Il Napoli Basket per i giovani e l’educazione: nasce il progetto “Paideia”

Il Napoli Basket per i giovani e l’educazione: nasce il progetto “Paideia”

L’ambiziosa iniziativa, partorita da un’idea di Roberto di Lorenzo, e fortemente voluta e realizzata dal Presidente della SS Napoli Basket Federico Grassi, mira allo sviluppo ed alla crescita del settore giovanile.

di La Redazione

Nell’ottica di un costante sviluppo della nuova società del Napoli Basket, e di un suo progressivo e stabile inserimento ad alti livelli nel meraviglioso Pianeta Basket, nasce l’ambizioso progetto “Paideia”.

Perché Paideia? Termine greco, il cui significato originario equivaleva a ‘educazione’ e che assunse poi il valore di ‘formazione umana’ per arrivare infine a indicare il contenuto di detta formazione, la cultura nel senso più elevato e personale. Paideia è perciò non tanto la pedagogia come mezzo per un traguardo formativo, quanto piuttosto il fine stesso dell’educazione, l’ideale di perfezione morale, culturale e di civiltà cui l’uomo deve tendere. (enciclopedia Treccani)

L’ambiziosa iniziativa, partorita da un’idea di Roberto di Lorenzo, e fortemente voluta e realizzata dal Presidente della SS Napoli Basket Federico Grassi, mira allo sviluppo ed alla crescita del settore giovanile.

Gli Obiettivi di Paideia

L’obiettivo principale è lo sviluppo integrato delle capacità mentali, fisiche e tecniche dei giovani in collaborazione con le loro famiglie.

Si vuole costruire una “struttura” sportiva moderna nella quale Napoli e la Campania s’identifichino facendone un simbolo in cui riconoscersi.

Paideia intende offrire opportunità di crescita ai ragazzi campani, con la qualità morale e tecnica del lavoro svolto con essi sostenere un progetto con un forte imprinting etico e sociale, con forti legami con la comunità locale: scuola, associazioni, Comuni, Città Metropolitana, Regione, progettare e realizzare progetti di prevenzione sociale attraverso lo sport

“Insieme” con Paideia

– Condividere e sviluppare una rete che stimoli la crescita del movimento sportivo territoriale rispettando e mantenendo le specifiche identità locali contribuendo alla formazione tecnica di alto livello tramite l’esportazione del “Modello Napoli Basket”
– Potenziare l’attività di reclutamento con benefici reciproci per le società coinvolte
– Coinvolgere le eccellenze del territorio al fine di investire in un progetto con un forte imprinting etico e sociale con forti legami con la comunità locale, per un importante ed efficace impegno verso la Responsabilità Sociale d’Impresa (o CSR).

Cosa faremo “insieme”

Con l’affiliazione gratuita a Paideia Napoli Basket, le società potranno:

– Partecipare a nuovi percorsi d’istruzione dando l’opportunità a tutti i propri collaboratori di formarsi attraverso il Modello Strutturale Integrato in collaborazione con lo Staff del Napoli Basket.
– La Formazione dei tecnici è alla base del Progetto. Vogliamo persone che condividano il nostro modello di sport che vede alla base la crescita individuale della persona
– Formare TECNICI che sappiano insegnare i contenuti della pallacanestro e, nello stesso tempo, avere consapevolezza della relazione che stanno costruendo con i propri allievi.
– Godere di una serie di opportunità sul Merchandising, sul materiale sportivo del nuovo sponsor tecnico del Napoli Basket, e sugli abbonamenti alle partite.

Come aderire a Paideia
– Inviando una email a paideia@napolibasket.eu

Il Modello Napoli Basket, con Paideia si vuole

– Promuovere e sostenere il diritto allo sport come nuovo “diritto di cittadinanza” (sport come bene relazionale).
– Allenare ogni ragazzo, a prescindere dal talento, programmando un armonico sviluppo mentale, fisico e tecnico.
– Sostenere e implementare le capacità relazionali dei ragazzi nonché i processi di apprendimento e di partecipazione attiva alla vita sportiva.
– Costruire un network territoriale che permetta un reclutamento territoriale capillare, collaborando con tutte le società armonizzando le rispettive progettualità
– Permettere ai migliori talenti della Regione Campania di crescere al massimo livello senza dover emigrare.
– Formare giocatori per la prima squadra, crescendo e reclutando atleti con questo obiettivo.
– “L’atleta primo, vincere secondo” La vittoria, nella vita così come nello sport, è diretta conseguenza del miglioramento individuale: lo sviluppo della responsabilità e la cultura del lavoro per raggiungere l’obiettivo.
– Progettare e realizzare progetti di integrazione dei disabili e prevenzione sociale attraverso lo sport.

Nelle slide del progetto “Paideia” qui sotto illustrate, sono riassunti tutti gli obiettivi che l’iniziativa si prefigge di poter raggiungere.

FONTE: Uff. Comunicazione Napoli Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy