Memorial Giani – Treviglio supera Casale e chiude al terzo posto

Memorial Giani – Treviglio supera Casale e chiude al terzo posto

Importante test precampionato che lancia segnali positivi in vista dei prossimi impegni ufficiali.

di La Redazione

Chiude al terzo posto il “Memorial Giani” la Bcc Treviglio.

La Blu supera 71-63 la NoviPiù Casale Monferrato in un importante test precampionato che lancia segnali positivi in vista dei prossimi impegni ufficiali.

MVP del match è Jacopo Borra (21 pt, 9 rb) con una grande prestazione sui due lati del campo , coach Vertemati può essere soddisfatto anche della buona distribuzione del fatturato offensivo (sono ben quattro gli uomini in doppia cifra: Reati 12, Pacher 10, D’Almeida 13) e soprattutto dell’atteggiamento difensivo della sua squadra, brava a limitare il potenziale avversario. Nota di merito per l’ex Chris Roberts, top scorer con 22.

IL MATCH

Vertemati conferma Caroti, Palumbo, Ivanov, Pacher e Borra. Mattia Ferrari, privo dell’infortunato Denegri risponde con Valentini, Roberts, Tomasini, Martinoni, Sims.

L’ex Roberts apre il match con una schiacciata in contropiede. La Bcc trova tiri aperti grazie agli assist di Borra che apre bene il campo per le triple di Caroti e Pacher ( 4-6). Vertemati apre subito le rotazioni, ancora Roberts dall’altra parte impatta il match sull’8-8. La BCC cresce, Borra è impattante sui due lati del campo (5 rb e 8 pt nei primi 10’), il pivot realizza con continuità e regala il primo allungo trevigliese (9-17). La tripla di Battistini chiude il primo quarto sul 12-17.

La seconda frazione si apre con la tripla di D’Almeida, Casale deve invece fare i conti con il terzo fallo sanzionato sia a Martino che Valentini. La Blu difende con intensità ma soprattutto trova tiri puliti in attacco, Ivanov, due volte, punisce la Novipiù (17-26). Sims prova a ricucire il divario, Caroti risponde ancora dai 6.75 (23-31) e nella Bcc esordisce anche Dembelè, classe ’05. Il parziale di Roberts termina il primo tempo sul 29-31.

Vertemati rinuncia ad Ivanov, dolorante ad una spalla, Casale aumenta le percentuali e con il solito Roberts impatta il match 35-35. Gli attacchi sono monopolizzati dai lunghi: Pacher- Borra si cercano e si trovano con continuità, Martinoni tiene in scia Casale ma è la tripla di Reati a ridare margine alla Bcc (39-46). D’Almeida, ancora dall’arco e i liberi di un ottimo Reati mandano le squadre all’ultimo intervallo 50-57.

Nell’ultimo periodo cala il ritmo ed aumentano gli errori da ambo i lati: Roberts continua a segnare ( ), la Blu risponde con le iniziative di Caroti e D’Almeida(57-63). La Bcc gestisce bene il vantaggio, Caroti dispensa assist e Borra, in serata di grazia, mette il punto esclamativo. Termina 64-71, per la Bcc un terzo posto e tanti segnali positivi.

La Bcc Treviglio tornerà in campo Sabato 7 Settembre alle ore 18.00 contro Orzinuovi al “PalaAgnelli” di Bergamo per il primo match di Supercoppa.

NoviPiù Casale Monferrato – Bcc Treviglio: 64-71 (12-17; 17-14;21-26,14-14)

NoviPiù Casale Monferrato: Tomasini 3,Avonto n.e, Valentini 3, DiCampo n.e,Cesana 3, Sirchia, Battistini 12, Martinoni 13 , Gombini n.e, Sims 8, Feng n.e, Roberts 22, Camarà. Coach: Ferrari. Assti. Valentini, Fabrizi, Fava

Bcc Treviglio: Pacher 10, Cagliani n.e., Reati 12, Caroti 8, Nani, D’Almeida 10, Palumbo 4,Cagliani, Dembelè, Manenti, Ivanov 6, Taddeo, Borra 21. Coach: Vertemati Ass.ti: Zambelli, Petitto.

FONTE: Uff. Stampa Blu Basket Treviglio 1971

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy