dire che stiamo bene, non ci abbattiamo. Come gruppo siamo molto uniti, continuiamo sempre ad andare avanti, ci alleniamo con determinazione ogni giorno, non molliamo mai. Nonostante le ultime sconfitte, abbiamo sempre combattuto fino all’ultimo secondo. Ci siamo! Il fatto di essere in emergenza ci crea, ovviamente, qualche difficoltà, ma ci unisce ancora di più come squadra, soprattutto in campo, perché ci spinge a fare sempre di più, a dare ognuno quel qualcosa in più, a darci una mano l’un l’altro. Chiaramente, in queste situazioni, in cui c’è l’assenza di qualche giocatore, giocare in casa è un aiuto, perché il sostegno del pubblico rappresenta per noi una grandissima spinta ed è fondamentale per far valere il nostro fattore campo”.
Note – In settimana si è interrotta la collaborazione con McGaughey, che quindi non fa più parte del roster nerazzurro. Incerta la presenza di Ancellotti, le cui condizioni saranno valutate domenica mattina.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su Lnp PASS. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

QUI NAPOLI
Diego Monaldi (giocatore) – “Domenica ci aspetta un’altra partita dura. Latina è una squadra che sta facendo un ottimo campionato e la sua classifica attuale ne è la prova. Può vantare giocatori d’esperienza nel proprio organico che possono fare male sia fuori che da dentro l’arco. Sarà una partita dove i dettagli faranno la differenza. Dobbiamo giocare una gara solida perchè siamo in trasferta e ogni episodio potrebbe essere decisivo per il risultato finale. Veniamo da una vittoria in casa con Rieti e ci vogliamo riprendere i punti delle ultime sconfitte alla fine del girone di andata”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La gara sarà trasmessa in streaming su LNP PASS; durante la gara sarà possibile seguire la diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Napoli Basket grazie ad aggiornamenti, commenti, interviste ed approfondimenti live.

ZEUS ENERGY GROUP RIETI – BCC TREVIGLIO

Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 29 dicembre, 18.00
Arbitri: Valzani, Valleriani, Calella
Andata: 52-66
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/378uqHl

QUI RIETI
Andrea Ruggieri (assistente allenatore) – “Treviglio è una squadra che fa dell’energia il suo punto forte. Ci aspettiamo una gara a ritmi alti e non facile tatticamente. Caroti, Ivanov e Pacher sono i loro migliori giocatori d’attacco insieme ad un mix di energia dalla panchina dei giovani, tra cui Palumbo e D’Almeida; oltre a Reati, giocatore molto esperto e capace di spezzare le partite. Noi vogliamo restare sull’onda dell’entusiasmo e provare a vincere un’altra battaglia in casa nostra”.
Aleksa Nikolic (giocatore) – “Ci attende una sfida ostica ed il fattore campo spero ci aiuti molto. Dobbiamo mantenere la lucidità per affrontare una partita molto tattica. Loro hanno ottimi giocatori e dovremo cercare di partire con una buona difesa. Ci siamo preparati al meglio e sappiamo di poter far bene”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

QUI TREVIGLIO
Gian Marco Petitto (assistant coach) – “Affrontiamo una squadra che ha quattordici punti ed ha realizzato ben cinque vittorie in casa. Rieti trae molta energia dal proprio pubblico, è una piazza che può trascinare. Ci stiamo preparando al meglio per essere pronti ad uno scontro che può essere importante in chiave classifica, sarà interessante vedere il nostro processo di crescita in trasferta su un campo difficile. Non dovremo perdere la testa ed essere concentrati mentalmente per tutta la gara”.
Lorenzo Caroti (giocatore) – “Rieti è un’ottima squadra, andiamo a giocare in uno dei palasport più caldi del girone, loro in casa sono in grado di tirare fuori qualcosa in più. Noi dovremo mettere tanta fisicità ed essere ordinati in campo cosi come abbiamo fatto contro Trapani. Dovremo limitare Cannon ma soprattutto non far prendere ritmo ai loro ottimi tiratori”.
Note – Niente da segnalare.
Media – “Orabasket” passa dalla tv al web, grazie alla creazione della Blu Tv. In onda il lunedì sera alle ore 21.00 sul canale Youtube “Blu Basket 1971”, raggiungibile anche dal sito www.blubasket.it. Parziali e aggiornamenti su Facebook ed Instagram. La sfida sarà visibile in streaming su LNP PASS, l’offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Chi non si fosse ancora abbonato, potrà farlo on line. Aggiornamenti sul mondo Blu Basket, visitando i social ufficiali (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Blu TV – Youtube: Blu Basket 1971).

MRINNOVABILI AGRIGENTO – EDILNOL BIELLA

Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag)
Quando: domenica 29 dicembre, 18.00
Arbitri: Ursi, Costa, Yang Yao
Andata: 82-92
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/39dAbVT

QUI AGRIGENTO
Devis Cagnardi (allenatore) – “Ritorniamo davanti al nostro pubblico e lo facciamo per sfidare i migliori. Inutile dire che sarà una partita molto dura, dovremo riuscire a pareggiare la loro energia e giocare in modo lucido, avremo la spinta di una bella atmosfera creata dalla nostra gente che verrà a sostenerci e alla quale vogliamo regalare una giornata di sport che possa coinvolgere e appassionare usando le armi di sempre, lotta e sacrificio”.
Lorenzo Ambrosin (giocatore) – “Contro Biella è l’ultima gara dell’anno e ci teniamo a fare bene. Giochiamo in casa nostra, davanti ai nostri tifosi. Biella è la capolista, non può e non deve essere una partita come le altre. Siamo pronti, come sempre, a dare il massimo. Vogliamo chiudere l’anno al meglio. Contro Casale è stata una partita dura, ma fa parte del passato. Dobbiamo imparare dai nostri errori e migliorarci giorno dopo giorno. Biella come si batte? Con la concentrazione e la solidità. All’andata hanno segnato la nostra prima sconfitta in trasferta, vogliamo che questo non accada più. Dobbiamo essere cinici e giocare d’astuzia. Conosciamo la loro forza, ma non dobbiamo essere da meno. Spero che il pubblico del PalaMoncada ci sostenga e capisca che questa non è una partita come le altre, Biella è la capolista e serve un super tifo. Noi, come sempre, daremo tutto”.
Note – Tutti disponibili.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. La partita sarà racconta sui canali social della Fortitudo Agrigento: Instagram (Fortitudo.Agrigento), Facebook (Fortitudo Agrigento) e Twitter (@FortitudoAg).

QUI BIELLA
Carlo Finetti (assistant coach) – “Veniamo da una grandissima vittoria casalinga e ora dobbiamo affrontare tre partite molto insidiose contro avversarie di assoluto livello, probabilmente il momento più difficile del girone di ritorno. Non dobbiamo avere cali di tensione dopo la mini sosta natalizia. Agrigento ha un record importante, specialmente in casa, è una squadra che ama andare in contropiede, quindi servirà una partita attenta dove dovremo cercare di controllare i rimbalzi e la transizione difensiva”.
Note – Roster al completo per coach Paolo Galbiati, ad eccezione del lungodegente Gianmarco Bertetti.
Media – Diretta su LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

BERGAMO – BERTRAM TORTONA

Dove: PalaAgnelli, Bergamo
Quando: domenica 29 dicembre, 18.00
Arbitri: Raimondo, Morassutti, Pecorella
Andata: 69-84
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2EVjOQ2

QUI BERGAMO
Marco Calvani (allenatore) – “Tortona è alla ricerca di nuovi equilibri, con l’inserimento di Casella ed il probabile recupero di Tavernelli; sarà una gara difficile e complessa per entrambe, per noi perché dobbiamo cercare di chiudere l’anno nel migliore dei modi. Vogliamo finire bene, torneremo con l’assetto solito con Bozzetto, una presenza vicino a canestro ad Allodi, che tanto di buono ha fatto a Scafati. Cancellare l’ultima partita sarà l’imperativo, vogliamo chiudere l’anno con il sorriso”.
Matteo Parravicini (giocatore) – “Tortona è una squadra sicuramente molto solida. Dal canto nostro siamo in un momento in cui non ci dobbiamo preoccupare tanto di chi abbiamo davanti, ma dobbiamo semplicemente trovare dentro di noi – lavorando uniti – la nostra forza. Abbiamo voglia di reagire e soprattutto di riscatto e Tortona deve essere un nuovo punto di partenza per tutti. Sono convinto che arriveremo alla partita pronti a dare tutto, anche qualcosa in più”.
Note – Non sarà della partita Omar Dieng, ancora alle prese con un infortunio alla caviglia destra. Due gli ex della gara: Andrea Casella, lo scorso anno a Bergamo, e Rei Pullazi, in giallonero nelle stagioni 2015/16 e 2016/17.
Media – Diretta prevista su LNP PASS, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014), Instagram (@bergamo_basket_2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “La partita con Bergamo è la più importante della stagione per noi: ogni settimana, senza considerare gli infortuni e la classifica, dobbiamo produrre un gioco efficace. Da parte nostra il focus sarà limitare il loro gioco in transizione, le soluzioni in 1 contro 1 e il ricorso al pick’n’roll. Rispetto all’ultima gara contro Roma abbiamo reinserito in gruppo Riccardo Tavernelli: si tratta di una notizia molto positiva, anche se siamo consapevoli che non sarà al meglio della forma per almeno un altro mese. Come staff e squadra, comunque, abbiamo fatto l’abitudine a gestire l’emergenza e le assenze. Bergamo ha degli esterni – Zugno, Carroll e Lautier-Ogunleye – di grande impatto in termini di creazione del gioco offensivo; inoltre, come accade per tutte le squadre allenate da Calvani, i lombardi possono contare su un roster di tanti giocatori coinvolti in attacco, oltre a una durezza e una versatilità in difesa che consente loro di alternare diverse soluzioni nel corso del singolo incontro”.
Janko Čepić (giocatore) – “Mi aspetto una partita difficile sul campo di Bergamo, per cui sarà importante giocare una gara di grande energia: affrontiamo una formazione che arriva da alcune partite perse consecutive e vorrà cercare di conquistare i due punti con tutte le sue forze. Siamo felici del rientro in gruppo di Tavernelli, che è un giocatore importante per la squadra; inoltre, la vittoria di domenica contro l’Eurobasket ci dà il giusto morale per disputare la prossima sfida di campionato”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La gara verrà trasmessa in diretta su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), servizio in streaming su abbonamento. Gli aggiornamenti live sull’andamento della partita verranno pubblicati sul sito www.derthonabasket.it e sui canali social del Derthona Basket (Facebook: Derthona Basket, Twitter: @derthonabasket, Instagram: @derthonabasket).

2B CONTROL TRAPANI – GIVOVA SCAFATI

Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 29 dicembre, 18.00
Arbitri: Pierantozzi, Chersicla, Barbiero
Andata: 92-101
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/37fcqex

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistant coach) – “La cosa peggiore per un allenatore è quella di non riuscire a poter godere, durante la settimana, del proprio roster al completo. Stiamo vivendo un periodo di poca continuità e questo ci ha condizionato. Domenica contro la corazzata Scafati dovremo cercare di gestire al meglio le nostre energie per provare ad arrivare a giocarci gli ultimi minuti in equilibrio. Sarà dura ma ce la metteremo tutta”.
Alessandro Ceparano (giocatore) – “Il momento non è dei migliori poiché, oltre alle due sconfitte consecutive, stiamo attraversando un periodo sfortunato dal punto di vista fisico. Con i ‘titolari’ non al meglio, noi della panchina dobbiamo dare il 110% delle nostre possibilità ogni volta che saremo chiamati in campo. Il coach ci sta dando fiducia e noi vogliamo dimostrare di meritarcela. Scafati all’andata ci fece male, ma noi abbiamo bisogno dei due punti”.
Note – Roster non al completo per la 2B Control Trapani, assente Goins. Gabriele Spizzichini è un ex della sfida.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook: https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter: https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

QUI SCAFATI
Sergio Luise (assistente allenatore) – “Storicamente quello di Trapani è un parquet difficile da espugnare. I nostri prossimi avversari, infatti, quando giocano tra le mura amiche, sfoderano una aggressività senza eguali. Così come noi, anche loro hanno cambiato assetto rispetto alla partita di andata, per cui non possiamo fare alcun riferimento a quella sfida nel preparare la prossima. Trapani è una squadra che ha nel centro Renzi, bravo sia spalle che fronte al canestro, un punto di riferimento importante, ma si compone anche di altri giocatori di enorme esperienza ed affidabilità, come i due americani Goins e Corbett, ma anche atleti come Palermo, Spizzichini e Mollura, che apportano qualità, energia e punti. Dobbiamo andare in terra siciliana e giocare la nostra pallacanestro, senza snaturarci, affrontando l’avversario a viso aperto, provando a dettare il nostro ritmo e ad imporre le nostre qualità”.
Nikola Markovic (giocatore, ala piccola) – “Domenica andiamo a Trapani, su un campo molto duro, ma vogliamo vincere e fare nostri i due punti in palio, per continuare a scalare la classifica del girone. Stiamo lavorando bene e forte per riscattare l’inizio di campionato sottotono e recentemente stiamo anche ottenendo buoni risultati. Dovremo stare molto attenti agli esterni trapanesi Spizzichini e Corbett, oltre all’altro americano Goins ed il centro Renzi, tra i più forti della categoria in questo ruolo. Per portare a casa il risultato, dovremo essere bravi a disputare la partita che stiamo preparando e mettere in campo tanta cazzimma”.
Note – Roster al completo, assente solo Contento ed in dubbio la presenza di Ammannato, già assente nell’ultimo match contro Bergamo domenica scorsa ed ancora in fase di recupero da un problema muscolare. Ex della partita il trapanese Gabriele Spizzichini, a Scafati, sempre in Serie A2, nelle stagioni agonistiche 2015/2016 e 2017/2018, proprio con in panchina coach Giovanni Perdichizzi.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP PASS”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy