A2 Old Wild West – Tutto sulla 24^ giornata del girone Ovest

A2 Old Wild West – Tutto sulla 24^ giornata del girone Ovest

24^ giornata nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West: tutte le gare sono in programma domenica 16 febbraio. Alle 12.00 Rieti-Agrigento è in diretta su Sportitalia.

di La Redazione

Girone Ovest
A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO
24^ giornata nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West: tutte le gare sono in programma domenica 16 febbraio. Alle 12.00 Rieti-Agrigento è in diretta su Sportitalia.

Domenica 16 febbraio, ore 12.00
Rieti: Zeus Energy Group-MRinnovabili Agrigento
Domenica 16 febbraio, ore 17.00
Napoli: GeVi-Edilnol Biella
Domenica 16 febbraio, ore 18.00
Capo d’Orlando: Orlandina Basket-Eurobasket Roma
Scafati: Givova-Reale Mutua Torino
Voghera: Bertram Tortona-BCC Treviglio
Trapani: 2B Control-Bergamo
Casale Monferrato: Novipiù-Benacquista Assicurazioni Latina

CLASSIFICA
Reale Mutua Torino 32, MRinnovabili Agrigento 30, Novipiù Casale Monferrato 30, Edilnol Biella 28, 2B Control Trapani 28, BCC Treviglio 26, GeVi Napoli 24, Zeus Energy Group Rieti 24, Bertram Tortona 24, Givova Scafati 22, Benacquista Assicurazioni Latina 20, Eurobasket Roma 14, Orlandina Basket Capo d’Orlando 12, Bergamo 8

RIETI-AGRIGENTO IN DIRETTA SU SPORTITALIA
Sportitalia si conferma la casa della Serie A2 Old Wild West. Un binomio arrivato al terzo anno, frutto della collaborazione tra l’emittente sportiva milanese ed LNP che ha portato in chiaro le dirette del campionato. Sportitalia (visibile sul canale 60 del digitale terrestre) trasmette in esclusiva e in chiaro le partite dei gironi Est ed Ovest, con una copertura di 36 dirette complessive per la stagione regolare di Serie A2 Old Wild West. Le gare trasmesse su Sportitalia saranno visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP PASS. Per la 24^ giornata, undicesima di ritorno, nel girone Ovest diretta della sfida tra Zeus Energy Group Rieti e MRinnovabili Agrigento, domenica 16 febbraio alle 12.00 dal PalaSojourner di Rieti.

LE PARTITE

ZEUS ENERGY GROUP RIETI – MRINNOVABILI AGRIGENTO

Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 16 febbraio, 12.00
Arbitri: Nuara, Radaelli, Perocco
Andata: 81-92
In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre)
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2HjdPpc

QUI RIETI
Andrea Ruggieri (assistente allenatore) – “Agrigento è un squadra che fa della difesa aggressiva e del contropiede il suo marchio di fabbrica. Vedendoli giocare sembrano una squadra in buonissima forma, soprattutto ora che hanno recuperato James (veniva da un infortunio) e De Nicolao. Noi veniamo da una grande partita contro Scafati e vogliamo dare continuità tra le mura amiche. Avremo sicuramente bisogno del nostro pubblico per provare a portare a casa la partita”.
Andrea Pastore (giocatore) – “Domenica sarà una partita importante per noi, sarà la prima delle ultime 5 partite da giocare davanti al nostro pubblico e vogliamo portarle a casa tutte e 5. Agrigento è una squadra giovane e tosta, e hanno una chimica di squadra notevole grazie al gruppo di italiani che è lì da anni. Dovremmo essere bravi ad abbassare il ritmo offensivo per non permettere a loro di ripartire in velocità poiché fanno della transizione la loro arma migliore. Noi siamo in un momento di difficoltà a livello fisico, con giocatori che rientrano da infortuni e altri tuttora infortunati. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione e disputare una partita di notevole pulizia e precisione. Difficile da eseguire ma sicuramente alla nostra portata, invito il pubblico reatino a sostenerci per tutti i 40 minuti e di godersi lo spettacolo”.
Note – Sarà assente Carlo Fumagalli, che nel corso della partita di Torino ha riportato la distorsione del ginocchio destro con interessamento del menisco interno.
Media – Diretta tv su Sportitalia e streaming su LNP PASS.

QUI AGRIGENTO
Michele Giovanatto (assistente allenatore) – “A Rieti ci aspetterà una partita molto intensa, contro una squadra che arriva da 6 vittorie consecutive tra le mura amiche, e che dovremo, fin dalla palla a due, affrontare con la massima attenzione e aggressività. Loro hanno pienamente inserito un giocatore di talento come Raffa, che grazie alla sua imprevedibilità ed efficacia offensiva è riuscito ad integrarsi perfettamente con la solidità di Cannon. Noi abbiamo dovuto dosare i carichi di lavoro dopo una settimana molto intensa e dispendiosa ma siamo riusciti a farlo senza abbassare il livello qualitativo degli allenamenti”.
Giovanni De Nicolao (giocatore) – “Sono tornato in piena forma e questo mi rende felice. Contro Rieti mi aspetto una partita molto dura, onestamente come tutte quelle che abbiamo disputato fino ad ora. Loro sono una buona squadra, soprattutto quando giocano in casa. Rieti è una squadra esperta fatta di giocatori buoni. Dobbiamo essere bravi a disputare una partita di squadra, soltanto così possiamo pensare di portare punti a casa”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – Diretta tv su Sportitalia e streaming su LNP PASS. La partita sarà racconta sui canali social della Fortitudo Agrigento: Instagram (Fortitudo.Agrigento), Facebook (Fortitudo Agrigento) e Twitter (@FortitudoAg).

GEVI NAPOLI – EDILNOL BIELLA

Dove: PalaBarbuto, Napoli
Quando: domenica 16 febbraio, 17.00
Arbitri: Maschio, Maffei, Maschietto
Andata: 63-72
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/37nPedx

QUI NAPOLI
Martino Mastellari (giocatore) – “Siamo in un buon momento dopo le tre vittorie consecutive con Bergamo, Torino e Tortona. Le ultime due gare, in particolar modo, ci hanno dato tanta fiducia per guardare con la giusta motivazione a questo finale di regular season e arrivare al meglio alla fase a orologio. Siamo in zona playoff, ma non ci vogliamo fermare. Vogliamo ottenere il miglior piazzamento possibile in classifica. La sfida con Biella sarà molto dura. L’Edilnol è una squadra con molto talento e dotata di grande fisicità. Ci teniamo molto a conquistare i due punti davanti al nostro pubblico contro uno degli avversari più ostici del nostro girone. Abbiamo tutte le carte in regola per fare un’ottima partita, spero ci saranno tantissime persone a sostenerci perché per noi sarà molto importante il loro supporto”.
Note – Niente da segnalare. In settimana Napoli ha acquisito l’ala grande georgiana di formazione italiana Giga Janelidze, ala grande di 2 metri del 1995, proveniente da Trieste in Serie A. Contestualmente è stato rilasciato Stefano Spizzichini, che proseguirà la propria stagione a Ravenna.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP PASS; durante la gara sarà possibile seguire la diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Napoli Basket grazie ad aggiornamenti, commenti, interviste ed approfondimenti live.

QUI BIELLA
Paolo Galbiati (allenatore) – “Donzelli si è ripreso, abbiamo avuto un paio di acciacchi da gestire con Omogbo e Deangeli che sono stati fermi per delle botte prese in partita sabato, ma saranno recuperati per domenica. Abbiamo ripreso la settimana tipo, dopo il mese con i due turni infrasettimanali dove abbiamo lavorato un po’ meno fisicamente e un po’ di più tatticamente. Napoli ha cambiato completamente la squadra rispetto a quella che abbiamo incontrato nel girone d’andata. Già buona nel roster iniziale costruito ad agosto, ha aggiunto Iannuzzi che per la categoria è un lusso, Mastellari che l’anno scorso ha fatto una stagione incredibile ed è un ottimo tiratore, Erkmaa che è un buon giocatore che dà fiato a Monaldi e questa settimana hanno aggiunto Janelidze: quattro giocatori che cambiano completamente il volto della squadra. Siamo un po’ sfortunati perché affrontiamo squadre che hanno cambiato o cambieranno qualcosa. Napoli, vedendo le ultime partite, è un campo difficile, caldo, stanno vincendo e c’è ancora più calore attorno alla squadra. La dirigenza mi sembra voglia fare cose importanti per una città meravigliosa che sarebbe bello fosse il più in alto possibile”.
Note – Roster al completo per coach Galbiati, ad eccezione del lungodegente Bertetti.
Media – Diretta su LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

ORLANDINA CAPO D’ORLANDO – EUROBASKET ROMA

Dove: PalaFantozzi, Capo d’Orlando (Me)
Quando: domenica 16 febbraio, 18.00
Arbitri: Boscolo Nale, Foti, Puccini
Andata: 77-81
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/38pWhns

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (allenatore) – “Ci sono partite diverse dalle altre. Ci siamo messi nella condizione di far diventare la partita con l’Eurobasket una partita diversa dalle altre. Dobbiamo affrontarla con aggressività, con un agonismo che abbiamo mostrato solo a tratti ma che sarà necessario spalmare su tutti e 40 i minuti. Loro sono una squadra imprevedibile, ma noi dobbiamo essere concentrati su noi stessi, sulle cose da fare ed essere estremamente bravi ad approcciare la partita di squadra e non individualmente”.
Note – Assente Matteo Laganà.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Replica lunedì 17 febbraio alle 14.35 su Antenna del Mediterraneo (canale 14 DT Sicilia).

QUI EUROBASKET ROMA
Umberto Zanchi (assistant coach) – “Vogliamo approcciare alla partita con energia ed attenzione, cercando di limitare al massimo la squadra di coach Sodini che, rispetto alla partita di andata, ha inserito giocatori del valore di Keller ed Elmore. Ci stiamo allenando con grande impegno ed abnegazione, per lasciarci alle spalle le due sconfitte consecutive con Latina e ad Agrigento, consapevoli che sarà una partita dura”.
Alessandro Amici (giocatore) – “Quella di domenica contro Capo d’Orlando sarà sicuramente una partita con motivazioni molto elevate, da ambo le parti. Andremo in campo cercando di dare il 100% sotto ogni punto di vista, in particolar modo quello dell’attenzione, non vogliamo guardare gli altri ma solo noi stessi, possiamo fare molto meglio di quello che si è visto fin ora. Vogliamo andare a Capo d’Orlando con un solo obbiettivo”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

GIVOVA SCAFATI – REALE MUTUA TORINO

Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 16 febbraio, 18.00
Arbitri: Caforio, Bramante, Salustri
Andata: 50-79
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2ORVWSD

QUI SCAFATI
Giovanni Perdichizzi (capo allenatore) – “Dobbiamo restare uniti, non perdere la testa e non prendere decisioni affrettate, ma restare lucidi, coinvolgere tutti nel lavoro, compresi i tifosi, cercando tutte le possibili soluzioni alle problematiche fisiche ed extrasportive. Contro Casale Monferrato abbiamo giocato due quarti in maniera perfetta, ma alla fine siamo arrivati senza ossigeno e senza energie fisiche, anche per via delle partite consecutive giocate in un lasso temporale molto breve. C’è ancora da stringere i denti contro Torino, ma dobbiamo restare uniti e giocare la nostra pallacanestro, senza snaturarci, in attesa del recupero pieno di Portannese e dell’arrivo del sostituto di Frazier. Per competere contro una formazione del calibro di Torino, dobbiamo offrire una importante prova corale, soprattutto in difesa, e giocare in attacco in campo aperto, in transizione, cercando di centellinare le forze per riuscire ad attaccare l’avversario specialmente nel finale di gara”.
Ion Lupusor (giocatore, ala grande) – “Dopo l’ultima partita non andata nel migliore dei modi, abbiamo una gran voglia di riscatto. Stiamo lavorando sodo per arrivare alla partita di domenica nelle migliori condizioni possibili, sia fisiche, che mentali ed organizzative. Affronteremo una delle squadre più forti dell’intero campionato. Circostanza questa che non ci spaventa affatto, anzi ci fornisce la carica giusta per lavorare ancora di più in settimana ed arrivare carichi a mille, con l’obiettivo di far nostri i punti in palio, importantissimi per noi in questo momento. Torino ha un bel pacchetto lunghi che si compone di Pinkins, Diop e Campani, ma dispone anche di esterni molto validi, Alibegovic su tutti, ed in generale dispone di una rosa molto ampia e ben assortita. Siamo pronti e ce la metteremo tutta per far nostra la sfida”.
Note – Assenti il lungodegente Contento e Portannese, che sta eseguendo terapia riabilitativa. Quattro gli ex di turno, due per parte: l’italo-senegalese Fall e la guardia Portannese, rispettivamente in maglia Torino nella stagione 2016/2017 (Serie A) e nelle stagioni 2011/2012 (Div. Naz. A) e 2018/2019 (Serie A); l’allenatore Cavina e l’esterno Bushati, entrambi a Scafati nella stagione 2012/2013 in Legadue. In settimana la Società ha messo ufficialmente fuori rosa James Frazier Jr.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP PASS”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

QUI TORINO
Alessandro Iacozza (assistente allenatore) – “Seconda trasferta consecutiva in terra campana, questa volta sul campo di Scafati. La società, da sempre ai vertici della pallacanestro nazionale, al momento si colloca immeritatamente fuori dalla zona playoff della classifica. Questo aspetto deve costituire un ulteriore stimolo per noi, affinché si possa andare in campo con la giusta durezza, necessaria a questo cruciale punto del campionato, soprattutto fuori casa. Veniamo da una buona settimana e domenica dobbiamo dimostrarlo, anche per continuare a regalare soddisfazioni ai nostri tifosi che, partita dopo partita, non ci fanno mai mancare il loro calore”.
Andrea Traini (giocatore) – “Una trasferta difficile contro una squadra talentuosa. Nell’ultimo periodo hanno avuto qualche problema, ma l’ambiente è caldo e hanno molte armi a disposizione per fare male. Dovremo fare la nostra gara, partendo dalla difesa che è la chiave per darci ulteriore benzina in attacco”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

BERTRAM TORTONA – BCC TREVIGLIO

Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: domenica 16 febbraio, 18.00
Arbitri: Catani, Longobucco, De Biase
Andata: 72-69
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2SI5GAc

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “Dobbiamo salire di livello tecnicamente quando cala l’intensità per mantenere degli standard di esecuzione, scelte e precisione tali da permetterci di essere competitivi, crescere ed essere una squadra che può sopperire a giornate non di grande vena o salute. Ora affrontiamo Treviglio che, da quando ha inserito Collins, ha elevato la propria creatività e ha trovato nuovi equilibri, avendo conquistato quattro successi consecutivi. I lombardi hanno un grande impatto difensivo sulla gara grazie a lunghi di taglia che hanno la capacità di riempire l’area e proteggere il canestro, tanto che sono una delle migliori squadre dell’intero campionato sotto questo aspetto. In attacco dovremo fare le scelte giuste per non sbattere contro i tentacoli di Borra, mentre in difesa servirà essere migliori rispetto a Napoli sugli esterni ed essere in grado di giocare con fisicità contro i loro atleti abili nel pick’n’roll perché sono molto bravi nel creare vantaggi per se stessi e per gli altri”.
Andrejs Gražulis (giocatore) – “Domenica ci aspetta una gara tosta contro Treviglio, in cui sarà importante giocare la nostra pallacanestro ed essere fisici perché sono una squadra di grande taglia brava a proteggere l’area. Il campionato è molto equilibrato perché composto da diverse buone squadre: anche in questo finale di stagione regolare la classifica può cambiare molto in quanto è molto corta. Contro i lombardi servirà fare una partita intensa in attacco e in difesa, cercando di essere concreti per tutti i quaranta minuti”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La gara verrà trasmessa in diretta su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), servizio in streaming su abbonamento. Gli aggiornamenti live sull’andamento della gara verranno pubblicati su www.derthonabasket.it, sito ufficiale del Club, e sui canali social del Derthona Basket (Facebook: Derthona Basket, Twitter: @derthonabasket, Instagram: @derthonabasket).

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (coach) – “Oltre ad aver aggiunto due nuovi elementi, rispetto alla gara d’andata, Tortona ha recuperato anche il playmaker titolare, Riccardo Tavernelli. Di sicuro si parla di un roster attrezzatissimo, profondo, di qualità, una squadra molto solida difensivamente e che in attacco ha ottime esecuzioni, esecuzioni di livello superiore alla categoria come qualità, e quindi si tratta di una partita molto, molto complicata con una diretta concorrente per l’accesso ai playoff”.
Mattia Palumbo (giocatore, play-guardia) – “Veniamo da quattro vittorie consecutive e il morale è tornato alto. Domenica affronteremo Tortona, una squadra che, invece, arriva da due stop consecutivi e che perciò cercherà di rifarsi. Noi, per contro, vogliamo continuare la striscia positiva. Loro sono una squadra forte, allenata da un ottimo coach, con un roster molto lungo che le permette ampie rotazioni, e avranno dalla loro il fattore casalingo che incide molto. Non sarà per niente facile visto che, come noi, lottano per un posto playoff; dal canto nostro cercheremo di giocare la miglior partita possibile”.
Note – Tutti disponibili i giocatori di coach Vertemati.
Media – “Orabasket” passa dalla tv al web, grazie alla creazione della Blu Tv. In onda, indicativamente, il lunedì sera alle ore 21.00 sul canale Youtube “Blu Basket 1971”, raggiungibile anche dal sito www.blubasket.it. Parziali e aggiornamenti su Facebook ed Instagram. La sfida sarà visibile in diretta tv su Sportitalia ed in streaming su LNP PASS, l’offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Chi non si fosse ancora abbonato, potrà farlo on line. Aggiornamenti sul mondo Blu Basket, visitando i social ufficiali (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Blu TV – Youtube: Blu Basket 1971).

2B CONTROL TRAPANI – BERGAMO

Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 16 febbraio, 18.00
Arbitri: Ursi, Yang Yao, Tarascio
Andata: 85-72
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2tSWZdO

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistant coach) – “Non sottovalutare Bergamo deve essere un imperativo categorico. Loro sono una squadra molto giovane ma nelle ultime settimane se la sono giocata con tutti. Noi abbiamo sprecato enormi energie in queste tre partite in otto giorni ed è necessario che recuperiamo un po’ di energie perché se non giochiamo sempre al 100% perdiamo la nostra identità”.
Federico Bonacini (giocatore, playmaker) – “Siamo contenti di come stiamo giocando ma dobbiamo continuare ad allenarci con umiltà come abbiamo sempre fatto, perché la stagione è ancora troppo lunga. Nel girone di andata abbiamo pagato a caro prezzo alcune distrazioni e non dobbiamo per nulla sottovalutare Bergamo perché, sebbene sia ultima, non ha mai demeritato con nessuno”.
Note – Roster al completo. Calvani ha allenato a Trapani nella stagione 2008/2009.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/PallTrapani) e sull’account Twitter (https://twitter.com/PallacanestroTP) ufficiali di Pallacanestro Trapani. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

QUI BERGAMO
Marco Calvani (allenatore) – “I risultati parlano per Trapani, per la striscia di tante partite positive dell’ultimo periodo. Una squadra che ha trovato un suo equilibrio con l’arrivo di Palermo, il cui innesto ha stabilizzato tutti quanti. Trapani gioca una buonissima pallacanestro, dal canto nostro non possiamo piangerci addosso per una situazione che va avanti da qualche tempo, in cui non abbiamo la possibilità di allenarci al completo. Anzi, abbiamo l’obbligo di ripescare i momenti in cui ci siamo allenati a pieno organico, e ricordarci della reazione avuta contro Biella; non possiamo però dimenticare l’approccio, che ci è costato la gara e ci ha obbligato a rincorrere per quasi tutta la partita”.
Cosimo Costi (giocatore) – “Contro Trapani sarà un’altra partita molto difficile, contro una squadra forte ed esperta, che arriva a questo appuntamento dopo una lunga striscia positiva. Ci aspettiamo un ambiente molto caldo, e ci aspettiamo di mettere in campo quello che abbiamo messo nelle ultime uscite; siamo competitivi, lo abbiamo dimostrato, e vogliamo i due punti”.
Note – Nonostante i vari acciacchi, coach Calvani dovrebbe avere tutto il roster a propria disposizione.
Media – Diretta prevista su LNP PASS, diretta radiofonica sulla pagina Facebook, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014), Instagram (@bergamo_basket_2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – BENACQUISTA LATINA

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 16 febbraio, 18.00
Arbitri: Masi, Raimondo, Pecorella
Andata: 84-82
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2vruRiq

QUI CASALE MONFERRATO
Mattia Ferrari (Allenatore) – “Latina è sicuramente una squadra di talento, ha giocatori come Musso e Pepper che conosciamo molto bene. Mi aspetto una partita decisiva, come saranno tutte quelle da qui alla fine, perché ogni squadra si gioca qualcosa di importante e anche Latina che in questo momento è undicesima è distante solo quattro punti dalla zona playoff. È una squadra che ha veterani, ha qualità nelle mani e adesso con Moore ha messo qualità atletica vicino a canestro”.
Simone Tomasini (giocatore) – “Latina è sicuramente una squadra con molto talento, con tanti punti nelle mani e che può segnare con tanti giocatori diversi. Sarà sicuramente una partita ad alto ritmo, però noi dovremo essere bravi a cercare di abbassare questi ritmi per riuscire a controllare Latina”.
Note – Tutto il roster è a disposizione di coach Mattia Ferrari.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta streaming su LNP PASS e via radio su Radio Vand’A.

QUI LATINA
Giuseppe Di Manno (vice allenatore) – “Casale è reduce da due vittorie consecutive, di cui l’ultima su un campo molto difficile come Scafati, dove è stata in grado di recuperare, nella seconda parte della partita, un passivo di 21 punti, subito nei primi due quarti. La Novipiù è la seconda forza del campionato e in casa vanta 8 vittorie e 3 sconfitte. Si sta dimostrando una squadra solida che unisce al talento offensivo dei due giocatori americani, Sims e Roberts, un’ottima difesa di squadra. Per riuscire a competere con le prime della classe, abbiamo bisogno di approcciare con fiducia la partita, ripartendo dalle cose buone che abbiamo fatto durante la partita con Trapani. Dal punto di vista degli allenamenti, la settimana è stata difficile; Bolpin si è fermato martedì, Pepper giovedì. Allo stato attuale non sappiamo se saranno disponibili per il match di domenica con la Junior”.
Note – Incerta la presenza di Bolpin e Pepper per infortunio. Le loro condizioni saranno valutate nel fine settimana.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP PASS. Disponibili aggiornamenti del match in tem

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy