A2 Old Wild West – Tutto sulla 16^ giornata del girone Ovest

A2 Old Wild West – Tutto sulla 16^ giornata del girone Ovest

Primo turno del 2020 nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West. Anticipo sabato 4 gennaio tra Eurobasket Roma e Bergamo, domenica 5 in programma le altre gare.

di La Redazione

Girone Ovest
A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO
Primo turno del 2020 nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West. Anticipo sabato 4 gennaio tra Eurobasket Roma e Bergamo, domenica 5 in programma le altre gare.

Sabato 4 gennaio, ore 17.00
Cisterna di Latina: Eurobasket Roma-Bergamo

Domenica 5 gennaio, ore 17.00
Casale Monferrato: Novipiù-GeVi Napoli
Domenica 5 gennaio, ore 18.00
Latina: Benacquista Assicurazioni-Edilnol Biella
Treviglio: BCC-Reale Mutua Torino
Scafati: Givova-MRinnovabili Agrigento
Capo d’Orlando: Orlandina Basket-2B Control Trapani
Domenica 5 gennaio, ore 20.30
Voghera: Bertram Tortona-Zeus Energy Group Rieti

CLASSIFICA
Edilnol Biella 22, MRinnovabili Agrigento 20, Novipiù Casale Monferrato 20, BCC Treviglio 18, Reale Mutua Torino 18, Zeus Energy Group Rieti 16, Bertram Tortona 16, GeVi Napoli 14, Givova Scafati 14, Benacquista Assicurazioni Latina 14, 2B Control Trapani 14, Orlandina Basket Capo d’Orlando 10, Eurobasket Roma 8, Bergamo 6

LE PARTITE

EUROBASKET ROMA – BERGAMO

Dove: Palasport “Città di Cisterna”, Cisterna di Latina (Lt)
Quando: sabato 4 gennaio, 17.00
Arbitri: Costa, Giovannetti, Del Greco
Andata: 71-77
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/37u1GJe

QUI EUROBASKET ROMA
Umberto Zanchi (assistant coach) – “Ci stiamo allenando duramente per affrontare la squadra di coach Calvani, che viene da una prova gagliarda contro Tortona, che ha sfoltito l’infermeria ed ha aggiunto al proprio roster un elemento dal comprovato valore qual è Darryl Jackson. Vogliamo approcciare la partita con il giusto atteggiamento e con grande energia”.
Federico Loschi (giocatore) – “Sabato ci aspetta una partita importante contro Bergamo, crocevia per la nostra stagione perché con la nostra sconfitta contro Casale Monferrato e le vittorie di Bergamo e Capo d’Orlando nell’ultima giornata, siamo tornati ad avere due punti di vantaggio sull’ultimo posto. Dopo tre vittorie in quattro partite che avevamo totalizzato fino a due settimane fa, si aspettavano tutti quanti qualcosa di più in queste due ultime partite dove invece abbiamo rimediato due sconfitte se pur con due aggiunte nuove (Amici e Veideman) e cambiando il setting della squadra. Adesso è un mese e più che ci alleniamo tutti quanti insieme, dobbiamo ripagare la fiducia della società e fare sicuramene meglio. Bergamo è una squadra che ha vinto l’ultima contro Tortona aggredendo subito forte e noi dobbiamo sicuramente farci trovare pronti da subito, perché per loro sarà una partita come per noi di vitale importanza, da dentro o fuori. Noi vincendo questa partita andremmo a più quattro su di loro, potremo riprendere Capo d’Orlando e sperare qualcosa di più perché questa squadra, questo roster, secondo me si meritano una posizione più alta”.
Note – Biglietteria aperta dalle ore 16:00. Biglietti on line su liveticket.it.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP PASS.

QUI BERGAMO
Marco Calvani (allenatore) – “Abbiamo chiuso il 2019 con un ottimo risultato, in una partita che ci ha visto dominare dall’inizio alla fine, con il contributo di tutti, anche di chi ha giocato meno. La classifica si è ulteriormente accorciata, e questo incontro è estremamente importante per agganciare Roma ed avere lo scontro diretto a favore. La gara di ottobre non fa storia: troppi sono stati i cambiamenti di Roma, per cui troveremo dinamiche diverse. Studieremo un piano partita diverso, ognuna delle due squadre giocherà le proprie carte, ma siamo pronti per andare lì e fare risultato pieno”.
Jeffrey Carroll (giocatore) – “Dobbiamo assolutamente replicare l’attenzione e l’intensità messe in campo contro Tortona, per far sì che il nostro momento positivo continui. La gara della scorsa settimana ci ha fatto tornare sulla giusta strada, vogliamo dar seguito a quella prestazione anche con Roma”.
Note – Ancora assente Omar Dieng, che sta recuperando da una distorsione alla caviglia destra. In settimana gli orobici hanno acquisito Darryl Josh Jackson, guardia statunitense di passaporto maltese, classe ’85, nella prima parte di stagione agli argentini del Peñarol Mar del Plata.
Media – Diretta prevista su LNP PASS, diretta radiofonica sulla pagina Facebook, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014), Instagram (@bergamo_basket_2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – GEVI NAPOLI

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 5 gennaio, 17.00
Arbitri: Dionisi, Pellicani, De Biase
Andata: 94-74
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2szOAeS

QUI CASALE MONFERRATO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Con Napoli è uno scontro diretto, perché con gli ultimi due risultati loro sono entrati con entrambi i piedi in zona playoff, per cui è una partita molto delicata. È una squadra diversa rispetto all’andata, con una diversa guida tecnica che non ha bisogno di presentazioni. Hanno una batteria di esterni piena di qualità al tiro ed un americano come Roderick che può vincere da solo le partite. Mi aspetto una partita molto intensa, di ritmo e di dover giocare contro una squadra che si dannerà in difesa e che in attacco giocherà per obiettivi ben precisi”.
Alessandro Piazza (giocatore) – “Dovremo essere bravi noi ad impostare la partita sui nostri binari. Dobbiamo cercare di fare una partita aggressiva, dal momento che siamo in casa. Loro sono una squadra molto valida, che non è la stessa dell’andata, quindi sappiamo che sarà una battaglia”.
Note – Tutto il roster è a disposizione di coach Mattia Ferrari.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook
(www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta streaming su LNP PASS e via radio su Radio Vand’A.

QUI NAPOLI
Francesco Guarino (giocatore) – “Veniamo da due vittorie consecutive contro avversari come Rieti e Latina che sono nostre dirette concorrenti. Grazie a questi due successi abbiamo riacquistato fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi. Domenica saremo impegnati al PalaFerraris contro la Novipiù Casale Monferrato. Affronteremo una squadra attrezzata, forse tra le più complete dell’intera lega, è attualmente nei piani alti della classifica. È un roster che già ci ha messo in difficoltà all’andata, sappiamo bene quali sono i loro punti di forza e abbiamo lavorato per provare a dire la nostra su un campo storicamente difficile. Le prossime saranno partite importantissime per capire dove può arrivare la nostra squadra, in un campionato sempre più equilibrato e per questo motivo molto avvincente come la Serie A2”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La gara sarà trasmessa in streaming su LNP PASS; durante la gara sarà possibile seguire la diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Napoli Basket grazie ad aggiornamenti, commenti, interviste ed approfondimenti live.

BENACQUISTA LATINA – EDILNOL BIELLA

Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 5 gennaio, 18.00
Arbitri: Terranova, Chersicla, Capurro
Andata: 93-95 d. 1 t.s.
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2SLzDki

QUI LATINA
Bernardo Musso (giocatore) – “La sfida con Biella sarà caratterizzata da due aspetti contrastanti. Infatti, se da un lato affrontare la capolista in un momento difficile come quello che stiamo attraversando adesso può rappresentare un ostacolo ancora più arduo da superare, dall’altro può, invece, trasformarsi in un uno stimolo ulteriore e l’eventuale successo varrebbe il doppio. Fondamentalmente il nostro periodo di crisi lo è esclusivamente dal punto di vista dei risultati, perché, per il resto, siamo in forma sia fisicamente, che mentalmente e siamo un gruppo unito, abituato a lavorare in palestra sempre con lo stesso impegno. Siamo una squadra che in certe partite ha espresso una pallacanestro efficace, anche con la stessa Biella sul loro campo, che è uno dei più difficili da espugnare, abbiamo rischiato di vincere e ci siamo arresi soltanto dopo un tempo supplementare e con uno scarto di soli 2 punti. Da mercoledì si è unito a noi anche Mike (Moore, ndr) un atleta che fisicamente salta subito all’occhio e che, siamo certi, potrà darci una buona mano a riprendere il nostro percorso. Ovviamente servirà un po’ di tempo, affinché possa integrarsi al meglio e per adattarsi al gioco e ai meccanismi, per comprendere il suo ruolo all’interno della squadra, anche se con un gruppo affiatato come il nostro e con una società come Latina, che mette tutto a disposizione, non sarà difficile inserirsi al più presto e nel modo migliore. Con Biella sarà una sfida dura, ma sappiamo di poter contare sul supporto del nostro pubblico, che ci sostiene sempre con grande energia. Siamo dispiaciuti di non essere riusciti a regalare una vittoria ai nostri tifosi, in occasione delle ultime gare casalinghe, ma ce la metteremo tutta domenica per riuscire a vivere un momento di allegria tutti insieme”.
Note – Esordio in maglia nerazzurra di Michael “Mike” Moore, il nuovo giocatore della Benacquista, che si è unito alla squadra lo scorso 1° gennaio.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP PASS. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

QUI BIELLA
Iacopo Squarcina (assistant coach) – “Latina arriva da una serie di partite negative, ma analizzando gli incontri hanno sempre avuto la possibilità di vincere. È una squadra che ha grande voglia di riscatto, specie dopo la squalifica di coach Gramenzi (poi ridotta ad una giornata e commutata in ammenda a seguito del ricorso alla Corte Sportiva d’Appello, ndr); ha giocatori di assoluto talento come l’ultimo arrivato Moore. Noi arriviamo da una partita complicata come quella di Agrigento, dovremo impattare la loro energia prendendo tiri equilibrati che non consentano a Latina di partire in contropiede. Dopo Agrigento dobbiamo dare un segnale forte, di presenza”.
Note – Roster al completo per coach Galbiati, ad eccezione del lungodegente Bertetti.
Media – Diretta su LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

BCC TREVIGLIO – REALE MUTUA TORINO

Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 5 gennaio, 18.00
Arbitri: Nuara, Raimondo, Lupelli
Andata: 86-84
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2Fhk4ci

QUI TREVIGLIO
Mauro Zambelli (assistente allenatore) – “Incontreremo una squadra molto valida, limitata un po’ dagli infortuni, come quello di Diop nel girone d’andata. Arriveranno qui dopo due sconfitte consecutive ma siamo consci della loro forza. L’aspetto mentale sarà decisivo, dobbiamo dimenticare Rieti dove, nonostante tutto, siamo rimasti sempre in gara. Servirà lucidità per superare i momenti difficili. Abbiamo inserito un nuovo giocatore, sarà importante coinvolgerlo sin da subito”.
Simone Doneda (giocatore, ala-centro) – “Sarà una gara bellissima ma tesa visto che entrambe, sia noi che Torino, vorremo riscattare l’ultima sconfitta, Noi giocheremo in casa, per me sarà la prima davanti al nostro pubblico e non vedo l’ora. Sarà sicuramente una bella emozione. Qui mi sto trovando benissimo, c’è un ambiente meraviglioso che ti permette di lavorare bene e crescere, ho trovato un gruppo molto affiatato che mi ha accolto molto bene”.
Note – Tutti disponibili. Esordio di Corban Collins. La guardia Usa classe ’94 è arrivata in settimana a Treviglio, dopo aver iniziato la stagione a Cantù in Serie A.
Media – “Orabasket” passa dalla tv al web, grazie alla creazione della Blu Tv. In onda il lunedì sera alle ore 21.00 sul canale Youtube “Blu Basket 1971”, raggiungibile anche dal sito www.blubasket.it. Parziali e aggiornamenti su Facebook ed Instagram. La sfida sarà visibile in streaming su LNP PASS (http://bit.ly/2PER9ot), l’offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Chi non si fosse ancora abbonato, potrà farlo on line. Aggiornamenti sul mondo Blu Basket, visitando i social ufficiali (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Blu TV – Youtube: Blu Basket 1971).

QUI TORINO
Demis Cavina (allenatore) – “La prossima partita non sarà molto dissimile da quella giocata a Biella. Affronteremo infatti in trasferta una squadra strutturata, atleticamente prestante, ben allenata con un giusto mix tra giovani talentuosi e giocatori che conoscono la categoria. Non ci dovremo fare sorprendere, come peraltro è successo domenica scorsa, mettendo immediatamente testa e gambe in campo fin dalla palla a due. Mi piacerebbe ritrovassimo quella intensità e continuità che ha fatto la differenza nei nostri periodi migliori, senza piangersi addosso per gli acciacchi che stiamo avendo, affrontando con più concentrazione e determinazione ogni partita indipendentemente se giocata in casa o fuori”.
Mirza Alibegovic (giocatore) – “Siamo in un momento un po’ sfortunato dal punto di vista fisico, ma non cerchiamo alibi. Affrontiamo una squadra molto fisica che chiude l’area, quindi dovremo essere bravi a giocare in velocità e non in maniera statica. Vogliamo fare di tutto per iniziare il nuovo anno bene, sarà una battaglia, dovremo avere un approccio molto più ‘cattivo’ rispetto alle ultime due gare”.
Note – In settimana la Reale Mutua ha acquisito Franko Bushati, play-guardia classe ’85 albanese di nazionalità italiana, nella passata stagione tra Roseto ed Eurobasket Roma.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

GIVOVA SCAFATI – MRINNOVABILI AGRIGENTO

Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 5 gennaio, 18.00
Arbitri: Bartolomeo, Saraceni, Martellosio
Andata: 67-77
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/39AnODw

QUI SCAFATI
Giovanni Perdichizzi (capo allenatore) – “Ci attende una partita dura contro una Fortitudo Agrigento che sta attraversando un periodo di forma smagliante e che sta incasellando successi con continuità. Dovremo prestare massima attenzione, sfruttando il nostro momento positivo, al di là della sconfitta di Trapani all’ultimo tiro. Anche nella trasferta siciliana, infatti, abbiamo dimostrato di poter competere per le posizioni che contano. Pertanto, dobbiamo trarre quanto di buono abbiamo fatto nell’ultima trasferta e nelle tre precedenti sfide dalle quali siamo usciti vittoriosi, per dare continuità al nostro periodo positivo, supportati dal calore del popolo del PalaMangano. La Fortitudo Agrigento è una squadra che predilige il gioco a campo aperto ed in transizione, quindi dovremo essere bravi a gestire il ritmo e a difendere bene sui suoi punti di riferimento, come Easley e James, ma anche Chiarastella, Pepe, Ambrosin e De Nicolao. Dobbiamo provare a non farli correre e difendere con continuità, così come abbiamo fatto contro Biella in casa, per far valere la nostra profondità di panchina, il nostro fisico ed il nostro roster”.
Marco Ammannato (giocatore, centro) – “Siamo attesi da una partita difficile contro la Fortitudo Agrigento, che vogliamo superare innanzitutto per riscattare la sconfitta subita nella gara di andata al PalaMoncada. Siamo carichi e stiamo bene fisicamente, al di là della sconfitta subita domenica scorsa a Trapani, dove abbiamo perso di un solo punto, disputando comunque un’ottima prova, soprattutto in difesa nel terzo quarto, e buttando via i due punti in palio per errori nostri nel finale, al di là dei dubbi fischi arbitrali. Contro Agrigento ci sarò sicuramente anche io nuovamente in campo, dopo diverse settimane di lavoro differenziato, che non mi hanno permesso di essere a disposizione dell’allenatore già domenica scorsa, ma che comunque mi hanno permesso di essere pronto per la prima gara del nuovo anno, desideroso di dare una mano ai miei compagni. Vogliamo lanciare un forte segnale al campionato, dimostrando di poter sconfiggere la seconda forza del girone Ovest. Agrigento, infatti, non è seconda in classifica per puro caso: dal playmaker ai due americani, passando per Chiarastella, dispongono di un organico molto forte. Ma noi non temiamo nessuno, siamo carichi, siamo sicuri del nostro valore e scenderemo in campo per puntare senza mezzi termini alla vittoria”.
Note – Roster al completo, assente solo il lungodegente Contento. L’unico ex della partita è la guardia gialloblù Marco Portannese, che nella Fortitudo Agrigento ha mosso i suoi primi passi nel mondo della palla a spicchi dal 2004 al 2008.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP PASS”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

QUI AGRIGENTO
Devis Cagnardi (allenatore) – “Torniamo in campo per la prima partita dell’anno e lo facciamo in trasferta, ben sapendo che per provare ad essere competitivi non potrà bastare una buona gara. Dovremo essere bravi ad allontanare il senso di appagamento che arriva dall’ultima vittoria ottenuta e trasformarlo in fiducia rimanendo affamati, la settimana ci ha confermato la serietà del gruppo ma abbiamo avuto momenti di rilassamento che se replicati in partita ci costerebbero cari. La sfida è come sempre con noi stessi e contro i nostri limiti. Approfitto dell’occasione per augurare a tutti i colleghi un 2020 ricco di salute e pallacanestro”.
Samuele Moretti (giocatore) – “Per battere Scafati serve una prestazione perfetta. Dobbiamo avere ritmo dal primo fino all’ultimo minuto. Giocare in casa loro non sarà semplice, vorranno riscattarsi. Noi veniamo da un buon momento, ma questo non deve bastare. Vogliamo aprire il 2020 con una vittoria, farlo in trasferta sarebbe qualcosa di davvero importante. È stata una settimana atipica, ma siamo pronti a dare il massimo. Io sto bene, mi alleno per farmi trovare sempre pronto”.
Note – Tutti disponibili. In settimana la Fortitudo ha ingaggiato Giovanni Veronesi, guardia-ala classe ’98, che proviene dalla Juvi Cremona, squadra che milita nel campionato di Serie B.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. La partita sarà racconta sui canali social della Fortitudo Agrigento: Instagram (Fortitudo.Agrigento), Facebook (Fortitudo Agrigento) e Twitter (@FortitudoAg).

ORLANDINA CAPO D’ORLANDO – 2B CONTROL TRAPANI

Dove: PalaFantozzi, Capo d’Orlando (Me)
Quando: domenica 5 gennaio, 18.00
Arbitri: Boscolo Nale, Maffei, Patti
Andata: 67-59
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2FmuA1L

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (allenatore) – “Dalla partita contro Torino dobbiamo prendere energia, convinzione ed entusiasmo, ma non dobbiamo mai dimenticarci il momento di classifica che viviamo, quelli che sono i nostri veri competitor e affrontare la partita in casa contro Trapani come conseguenza di queste sensazioni. È un derby, una partita importantissima, sappiamo che questo è uno dei crocevia più significativi di questa stagione, dobbiamo prepararci nel migliore dei modi e lo stiamo facendo. Dobbiamo approcciare la partita nel migliore dei modi e sono fiducioso che riusciremo a farlo, dobbiamo essere concreti nel portare a casa il risultato, non importa come. Queste sono partite che vanno vissute come se fossero una finale scudetto”.
Note – Assente per infortunio Matteo Laganà.
Media – Partita trasmessa su LNP PASS. Replica lunedi alle 14.35 su Antenna del Mediterraneo (Canale 14 DT Messina e 71 DT Sicilia).

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistant coach) – “Il derby contro l’Orlandina sarà per noi un importante banco di prova. Loro hanno avuto tante difficoltà ma ora sono quasi al completo e stanno cominciando a macinare vittorie, vedasi la grande vittoria ottenuta a Torino la settimana scorsa. Da parte nostra dovremo affrontare il match con lo stesso spirito di abnegazione con cui abbiamo affrontato Scafati, consapevoli che l’assenza di Goins ci penalizza ma vogliosi di dare il massimo per provare a conquistare questo derby”.
Andrea Renzi (giocatore) – “Ritornare alla vittoria contro Scafati è stato fondamentale, per l’umore e la classifica. Purtroppo paghiamo ancora l’assenza di Goins ma il campionato non si ferma e dobbiamo continuare ad allenarci con sacrificio e costanza. Domenica affronteremo il derby a Capo d’Orlando, dentro di noi è ancora forte l’amarezza per la sconfitta dell’andata ma sono sicuro che questa volta non ci faremo sorprendere”.
Note – Roster non al completo per la 2B Control Trapani, assente Goins.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

BERTRAM TORTONA – ZEUS ENERGY GROUP RIETI

Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: domenica 5 gennaio, 20.30
Arbitri: Ursi, Centonza, Praticò
Andata: 67-71
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2sHhutr

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “Senza togliere meriti ai nostri avversari, dell’incontro di Bergamo dobbiamo ricordare la brutta figura fatta; pertanto serve resettare per proporre un altro tipo di consistenza e di prestazione contro Rieti, una squadra molto solida che ha giocatori di rendimento costante e una grande capacità di controllare l’area sia in attacco sia in difesa. I laziali sono una delle migliori formazioni del campionato nel gioco vicino a canestro e hanno in Cannon uno dei migliori stranieri del torneo; inoltre, gli esterni sono bravi a giocare il pick’n’roll e a creare dei vantaggi. La Zeus Energy Group propone strategie tattiche diverse in ogni partita, è prima nel girone per rimbalzi offensivi e può contare su lunghi molto bravi nel proteggere l’area e aiutare. Domenica ci aspetta una gara dura a livello fisico e di presenza mentale, in quanto sarà necessario pareggiare la forza d’urto interna dei nostri avversari facendo attenzione alla difesa sui pick’n’roll senza concedere vantaggi eccessivi che Rieti è molto brava a sfruttare”.
Riccardo Tavernelli (giocatore) – “La partita con Bergamo mi è servita per riprendere un po’ il ritmo partita dopo quasi due mesi senza giocare. Sto lavorando per raggiungere la migliore forma nel minor tempo possibile. La gara di domenica scorsa ci dà la consapevolezza che è necessario avere un approccio diverso alle gare in quanto, in questo campionato, nessuna sfida è facile e ogni avversario è forte. Ora affrontiamo Rieti, una formazione che ha in Cannon il centro del gioco: dovremo quindi essere bravi nel cercare di limitarlo. Non possiamo inoltre sottovalutare la profondità della loro panchina e la grande energia messa in campo dal gruppo degli italiani”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La gara verrà trasmessa in diretta su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), servizio in streaming su abbonamento. Gli aggiornamenti live sull’andamento della gara verranno pubblicati sul sito www.derthonabasket.it e sui canali social del Derthona Basket (Facebook: Derthona Basket, Twitter: @derthonabasket, Instagram: @derthonabasket).

QUI RIETI
Andrea Auletta (assistente allenatore) – “Troveremo una squadra vogliosa di riscatto dopo la pesante sconfitta subita domenica scorsa a Bergamo, che davanti al proprio pubblico vorrà tornare a fare risultato per invertire nuovamente il trend; Tortona è una squadra molto ostica che presenta un roster molto solido, con stranieri di primissima fascia come Grazulis e Gaines, in grado di poter vincere le partite da solo, ed un pacchetto italiani di talento e solidità, che con l’inserimento di Casella ed il rientro di Tavernelli ha acquisito ancora più pericolosità dal perimetro ed esperienza. Noi senza dubbio dopo l’entusiasmante e complicata partita che ha portato alla vittoria casalinga contro Treviglio, vogliamo ritornare a dare continuità di risultati fuori casa”.
Carlo Fumagalli (giocatore) – “La settimana di allenamenti è andata bene, la squadra si è preparata nel dettaglio in vista della sfida con Tortona. Gli avversari, dopo una sconfitta, vorranno sicuramente rifarsi, e devono ancora dimostrare tutte le loro potenzialità. Il recupero di Tavernelli sarà un punto a loro favore. Dobbiamo essere bravi, anche in trasferta, a mettere in campo una prova corale e di carattere come abbiamo dimostrato di saper fare nelle mura amiche”.
Note – La Zeus Energy Group Rieti comunica che il giocatore Elijah Brown, a far data da giovedì 2 gennaio, è stato escluso dall’attività della prima squadra. La scelta del Club è di natura esclusivamente tecnica. Il giocatore non prenderà parte alla trasferta di Tortona. Tutti a disposizione gli altri giocatori del roster.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy